19°

33°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Bamboo Jam
FONTANELLATO

Bamboo Jam

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Data - Ora inizio 31/01/16 - 23:00

Data - Ora fine 31/01/16 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

weekend

Domenica tra maschere e golosità: l'agenda

L'agenda del weekend
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/news/330843/Domenica-tra-maschere-e-golosita-.html 17/08/2017 09:56:28 17/08/2017 09:56:28 40 Domenica tra maschere e golosità: l'agenda false DD/MM/YYYY 0

BARDI
MUSICA E FOLKLORE CON IL BALLO DI CARNEVALE
A Bardi domenica si dà inizio ai festeggiamenti carnascialeschi con un “Ballo di Carnevale”. Gli “Amici della Parrocchia di Bardi”, organizzatori dell’evento, invitano tutti presso la Casa della Gioventù a partire dalle ore 15.00. Il pomeriggio sarà accompagnato dalla musica di Alberto Kalle e da un rinfresco, a cui i partecipanti stessi potranno contribuire, portando preparazioni dolci o salate. Ingresso libero.

BEDONIA
ULTIMO GIORNO PER LA MOSTRA DEDICATA A DON RENATO
Domenica ultimo giorno per visitare nella sala convegni del seminario “Don Renato Costa” il “Santo Natale”, una interessante mostra di sculture, presepi, pitture e poesie organizzata in memoria di don Renato Costa e di don Sergio Ziliani tutte esposte nel corridoio dell’edificio religioso e in uno dei saloni interni. Una serie di straordinari e originali presepi, dipinti, poesie e sculture e per l’occasione sarà visitabile anche la raccolta delle letterine di Natale “Don Sergio Ziliani”. Una bellissima mostra di antiche letterine di Natale posizionate. Per inf. 0525 824420



BUSSETO
IN SCENA IL «GRAN CARNEVALE»
Tutto pronto, a Busseto, per una «invasione» di coriandoli, stelle filanti e risate. Domenica prende il via la 135esima edizione del Gran Carnevale organizzato dall’associazione «Amici della cartapesta» con il patrocinio di Comune e Pro loco. «Passato un altro anno – esordisce il presidente degli Amici della cartapesta Maurizio Catagnoli – ci si trova ancora per trascorrere insieme il periodo più pazzo dell’anno, quello del Carnevale che rallegra i nostri cuori e ci aiuta a essere più spensierati. Tutto questo è dovuto allo sforzo di volontari che si ingegnano e lavorano sodo all’interno del capannone».  Proprio ai volontari, e a tutti coloro che sostengono la manifestazione, è andato il primo pensiero e la gratitudine di Catagnoli. Il presidente della Pro loco, Pietro Schnitzler, evidenziando i 135 anni di «storia, fantasia e tradizioni» ha anche osservato come «dopo i fatti di Parigi del novembre scorso la parola festeggiare non sia appropriata. Noi però – ha spiegato – pensiamo che i carri allegorici e la musica siano un sano divertimento che non contrasta con nessuna idea politica e nessuna religione». Così Busseto paese verdiano per quattro domeniche «potrà portare allegria a grandi e piccoli». Domenica, le sfilate dei carri allegorici, dei soggetti speciali, dei gruppi a piedi e delle bande inizieranno alle 14.30. Insieme ai grandi carri sfileranno il complesso folk «La Ranocchia», l’associazione culturale, gruppo e banda folk tradizionale gruppo folkloristico «I Gioppini» di Bergamo, gli sbandieratori del Palio di Asti Rione Borgo Viatosto, la piccola banda della Rocchetta «I controcorrente», i frusta tori del Monferrato «I Fuet» e la bande di «Stunaà» di Sesto Calende (Varese).  Tra i soggetti speciali, annunciati quelli dell’associazione bandistica Giuseppe Verdi di Busseto, il Torelli Team da Parma, il Circolo sportivo Pro loco Sant’Anna di Cannetolo, l’associazione Margherita Barezzi di Roncole Verdi, il Circolo Frescarolese e la Vincenza di Colorno. Gratis, per tutti i bambini, i giochi gonfiabili, il trucca-bimbi e tante altre sorprese. Per i buongustai sarà attivo l’«Angolo del ghiottone» in piazza Verdi (fin dalla tarda mattinata) dove sarà anche aperto il mercatino «Operatori dell’ingegno». Nella Rocca municipale sarà anche possibile visitare la mostra fotografica «Passione Cartapesta» (dalle 10 alle 18.30).  Per chi volesse partecipare, anche nelle tre domeniche successive, come soggetto speciale o gruppo mascherato, è possibile contattare il 3394843699. Info su carnevaledibusseto.it.

VISITA ALLA CASA DEL GIOVANE VERDI
Domenica mattina, dalle 11 alle 13, in via Piroli è possibile andare alla scoperta della casa del «giovane Verdi», quella in cui il Cigno visse dai 10 ai 18 anni durante gli studi ginnasiali.

COME NASCE UN VIOLINO: MOSTRA IN BIBLIOTECA
Come nasce un violino? Quali sono i gesti di un liutaio che portano alla creazione di questo meraviglioso strumento musicale? È questo il suggestivo percorso che propone la mostra «Incontro con il violino», una esposizione di 22 fotografie di Gianfelice Arduini. A cura del Circolo fotografico Quarta Dimensione di Busseto e ospitata dalla Biblioteca di Busseto di Fondazione Cariparma, l’esposizione è visitabile da oggi al 5 marzo, dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle18 con ingresso libero.

CERESETO
DEGUSTAZIONI GOLOSE DEDICATE AL MAIALE
Weekend dedicato al maiale a Cereseto di Compiano. Fino  a domenica musica folk e degustazioni della carne di suino. Nel pomeriggio di domani visita guidata ai mercatini artistici di artigianato.

FELEGARA

IN PISTA CON LA «MOTOGIMKANA D’LA MERLA»
Domenica, nel parco dell’oratorio di Felegara, tornerà il tradizionale appuntamento con la «Motogimkana d’la Merla», la gara che, ogni anno vede sfidarsi in un percorso ricco di prove d’abilità, motorini e moto d’epoca di ogni genere. La gara a tempo anche quest’anno prevede una serie di divertenti prove districate lungo il percorso. Alle 10 ci saranno la presentazione delle squadre e le prove libere, dalle 14,30 prenderà il via la competizione. All’intero del parco, per tutta la giornata punto ristoro con panini, bibite, birra e vin brulè.

FONTANELLATO
ANTICIPO DI CARNEVALE ALL'ORATORIO
Piccolo anticipo del carnevale con la guida degli educatori della parrocchia. L’appuntamento peri bambini è per le 15,30 di domenica nell’oratorio di Santa Croce.

I CANTORI DI S. MARGHERITA ALLA MOSTRA DI MARTINI
Sarà il concerto dei Cantori di Santa Margherita a chiudere, domenica alle 17, la mostra «Civiltà della Pace» di Francesco Maria Martini ospitata dal mese di settembre scorso nell’eccezionale location della Canonica del Complesso monumentale di San Benedetto a Priorato.  Il coro, fondato nel 1971 e guidato per oltre 40 anni da Romano Saliprandi, vede dal 2012 alla direzione Germano Boschesi. Canti che saranno proposti come emozionante conclusione di un evento che ha portato a Priorato numerosi visitatori. I 19 grandi rami esposti, opere che hanno calcato palcoscenici di rilevanza internazionale come Assisi e Roma, riportano il visitatore nel mondo arcano delle grandi cosmogonie e dei miti delle origini del mondo e dell’universo e sono l’espressione di una tematica complessa, ovvero la ricerca dell’assoluto nelle varie culture del mondo, che l’autore ha voluto visualizzare lavorando le tavole di rame a sbalzo per poi dipingerle con smalti a fuoco. L’esposizione sarà visitabile gratuitamente, grazie all’impegno degli Amici di Priorato, ancora nei giorni di domani dalle 15 alle 18.30 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30.

GRAMIGNAZZO
CINQUINE E QUATERNE IN CANONICA
Grande tombola di Sant’Antonio domenica alle 15 nella canonica della chiesa parrocchiale di Gramignazzo di Sissa, appuntamento inserito nel calendario di iniziative della Fèra ad sant’Antonï 2016.

LANGHIRANO
UNA DOMENICA ALLA SCOPERTA DELLA VAL FABIOLA E POI CON BIANCA AL CASTELLO DI TORRECHIARA
“Alla scoperta della Val Fabiola, dei borghi medievali e la Santa dal Turchèt”: è il titolo dell’escursione organizzata per domenica 31 gennaio, dal gruppo Guide Ambientali Escursionistiche Val Parma, in collaborazione con la Consulta dei giovani di Langhirano.
“Non sarà solo una semplice camminata, - spiegano gli organizzatori - riscopriremo insieme alcuni aspetti della storia, della natura e della geologia della Val Fabiola e della Val Parma, per poi ammirare l’architettura medievale di Valle di Castrignano e Riano e fotografare gli splendidi paesaggi dell’Area Tutelata dei monti Bosso e Sporno”. Il ritrovo è alle 9 presso il Bar 52 in via del Popolo 52 a Langhirano, poi in macchina ci si sposterà a Manzano, con partenza dell’escursione alle 10. La difficoltà del percorso è media-facile, la distanza è di 10 chilometri, con 440 metri di dislivello e una durata di 6 ore. Il costo è di 5 euro per gli adulti e gratis per i minori. Per contatti e prenotazioni: 333-1805781, 339-6570097.
Sempre domenica a Torrechiara si potrà visitare il castello accompagnati dal misterioso personaggio di Bianca Pellegrini, interpretato, con abiti medievali, da una guida professionale. A Bianca Pellegrini è dedicato l’intero castello di Torrechiara, ed è lei la dama dipinta nel meraviglioso soffitto della Camera d’Oro. L’appuntamento è alle ore 14.20 e 15.20 davanti al Castello di Torrechiara, per entrare tutti insieme alle 14.30 e 15.30. Il costo della visita è 2,50 euro per persona. L’ingresso del castello costa 3 euro dai 25 anni in su, 1,50 euro dai 18 ai 24 anni ed è gratuito fino a 17 anni. Per informazioni: 345-0839016.

MEDESANO
SUONA L'ORCHESTRA ALLE TRE TORRI
Domenica, dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con l’orchestra «Gabriele Zilioli».

NOCETO

FILM D'ANIMAZIONE AL CINEMA SAN MARTINO
Proiezione speciale domenica alle 16.45 al Cinema San Martino. Sul grande schermo, con ingresso gratuito, il corto d’animazione “La ballata dei senzatetto” opera realizzata da Monica Manganelli, scenografa art-director e film-maker. L’artista nocetana, che con questo film ha collezionato prestigiosi riconoscimenti in tutto il mondo, e a cui è stato assegnato nel novembre scorso il Premio San Martino, presenterà il suo lavoro ai ragazzi e alle famigliei. L’ingresso è gratuito.
____________________________

PARMA
AUDITORIUM PAGANINI - LEGGERA ED ELEGANTE TORNA «MY FAIR LADY»
Sarà di scena domenica alle 16 all’Auditorium Paganini un classico del teatro musicale leggero: «My Fair Lady» di Frederick Loewe da cui fu tratto l’altrettanto celebre film con Audrey Hepburn e Max Harrison. E proprio grazie al film, il musical ha fatto il giro del mondo e così tutti ricordano le sue musiche, i suoi eleganti costumi e la romantica e divertente storia di Eliza, la giovane fioraia che diventa una gran dama per merito dell e cure del professor Higgins. Questa nuova edizione di «My Fair Lady», curata dalla sapiente regia di Corrado Abbati, accompagna la «favola possibile» di Eliza con un ritmo serrato, un dialogo brillante, movimenti coreografici energici e corali e, certamente non da ultimi, i ricchi e favolosi costumi. Il tutto per sottolineare sia i momenti burleschi che quelli romantici, ma, forse ancor di più, per esaltare la musica sempre giovane e seducente. A lei, probabilmente, si deve una buona parte di quel miracolo che è «My Fair Lady»: chi non ricorda le tante e splendide canzoni da «La rana in Spagna» a «Vorrei danzar con te»?  La storia racconta l’incontro fra il professor Higgins, noto studioso di fonetica, che si imbatte n ella giovane fioraia Eliza Doolittle ed è a tal punto colpito dai suoi modi rozzi e dal suo parlare sgraziato, da scommettere con un suo collega e amico, il colonnello Pickering, che riuscirà a trasformare, temp o sei mesi, la cenciosa fioraia in una raffinata donna degna dell’alta società.
Eliza Doolittle in questa edizione è interpretata da Antonietta Manfredi, mentre Luca Mazzamurro darà vita all’austero Professor Higgins. Corrado Abbati vestirà i panni del simpatico ed eccentrico Alfred Doolittle, il padre di Eliza. Accanto a loro: Fabrizio Macciantelli, il colonnello Pickering, Antonella Degasperi, la signora Pearce, Giovanni Gala, Freddy Eynsford-Hill.
L’allestimento è stato interamente curato e prodotto da InScena. Le scene sono di Stefano Maccarini, i costumi di Artemio Cabassi e le coreografie di Giada Bardelli la direzione musicale è di Marco Fiorini.
Prevendita alla Biglietteria del Teatro Regio tel 0521.203999 (on line sul sito www.teatroregioparma.it). Domenica la biglietteria sarà aperta direttamente all’Auditorium Paganini dalle 15.

TEATRO AL PARCO - ROBINSON CRUSOE RIVIVE CON IL TEATRO DEI BURATTINI
Domenica alle 16.30 nella rassegna per le famiglie del Teatro delle Briciole il capolavoro del romanzo di avventura prende vita in uno spettacolo di marionette e attori. La Biblioteca di @lice cura una vetrina tematica di libri nel foyer del Teatro al Parco
Robinson Crusoe, il primo romanzo di avventura della letteratura moderna, il capolavoro di Daniel Defoe sinonimo di voglia di libertà e spirito di avventura, rivive in uno spettacolo di marionette e attori, rivolto ad adulti e bambini dai 5 anni.
Domenica alle 16.30 al Teatro al parco, nell’ambito della rassegna del Teatro delle Briciole “Weekend al Parco”, la Compagnia Teatro Pirata porta in scena “Robinson Crusoe, l’aventura”, diretto da Simone Guerro, con Silvano Fiordelmondo e Francesco Mattioni. La Biblioteca di @lice è presente con una vetrina tematica di libri nel foyer del Teatro.
In una scena che è casa, veliero e isola deserta, Robinson scopre che la sua libertà si deve riflettere in quella del suo compagno di avventure.  Siamo nel 1651. Robinson all`età di 19 anni decide di lasciare la sua agiata famiglia contro il parere del padre. La sua avventura inizia con un naufragio, ma il giovane non si dà per vinto e decide nonostante il parere contrario del capitano della nave di imbarcarsi nuovamente, alla ricerca della sua libertà.
Dopo 15 giorni di navigazione, il sogno di diventare un vero marinaio si spezza in un terribile naufragio che lo lascerà solo su di una isola in mezzo all`oceano. Si dedicherà in solitudine a costruire il suo mondo e la sua vita finché, dopo 20 anni, un uomo a cui darà il nome di Venerdì approda sull`isola. Da quel momento la sua vita cambia, finalmente qualcuno con cui parlare, qualcuno a cui insegnare. Dopo 23 anni passati sull`isola ecco una nave approdare. Robinson finalmente potrà tornare a casa portando con se Venerdì che però si rifiuterà di seguirlo, vuole essere libero, libero di decidere dove andare. libero di scegliere, della sua vita.
__________________

POLESINE
FESTA ALL'ORATORIO E PARTITA DI CALCIO
Domenica Festa dell’oratorio a Polesine in occasione della ricorrenza di san Giovanni Bosco.
Si inizia alle 10.30, in chiesa, con la messa e la benedizione delle nuove divise da calcio del gruppo «Clapsport».
Seguirà il pranzo alle 12.30 e, nel pomeriggio, giochi in oratorio e partita da calcio al campo sportivo.

PONTREMOLI
CON LA «DISFIDA DEI FALÒ» SI  FESTEGGIA SAN GEMINIANO
Domenica Pontremoli festeggia il patrono San Geminiano o, come si dice in dialetto locale, San Zumian. E’ una ricorrenza molto sentita non solo dal punto di vista religioso ma anche dal punto di vista del folklore: si tiene infatti il secondo round della «Disfida dei Falò» con il falò in onore di San Geminiano che cercherà di battere in bellezza e spettacolarità quello dei rivali del rione di San Nicolò, già bruciato il 17 gennaio scorso. Già da domani sarà allestito in piazza della Repubblica un banchetto gestito dalle belle «Zumiangirls» dove pontremolesi e visitatori potranno ordinare maglie e felpe biancorosse (i classici colori del rione), ma anche degustare prelibati prodotti tipici insieme a vin brulè, e gadget legati al falò.  Domenica al mattino invece parte religiosa della festa, con varie funzioni in Duomo. Alle 18 sempre in Duomo, Messa Solenne celebrata dal Vescovo Monsignor Giovanni Santucci, mentre fuori, nel greto del torrente Verde, ferveranno gli ultimi preparativi per incendiare la gigantesca pira allestita nel cuore del borgo storico, ai piedi del magico e storico Ponte della Crësa. Quando, al termine della funzione ( circa 19 e 30) suoneranno le campane e si accenderanno le luci del vescovado, i fuochisti con le loro torce faranno cerchio intorno alla catasta e prima di incendiarla grideranno per l’ultima volta il canto di battaglia «Lò lò lò abbasso San Nicolò, abbasso il Vaticano, evviva San Geminiano».  Subito dopo le fiamme divamperanno nell’aria e riscalderanno i cuori della folla che godrà di un suggestivo spettacolo.


PRELERNA
GRANDE MAIALATA AL CIRCOLO LUPI
Domenica, il circolo Lupi di Prelerna organizza la «maialata» a pranzo. Nel menù ispirato a «Sua Maestà il maiale» nel mancheranno dolci e torte caserecce. Per info 0525 54118.

RAMIOLA
UNA CAMMINATA IN LUNIGIANA E ALLA FINE TUTTI A TAVOLA
Domenica i parmigiani e i parmensi dei comuni limitrofi alla città avranno l’occasione di una bella gita in Lunigiana con la guida escursionistica Antonio Rinaldi: ma non si tratterà solo di una camminata in mezzo alla natura ma anche di una degustazione di prodotti della Lunigiana e della partecipazione, a Pontremoli, allo spettacolo ( gratuito) del falò in onore del patrono cittadino San Geminiano.  Il programma prevede il ritrovo con Rinaldi al parcheggio del centro commerciale di Ramiola alle 9 e da lì trasferimento con auto proprie a Pontremoli e successivamente nella frazione di Arzengio.  Da lì comincerà l’escursione che porterà fino ai prati di Logarghena e alla croce del monte Marmagna.  Al rientro si visiterà il centro storico di Pontremoli si potrà assistere dopo le 19 al falò.  Quota individuale: 13 euro. Info e prenotazioni: 328.8116651 oppure antonio.rinaldi.76@gmail.com.

SAN SECONDO

«CERCANDO CERCANDO» COSE D'ALTRI TEMPI
Domenica, per tutto il giorno, nelle vie e nelle piazze del centro storico di San Secondo, si tiene la manifestazione «Cercando, Cercando – il vecchio, l’antico, lo strano». L’appuntamento, dedicato ad antiquariato e cose d’altri tempi è promosso dall’associazione «La Cassapanca», col patrocinio del Comune. Per informazioni e per partecipare è possibile contattare Franco Maghenzani ai numeri 360590757 e 0521872138.

SOLIGNANO
PIZZATA IN COMPAGNIA CON LA PRO LOCO 
Domani, alle 19.30, nella sala parrocchiale del capoluogo la Proloco di Solignano organizza la «pizzata in compagnia». Alle 21 si terrà l’assemblea annuale dell’associazione e le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo.

SUZZARA
SI TINGE DI GIALLO CON IL NOIR FESTIVAL
Suzzara in festa per i dieci anni del NebbiaGialla Noir Festival. Nato da un'idea dello scrittore e giornalista Paolo Roversi, suzzarese di nascita e milanese d'adozione, con il contributo del Comune e di Piazzalunga Cultura, fino a domenica  un'edizione speciale, sempre più internazionale. Tra gli appuntamenti, Maurizio de Giovanni, che racconterà il suo nuovo romanzo «Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone» (domenica, alle 12, al Politeama).  Tutti gli aggiornamenti sul sito ufficiale: www.nebbiagialla.it

TIZZANO
A SCHIA TUTTI COL FIATO SOSPESO
Impianti chiusi a Prato Spilla, ancora in forse l’apertura del Campo Scuola di Schia. L’innalzamento delle temperature dei giorni scorsi ha messo a dura prova il manto nevoso che ricopriva le piste delle due stazioni sciistiche del nostro territorio. Se a Schia, che può comunque contare sulla neve artificiale sparata nei giorni scorsi sul Campo Scuola, i gestori decideranno solo all’ultimo - valutando le condizioni del manto nevoso e le condizioni meteo - se mettere in funzione lo skilift e il tapis roulant della pista azzurra più amata dagli sciatori, a Prato Spilla (dove non c’è l’impianto di innevamento artificiale) dubbi non ce ne sono, i tapis roulant baby e campo scuola rimarranno fermi. I gestori, per ovviare all’assenza di neve, organizzano però diverse serate al Rifugio, per degustare ottimi piatti della tradizione locale accompagnati da buon vino e buona musica. Per info www.pratospilla.pr.it oppure 3319481820. Per info dell’ultimo minuto sull’apertura degli impianti a Schia telefonare alla linea info neve allo 0521868555. Per info sulla stazione www.schiamontecaio.it. Con le ciaspole ai piedi, invece, sarà possibile andare alla scoperta dell’incontaminata Val Bratica, nel monchiese. Da Casarola al Monte Navert, fino a Pian del Monte, passando per l’affascinante Percorso Natura. E’ questo l’itinerario della ciaspolata in programma per domenica mattina in compagnia della guida ambientale escursionistica Monica Valenti. Si potrà ciaspolare sul manto nevoso dei prati e nei boschi di faggio del territorio del Parco per scoprire gli abitanti della natura: lepri, caprioli, cinghiali ma soprattutto andare alla ricerca delle tracce lasciate dal super predatore, il lupo, re incontrastato del bosco. Il ritrovo è fissato per le 9,15 a Casarola. Possibilità di pernotto al vicino Ostello Cascina cavalli di Riana. Per info e iscrizioni 3488224846.

TORRILE 
MASCHERE, MUSICA E PAILLETTES: SFILANO I CARRI DELL'AVIS
Doppia festa di carnevale domenica pomeriggio a Torrile. A San Polo sarà la sfilata dei carri realizzati da Avis, Torrile Running Team e Amici del Maiale ad animare il centro del paese tra coriandoli, stelle filanti, maschere, musica, paillettes e lustrini e persino un simpatico trenino per permettere anche ai più piccoli di partecipare alla grande parata che inizierà alle 14,30 in via Verdi. A Torrile, invece, la festa sarà organizzata dall’Oratorio di San Biagio nella palestra comunale a partire dalle 15,30. Ad accogliere le maschere e ad animare il pomeriggio saranno i personaggi del nuovo film Disney «Inside Out». Per entrambi gli eventi l’ingresso è libero e gratuito.

TRAVERSETOLO
PRONTA LA FESTA DELLA CANDELORA
Tutto è pronto a Bannone per la Festa della Candelora, domenica. La festa della chiesa parrocchiale di Bannone inizierà con la messa alle 10,15 presieduta da don Giancarlo Reverberi, la processione delle famiglie con le candele, a seguire il concerto della corale “La Fontana” e, al termine, il pranzo nel circolo Arci “La Fontana”.

CARNEVALE SUL GHIACCIO ALLA CORTE AGRESTI
Domenica chiuderà ufficialmente, dopo più di un mese di attività, la pista di ghiaccio in Corte Agresti. Per l’occasione è stato organizzato il “Carnevale on-ice“, una grande festa che si svolgerà dalle 10 alle 19: i ragazzi potranno scatenarsi sui gonfiabili, nella pista dei Quad, con i giochi e le animazioni previsti o nel baby parking gratuito. Si potrà pattinare sul ghiaccio, a soli 4 euro anziché 7, con vestiti e mascherine di Carnevale.


TRECASALI
NON SOLO LISCIO ALL'ARCI STELLA
Si balla con l’orchestra Area 22 domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Un appuntamento per tutti gli amanti del ballo liscio, ma anche dei balli di gruppo. Per informazioni e prenotazioni telefono 347 9242135.

TORNEO DI SCACCHI NELLA SALA CIVICA
Torneo di scacchi semilampo domenica nella sala civica dell’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Una full immertion in questo gioco che porterà all'assegnazione dei premi all'ora di pranzo. Le iscrizioni si terranno sul posto dalle 9 alle 9.30 con inizio gare alle 9.45 (consigliata la preiscrizione all’indirizzo scacchisalso@gmail.com). Sono previsti cinque turni da 15 minuti. In palio premi in natura. Obbligatoria tessera Fsi 2016.

VARSI
TORNEO DI BRISCOLA IN PARROCCHIA
Per allietare i pomeriggi invernali, trascorrendo qualche ora in compagnia, la Pro Loco di Varsi organizza il 3° Torneo di Briscola a coppie. La sfida si terrà domenica alle 14,30 presso il salone parrocchiale a fianco della posta di Varsi. L’iscrizione, che prevede il versamento di una quota di 20 euro a coppia, sarà effettuata il giorno stesso della gara.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti