Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Data - Ora inizio 06/02/16 - 09:00

Data - Ora fine 06/02/16 - 21:00

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

Weekend

Fra cappelletti ed escursioni: cosa fare nel Parmense

cappelletti
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/provincia/332386/Fra-cappelletti-ed-escursioni--cosa.html 03/12/2016 05:42:10 03/12/2016 05:42:10 40 Fra cappelletti ed escursioni: cosa fare nel Parmense false DD/MM/YYYY 0

E' un weekend dedicato al Carnevale... ma non solo. Se vuoi scoprire tutti gli appuntamenti di Carnevale nel Parmense, clicca qui
Di seguito, ecco gli eventi... extra-carnevale: 

BUSSETO
UN LIBRO SU VERDI LA MUSICA E LA FOLLIA
Domenica mattina, alle 11, nella «Casa del giovane Verdi» di via Piroli l’autrice Meri Rizzi presenterà il libro «Verdi, la sua musica e la follia» edito dalla Casa editrice Sichel. In apertura la filantropa Anna Sichel illustrerà le iniziative della casa editrice, sempre attenta alle tematiche verdiane. Interverranno anche il sindaco Maria Giovanna Gambazza e il neurologo Enrico Montanari. Il maestro Matteo Cavicchini, infine, presenterà una carrellata di brani verdiani.

VISITARE I LUOGHI DOVE VISSE IL MAESTRO
Sia sabato che domenica, è possibile visitare i luoghi verdiani a Busseto, approfittando del weekend di Carnevale. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio turistico allo 052492487.

CALESTANO
CAPPELLETTI MON AMOUR
Questo fine settimana inizia la celebrazione del cappelletto da parte dei ristoratori di Calestano che hanno concordato anche quest’anno di dedicare il mese di febbraio al principe dei primi piatti invernali della tradizione culinaria parmense. In ognuno dei sei locali aderenti a «Tanto di cappelletto» (questo il nome della rassegna gastronomica, giunta alla sesta edizione), per tutto il mese di febbraio, le domeniche su prenotazione, sarà possibile gustare i tradizionali «galleggianti» preparati in modo assolutamente casalingo, secondo le ricette della varie famiglie.
I menu si completeranno ovviamente con bolliti, arrosti e altre prelibatezze della cucina casalinga e tradizionale della Val Baganza.
La rassegna proseguirà per tutto il mese di febbraio con varie altre iniziative proposte in parallelo dalla Proloco e da altre associazioni del paese: questa domenica pomeriggio si terrà la sfilata di Carnevale, la prossima alcune iniziative dedicate a san Valentino.  I ristoranti e agriturismi del territorio che aderiscono alla manifestazione sono sei:
Ristorante Mantovani – Calestano Tel. 0525/52118. Ristorante La Lanterna – Calestano Tel. 0525/520129. Rist. Fontana – Calestano Tel. 0525/52155.  Locanda Marzolara -Marzolara 0525/57216.
Agriturismo Casale Eldoro – Loc. S. Remigio Tel. 0525/528224-3939136151.
Ostaria Ca’D’Angel – Fraz.Ravarano Tel. 0525/529133.
È sempre consigliata la prenotazione.

VEGLIONE DANZANTE ALLA SALA BORRI
Sabato sera il circolo ricreativo calestanese Val Baganza organizza il veglione di Carnevale, dalle 21,15 nella Sala Borri con il complesso Radar Folk con maschere, coriandoli e allegria.

COLLECCHIO / CORTE DI GIAROLA
«DIGIUNANDO DAVANTI AL MARE»
Nel suggestivo spazio del Teatro alla Corte di Giarola prende il via la nuova stagione, ideata e organizzata da UOT, suddivisa quest'anno in quattro appuntamenti serali, e quattro domenicali dedicati alle famiglie. Ad aprire la rassegna sabato alle 21.15 sarà lo spettacolo "Digiunando davanti al mare. Per un racconto su Danilo Dolci", produzione della compagnia Principio Attivo Teatro. Lo spettacolo, un progetto di Giuseppe Semeraro con la drammaturgia Francesco Niccolini e la regia di Fabrizio Saccomanno, è incentrato sulla figura del poeta, intellettuale e pedagogo triestino che decise di stare al fianco degli ultimi, nella Sicilia degli anni ’50. Dolci organizzò manifestazioni e scioperi in difesa dei diritti dei contadini, dei pescatori, dei disoccupati. Con essi realizzò una radio clandestina, un asilo, una diga, l’università popolare, e si oppose alla mafia. Il suo attivismo gli valse due candidature a premio Nobel per la pace e il riconoscimento a livello internazionale del suo operare.
Dalle vicende umane di questo gigante, ormai incredibilmente dimenticato da tutti, Semeraro crea un pezzo teatrale che ne racconta i momenti più importanti e li evoca con il corpo nudo del teatro.

COLORNO
SI BALLA IL LISCIO AL CRAL FARNESE
Con inizio alle 21 al Cral Farnese sabato si ballerà il liscio con l’orchestra «Sonia B.». E` gradita la prenotazione allo : 0521815468.

FELEGARA
TUTTI IN PISTA AL CENTRO SOCIALE
Sabato sera, nella sala «La Locomotiva» del centro sociale alle 21,15, serata danzante con Patrizia Mori.

FIDENZA
POLLICINO IN SCENA AL TEATRO MAGNANI
Si chiude domenica, con «Pollicino», la rassegna «Vietato ai maggiori di 12 anni» al Teatro Magnani alle 16. Ingresso gratuito.

TORTA FRITTA IN SAN GIUSEPPE
Nuova iniziativa nella parrocchia di san Giuseppe lavoratore: i volontari prepareranno da sabato e sino al 27 febbraio, ogni sabato, dalle 17,30 alle 19,30 torta fritta da asporto.

FONTANELLATO
IL LABIRINTO DI FRANCO MARIA RICCI RIAPRE I BATTENTI
Riapriranno sabato mattina i cancelli del Labirinto di Franco Maria Ricci alla Masone di Fontanellato. Dopo due settimane di chiusura, necessarie per le manutenzioni e per la sistemazione delle sale dopo il disallestimento della mostra di Ligabue e Ghizzardi, museo e dedalo di bambù si preparano ad accogliere nuovamente gli ospiti nei loro ampi spazi. Il labirinto e il museo Ricci saranno aperti come sempre dalle 10,30 alle 19 e il biglietto d’ingresso, valido per l’intera giornata, permette l’accesso all’intero complesso.

GRAMIGNAZZO
TORNEO DI SCACCHI IN CANONICA
Si gioca a scacchi sabato, dalle 15 nella canonica, per il l 15° torneo semilampo memorial Denny Foglia e Mauro Zardi. Per info 0521 879327.

LAGDEI
TANTE ESCURSIONI ANCHE SENZA LA NEVE
Prossimo fine settimana con temperature ancora anomale? Al Rifugio Lagdei non è un problema tra escursione serale notturna di sabato, osservazione delle stelle (tempo permettendo) e una domenica in escursione sui laghi. Maggiori informazioni ed iscrizioni: 3288116651, 0521889353, oppure scrivere a
antonio.rinaldi.76@gmail.com e www.terre-emerse.it.

MARZOLARA
RISATE IN DIALETTO AL TEATRO PARROCCHIALE
Sabato sera alle 21 nel teatro parrocchiale di Marzolara si terrà la commedia dialettale in tre atti «Stavolta an la bèv mìga» messa in scena dalla Compagnia dialettale salese. Risate assicurate. L’entrata è a offerta e l’incasso verrà devoluto alla parrocchia.

MEDESANO
SUONA L'ORCHESTRA ALLE TRE TORRI
Domenica, dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con l’orchestra Bandiera Gialla.

MONTICELLI
VAMOS A BAILAR NEL SALOTTO DEL LALLO
Si rinnovano le spumeggianti serate del «Salotto del Lallo» dove i tanti provetti ballerini potranno nuovamente riassaporare e scatenarsi con le frizzanti sonorità latine e, inoltre, si potrà festeggiare il Carnevale in allegria. Sabato sera, a partire dalle 22.30, stage gratuito di gestualità femminile offerto da Giulia Cavaliere. Alla consolle si esibirà Robby dj mentre lo staff di animazione sarà a disposizione del pubblico. Dopo la mezzanotte è in programma una gustosa pizzata in attesa del grande show «Mambo inn» di Ladie’s style della scuola «Vamos a bailar» coreografato da Giulia Cavaliere. info: 338/8779347.
__________

PARMA
TEATRO DELLE BRICIOLE
L'ERA DEI DINOSAURI FRA AMAREZZA E IRONIA
«Abbiamo bisogno d’immagini e suggestioni che si allontanino da quello che già conosciamo. Guardiamo altrove perché solo così possiamo imparare un altro modo per tornare a guardare noi stessi».
Beatrice Baruffini e Agnese Scotti raccontano così la nascita del loro interesse per i dinosauri e la scelta di farne i protagonisti di «Era ieri», il nuovo spettacolo di cui firmano testo e regia prodotto dal Teatro delle Briciole, rivolto a adulti e bambini dai 3 anni, in scena sabato alle 21 per Weekend al Parco dopo le repliche in matinée per le scuole di questi giorni (la data di sabato alle 16.30 è sold out) . Baruffini è anche interprete con Simone Evangelisti, le scene sono di Andrea Bovaia.
Lo spettacolo è il primo capitolo della Trilogia disumana, un progetto delle due artiste che comprende tre creazioni, la prima sul passato, la seconda sul presente, la terza sul futuro. Tre storie che hanno come protagonisti rispettivamente i dinosauri, i robot e gli alieni. Tre storie senza l’uomo, che possono essere definite “antiantropocentriche”.  Spiegano: «Il disumano è, per definizione, “privo di sentimenti umani”. Il disumano non è educato all’umanità, è un essere primordiale, istintivo, impetuoso. Non riesce a direzionare le proprie forze in modo razionale, non decide, non pianifica. Agisce, sempre nel presente, ancorato alla realtà. Non accumula saperi, ma esperienze utili, non progetta la propria vita, la vive direttamente. E’ come un umano senza presente e senza futuro. Abbiamo azzerato l’umanità dell’uomo perché volevamo rivederlo senza tutto quello che ci siamo accumulati addosso in millenni di civiltà (e inciviltà)».  «Era ieri» racconta, con il linguaggio dell’attore e la forza simbolica degli oggetti, l’ascesa e la caduta dei dinosauri. Un osso viene ritrovato e si scopre che appartiene a un apatosauro vissuto milioni di anni fa. L’animale prende vita riportandoci indietro nel tempo, quando sulla terra c’erano pochi colori, il clima cambiava improvvisamente e dominavano i dinosauri. In scena un tavolo apparentemente normale e due paleontologi-attori che danno vita al racconto, attraverso l’uso di pochi oggetti. Informazioni 0521 989430, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole.

MUSEI CIVICI
SI RACCONTANO STORIE D'AMORE E DI MASCHERE 
I Musei Civici offrono ai visitatori ogni fine settimana la possibilità di scoprire il patrimonio della nostra città grazie ad una serie di attività e percorsi gratuiti: visite guidate e workshop per grandi e piccoli. Ecco il calendario delle attività gratuite previste per sabato e domenica. 
Castello dei Burattini: sabato alle 11 visita guidata; domenica ingresso gratuito per la prima domenica del mese e alle 11 visita guidata. alle 16 visita e letture per famiglie "Storie di maschere e burattini" Visita speciale alla scoperta di Arlecchino e dei burattini del Museo, con letture di storie dedicate al Carnevale. Età: dai 4 ai 9 anni.
Pinacoteca Stuard: sabato alle 15.30 workshop per famiglie "Ritratti d’amare". Laboratorio dedicato ai ritratti di coppie illustri: il Duca Ranuccio II e la moglie Maria D’Este, accanto ad altri significativi dipinti, diventeranno il punto di partenza per realizzare un ritratto speciale, con diverse tecniche grafiche ed extra-pittoriche. Durata: 1 ora 30 min. circa Età: dai 4 ai 9 anni. Alle 16.30: visita guidata. Domenica ingresso gratuito e alle 15: visita tematica «Forme d’amore nell’arte: storie di vita, filantropia e passione per la cultura nelle opere della Pinacoteca Stuard», osserviamo sotto una nuova luce i capolavori di Lavinia Fontana, Giuseppe Baldrighi, Enrico Bandini e tanti altri. Alle 16.30: visita guidata
Per le visite guidate non è necessaria la prenotazione. Per il laboratorio alla Pinacoteca Stuard è necessaria la prenotazione: 0521-508184.  pinacoteca.stuard@comune.parma.it

RAGAZZOLA
«CLA BONÀLMA» IN SCENA CON LA FAMIJA PRAMZANA
La compagnia dialettale della Famija Pramzana debutta con una nuova esilarante commedia sabato alle 21,15 al Teatro di Ragazzola. “Cla bonàlma” è il titolo dello spettacolo, tratto da “Quella bonanima”, una delle più celebri interpretazioni di Gilberto Govi scritta da Ugo Palmerini. Accentuandone se possibile, in questo adattamento, la comicità e il ritmo dei dialoghi e mantenendo tuttavia l’originalità del testo, il capocomico e regista della Famija Pramzana Franco Greci ha voluto trasporre in dialetto parmigiano un testo di grande divertimento tradotto da Umberto Ceci. La commedia è ambientata nella semplice casa di Faustino Caviglia, ottimo padre e buon marito, disperato e costretto a vivere relegato in un paesino dell’entroterra dove è stato da poco tumulato il genero Giulio. Il suocero deve sopportare i lamenti e i pianti della figlia Lea, della moglie Albina e della domestica Filomena che hanno letteralmente riempito la casa di ritratti della “bonanima”. Anche altri amici dello scomparso hanno deciso di trasferirsi nel paesino per stare più vicini al povero Giulio. Solo con l’arrivo del nipote Carlino e grazie all’aiuto della contadina Santina e delle sorelle Roncagliolo, Faustino riuscirà a scoprire la verità sul genero e prendersi le sue rivincite: ne escono spassose rivelazioni di debiti, amanti e guai di ogni genere.
In scena, oltre all’ottimo Franco Greci, il cast al completo della Famija Pramzana: Claudio Manghi, Tiziana Reggiani, Cesare Quintavalla, Marina Dallatommasina, Roberto Beretta, Elisa Schiena, Laura Rossi e Ylenia Pessina.
La serata avrà anche una finalità benefica in quanto l’incasso sarà devoluto ad Arim, l’associazione di volontariato nata nel 2007 a Fidenza al fine di promuovere la salute come integrazione dell’uomo nel suo ambiente.
I biglietti si possono acquistare in prevendita all’edicola di Ragazzola e nel negozio Ortofrutta di Roccabianca. Oppure si possono prenotare al 339/5612798. Ingresso intero 10 euro, ridotto 5 euro. Per info www.teatrodiragazzola.it .

VICOFERTILE
SARÀ LA ATHLETES’ RUN LA PRIMA CORSA DELL'ANNO
E’ una delle gare più attese dell’anno; quella che – dopo la pausa delle feste natalizie – dà il via ad una nuova stagione podistica. Anche quest’anno sarà la Athletes’ Run ad inaugurare il Campionato provinciale di Corsa su Strada: domenica a Vicofertile. La gara, organizzata dal Circolo La Lanterna in collaborazione con Adas Fidas Barilla e Fidal Parma, è valida anche per il Campionato Italiano Donatori Sangue.Dieci i km previsti dal percorso, per chi affronterà la prova competitiva, che un anno fa aveva visto salire sul gradino più alto del podio due portacolori dell’Atletica Casone Noceto: Adil Lyazali e Carolina Baldi.Nell’edizione 2015 furono oltre 600 i partecipanti (quasi il doppio di una normale gara di campionato). «E’ un po’ come tornare a scuola dopo le vacanze», dicono i podisti: dopo la pausa la voglia di ricominciare a gareggiare, di ritrovare i compagni di squadra e correre insieme è tanta.Come sempre, poi, la corsa per gli agonisti sarà affiancata dalla camminata non competitiva, la «Marcialonga» a passo libero e aperta a tutti, su percorsi da 6 o 12 km, che quest’anno è arrivata alla sua edizione numero 40. E’ una delle camminate più longeve non solo a Parma e provincia ma anche a livello nazionale e anche l’occasione per trascorrere una domenica diversa dal solito, salutare e all’aria aperta, facendo un po’ di moto.Al termine della gara, Pasta party (anche senza glutine) per tutti i partecipanti, grazie alla collaborazione di Adas Barilla e della Protezione Civile.La partenza della Athletes’ Run è fissata alle ore 9.30. Iscrizioni aperte, al Circolo La Lanterna, fino alle ore 9.15. Per informazioni: 338.1765405, www.circololalanterna.it, circololalanterna@libero.it. 

PARMA RETAIL
E' ANCORA FESTA SUL GHIACCIO
Uno spettacolo unico messo in scena a Parma Retail con la pista di pattinaggio sul ghiaccio che continua ad essere specchio di piccole e grandi sfide artistiche.  Anche per Carnevale e fino al 14 febbraio, il parco commerciale si tinge dei colori invernali e rinnova la volontà di offrire ai suoi ospiti momenti di puro svago e divertimento: il piacere unico di concedersi una giornata di shopping e la possibilità di vivere con amici e parenti un momento di gioia. Parma Retail propone un nuovo concept di intrattenimento organizzato per diverse fasce di età, dal food all’intrattenimento: videogiochi, laser game e una nuovissima area YuKids con sale compleanno tematizzate sono le attività dedicate ai più giovani e costituiscono parte della più grande zona leisure d’Italia, circa 9.000 mq. Grazie al potenziamento della linea urbana n. 21 e della linea urbana n.7 il Parco Commerciale Parma Retail è facilmente raggiungibile. La linea n.21 è stata potenziata ogni due ore nei giorni feriali, la domenica e nei giorni festivi il collegamento è garantito tramite un prolungamento della linea urbana n.7. Per info www.parmaretail.it.

__________________________

PONTETARO
GARA DI BRISCOLA AL CIRCOLO RICREATIVO
«Carichi» e «lisci» faranno la differenza sabato dalle 14 alla gara di briscola al Circolo Ricreativo Pontetarese. L’iscrizione è obbligatoria e saranno ammesse fino a 16 coppie.

ROCCAPREBALZA
MESSA E MERENDA INSIEME PER SAN BIAGIO
Il paese di Roccaprebalza festeggerà domenica il patrono San Biagio. La ricorrenza liturgica cadrebbe il 3 febbraio, ma è tradizione da qualche tempo in paese festeggiarlo la domenica successiva per celebrare più solennemente la festività e favorire anche chi è fuori per lavoro durante la settimana. Il programma prevede la funzione religiosa in chiesa alle 15, officiata dal parroco Don Giuseppe Bertozzi con la tradizionale benedizione della gola. Dopo la funzione , i fedeli si recheranno tutti insieme nella trattoria del paese per degustare convivialmente una merenda a base di dolci, pizza e torte salate offerta dalla Parrocchia.

SALA BAGANZA
UN LIBRO RACCONTA IL MONDO SPORTIVO
Alessandro Freschi e Carlo Alberto Cova presentano il loro libro «Cercando Carter - Viaggio alieno nel mondo sportivo» sabato alle 20:45 in Rocca.

SAN SECONDO
TORNA IN PIAZZA IL MERCATO CONTADINO
Sabato in piazza Martiri della Libertà a San Secondo, secondo appuntamento del 2016 con il mercato contadino.

SCHIA E PRATOSPILLA
IMPIANTI CHIUSI, MA TANTE LE INIZIATIVE  CON POCA NEVE: NORDIC TREKKING E CIASPOLATE
Impianti fermi e poca neve sulle piste di Schia e Prato Spilla. Come passare, quindi, un weekend che sembra più primaverile che invernale nelle due stazioni turistiche del nostro territorio? Sicuramente partecipando ad una delle tante escursioni in stile nordic trekking (o con le ciaspole ai piedi in caso di neve) organizzate dalle guide ambientali escursionistiche che ben conoscono gli angoli più affascinanti e nascosti del nostro Appennino. Cinque sono le escursioni inserite nel programma di Macigno Vivo. Si parte sabato mattina da Prato Spilla, con il Grand Tour dei Laghi, per poi dirigersi alla volta di Schia, sabato pomeriggio con «Ciaspole al tramonto a Schia», una piccola avventura per vivere il misterioso e affascinante mondo della natura nel Parco Cento Laghi. Sabato sera, poi, ritrovo alle 21 al rifugio Pian delle Giare a Schia per «Stelle sulla Neve» un’escursione notturna per vivere l’Esperienza del novilunio immersi nella notte e accompagnati dalla luce delle stelle. Domenica mattina , tutti di nuovo in pista per il Gran tour del Monte Caio, un’escursione di grande fascino sulle praterie del massiccio che ospita alcuni dei paesaggi più suggestivi dell’Appennino parmense. Ultima escursione in programma la domenica pomeriggio, con «Ciaspole Divertentissime per Tutti», una passeggiata facile, dedicata in particolare alle famiglie e ai bambini per vivere le prime emozioni sulla neve con le ciaspole e non. Per info e prenotazioni 3384406874 o www.macignovivo.it.
Le Guide Val Cedra e lo staff di Prato Spilla, insieme al soccorso piste e allo sci club Prato Spilla Monte Bocco, organizzano invece un weekend carnevalesco alla scoperta della natura della conca dei laghi. Sabato pomeriggio si partirà per «Tramonto sul Bocco», un’affascinante escursione con rientro in notturna per ammirare il sole che lascia spazio alla notte oscura. Per info Gae Alessandro Ruffi 3371111757. Domenica doppio appuntamento con la guida ambientale escursionistica Monica Valenti che, alla mattina, accompagnerà gli escursionisti alla volta del Lago Verde - con pausa golosa per pranzo con buffet in quota a base di chiacchiere tortelli e vin brulè. Domenica pomeriggio, invece, tutti pronti per «A Prato Spilla ogni vetta vale», una facile escursione aperta a grandi e piccini per andare tutti insieme sul Monte Bocco. Info 3488224846.

SISSA
MERCATINO DEL RIUSO IN PIAZZA ROMA
Mercatino del riuso domenica, dal mattino, in piazza Roma. Si potrà partecipare come visitatori, ma anche come venditori acquistando uno stallo al costo di 10 euro inviando un sms al numero 348 3983290.

SORAGNA
SERATA DI LISCIO AL CIRCOLO ANZIANI
Sabato nella sede del Circolo Anziani torna la serata dedicata al ballo liscio con Dj Gino dalle 21 sino all’una di notte. L’ingresso è riservato ai soci.

GRATIS IL MUSEO DELLA CIVILTA' CONTADINA
Il Museo della Civiltà Contadina e Domestica di Mauro Parizzi (nella Corte Castellazzi di via Volta) è aperto gratuitamente sabato e domenica.

TALIGNANO
PER SAN BIAGIO MESSA E BENEDIZIONE DELLA GOLA
Sabato sarà celebrata alle 18,30 la Messa per la ricorrenza di San Biagio a cui è dedicata la Pieve di Talignano sin dalla sua costruzione nel 1200 d.c. Per l’occasione si svolgerà la rituale benedizione della gola dei fedeli presenti, San Biagio è infatti il protettore della gola. La Santa Messa sarà officiata da Don Sergio Sacchi, parroco di Gaiano e Talignano.

TORRILE
TOMBOLA E MERENDA PER IL PATRONO
Continuano i festeggiamenti per il patrono. Sabato sera l’appuntamento per tutti è dalle 20,45 al circolo Il Portico per la tombolata di San Biagio mentre domenica pomeriggio il gioco sarà in versione «mini» all’oratorio. Dalle 15,30 Tombolata di San Biagino, giochi e merenda organizzati dal gruppo genitori della parrocchia.

TORRECHIARA
VISITE GRATUITE AL CASTELLO
Domenica al Castello di Torrechiara, In occasione dell’apertura gratuita dei musei statali la prima domenica del mese, l’associazione culturale Melusine, con il patrocinio del Comune di Langhirano, organizza visite guidate al Castello di Torrechiara, con partenza ogni ora dalle 10.30 alle 16 Itinerario: borgo, salita coperta, spalti, cortile d’onore, sale affrescate tra cui la celebre Camera d’oro, cucina, cappella, scuderia. Costo visita: 2,50 euro adulti; gratuito fino 14 anni. Info IAT Torrechiara: 0521.355009.

TRAVERSETOLO
BURRACO IN AMICIZIA AL CIRCOLO DI BANNONE
Domenica alle 15, in occasione dell'inaugurazione della nuova sede del circolo la Fontana, in via Pedemontana 79 a Bannone, si terrà un torneo di Burraco in amicizia. Quota di iscrizione 15 euro. Ricco buffet.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery