15°

28°

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Data - Ora inizio 17/01/16 - 23:00

Data - Ora fine 17/01/16 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

Agenda

Animali, ciaspolate, e... falò

Weekend sabato

Benedizione degli animali per la ricorrenza di Sant'Antonio

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/weekend/327713/Ciaspolate--feste-e--.html 21/08/2017 10:34:51 21/08/2017 10:34:51 40 Animali, ciaspolate, e... falò false DD/MM/YYYY 0

E' la domenica di Sant'Antonio, con numerose benedizioni degli animali in tutta la provincia: ecco dove si svolgono

Qui di seguito, gli altri appuntamenti:

BUSSETO
SCOPRIRE LA CASA DEL GIOVANE VERDI
Domenica mattina, dalle 11 alle 13, in via Piroli è possibile andare alla scoperta della casa del «giovane Verdi», quella in cui il Cigno visse dai 10 ai 18 anni durante gli studi ginnasiali.

COLORNO
STORIE PER BAMBINI CHE AMANO LA PAURA
Storie di paura saranno raccontate domenica nella biblioteca comunale Glauco Lombardi, all’interno della Reggia di Colorno, dalle 16, nell’ambito delle letture animate per bimbi dai 4 ai 12 anni con ingresso gratuito e sino ad un massimo di 25 bimbi per lettura. Per iscrizioni contattare l’ufficio Iat Colorno al numero 0521 313790 o alla mail ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

IL MERCATO DEI PRODUTTORI A CHILOMETRI ZERO
Mercato della terra domenica dalle 9 alle 13 sotto i portici del Comune in piazza Garibaldi a Colorno su iniziativa di Condotta Slow Food e Pro loco di Colorno. Saranno presenti una ventina di produttori che proporranno prodotti a km 0.

FIDENZA
AL MAGNANI SPETTACOLO «VIETATO AI MAGGIORI»
Domenica alle 16 al Teatro Magnani torna l’appuntamento con «Vietato ai maggiori di 12 anni». La Compagnia Sognambuli presenterà «Il bosco infiocchettato». Ingresso libero.

FONTANELLATO
CALA IL SIPARIO SULLA MOSTRA «ARTE E FOLLIA» NELLE SALE DEL MUSEO DEL LABIRINTO
Ultimo weekend per visitare, nelle sale del museo del Labirinto di Franco Maria Ricci, la mostra «Arte e Follia» dedicata all’opera di Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi. e curata da Vittorio Sgarbi. Inaugurata il 28 maggio, l’esposizione è stata ammirata dalle decine di migliaia di visitatori che, dal giorno dell’apertura, hanno varcato i cancelli del luogo magico creato da Ricci nella campagna fontanellatese raccogliendo l’apprezzamento di critici d’arte e di semplici appassionati. «Un viaggio che parte dal labirinto o dalla follia» era stata l’idea di Sgarbi, anticipata durante l’inaugurazione - «una specie di canto, di euforia, di bellezza si esprime nelle opere di Ligabue con una mostra molto ricca che segue il percorso dagli anni 30 agli anni 60 di questo grande pittore del 900 tenuto ai margini da una critica che non è capace di classificarlo. Insieme a lui, in una dialettica che viene sempre più potenziata, anche Ghizzardi: un uomo straordinario, quasi evangelico, che guarda il mondo “negli occhi” e ne restituisce l’essenza nei ritratti, spesso di donne amate, desiderate, famose attrici italiane del 900. Tutto entra nel mondo di Ghizzardi, complementarmente al mondo degli animali di Ligabue: insieme raccontano di come un’alterazione della mente diventa una meraviglia della visione. Da questo racconto di due vite legate alla follia, si arriva al labirinto, che è, indubbiamente, un luogo in cui la mente perde l’orientamento». Il labirinto e il museo Ricci saranno aperti come sempre dalle 10,30 alle 19. Da lunedì e fino al 5 febbraio, il labirinto resterà chiuso al pubblico per manutenzione: riaprirà il 6 febbraio con gli orari consueti. 

GRAMIGNAZZO
LA FÉRA AD SANT’ANTONÏ: TUTTI DI CORSA E POI IL FALÒ
Gramignazzo di Sissa Trecasali festeggia nel weekend la Féra ad Sant’Antonï 2016 organizzata da Ardisci, La Fornace e parrocchia. Domenica triplice appuntamento: alle 9 ritrovo nel parco della Fornace per la prova unica, con partenza alle 10, del campionato provinciale Fidal di corsa campestre con l’atteso arrivo a Gramignazzo di centinaia di atleti, l’anno scorso furono 300. Nelle categorie di promozione sportiva sarà consentito ai ragazzi di partecipare con l’assenso del direttore scolastico e muniti del libretto dello sportivo, senza dover essere iscritti a nessuna società sportiva. Nel corso della mattinata alle 10.30 in chiesa messa comunitaria dedicata al patrono con distribuzione del pane benedetto, mentre alle 15 nel parco della Fornace distribuzione di ceci caldi ed altre leccornie attorno al grande falò Fuoco di Sant’Antonio. Gli organizzatori hanno concordato con la locale trattoria Croce Bianca uno speciale menu dedicato alla sagra dello stracotto di asinina (info al numero 0521 879461).
Per informazioni e dettagli sulla fiera telefonare al numero 0521 879327.

MONCHIO - TIZZANO
CIASPOLATE DALL'ALBA AL TRAMONTO SULLE PENDICI DEL MONTE CAIO
Cinque escursioni, cinque occasioni per conoscere il magico mondo della montagna invernale: è questa la proposta dell’associazione Macignovivo che tra sabato e domenica porterà gli escursionisti alla scoperta delle splendide montagne del Parco dei Cento Laghi e del Parco Nazionale. Sabato mattina, ritrovo alle 10 nella piazzetta di Rigoso per Gran Tour del Lagastrello, una camminata di gran fascino lungo emozionanti percorsi montani. Sabato pomeriggio, alle 17, ritrovo a Schia per «Ciaspole al tramonto a Schia», mentre alle 21 è in programma «Luna crescente sulla Neve» per vivere l’esperienza in notturna sulle pendici del Monte Caio. Domenica meta degli escursionisti sarà ancora Schia, da dove alle 10 si partirà per il Gran Tour del Monte Caio, per andare alla scoperta dei paesaggi più belli e suggestivi dell’Appennino parmense. Domenica pomeriggio, infine, ritrovo alle 15.30 al rifugio Pian delle Giare a Schia per «Ciaspole Divertentissime per Tutti», una ciaspolata facile dedicata in particolare alle famiglie e ai bambini per vivere le prime emozioni sulla neve con le ciaspole e non. In caso di assenza di neve le escursioni saranno fatte in stile nordic trekking. Per info www.macignovivo.it oppure 3384406874. Domenica mattina anche il gruppo Guide Gae Monte Caio sarà a Schia per un’ escursione alla scoperta degli itinerari del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano lontano dalla confusione e dallo smog. L’escursione prevede un itinerario semplice, interessante e piacevole per conoscere il territorio del Monte Caio nella sua stagione più affascinante e segreta: l’inverno. Al termine dell’escursione sarà possibile rifocillarsi presso l’Osteria del Campeggio.
Per info e prenotazioni campingschia.it, 3404171870.

PARMA
EX MONASTERO DI SAN PAOLO VISITE AI NUOVI PERCORSI DELLA PINACOTECA STUARD
Visite guidate e laboratori sono in programma  alla Pinacoteca Stuard inaugurata con un nuovo allestimento il giorno di Sant’Ilario. Domenica alle ore 15 una visita guidata tematica condurrà dentro L’universo di Amedeo Bocchi: un percorso speciale sul grande artista parmigiano, a cui è dedicata una sala nel nuovo allestimento della Pinacoteca Stuard:. L’attività è gratuita previo pagamento del biglietto d’ingresso al museo.
Per il laboratorio è necessaria la prenotazione: 0521-508184

VIA MELLONI: SCOPRIRE IL CASTELLO DEI BURATTINI
Al Castello dei Burattini è in programma domenica «Pupèazzi d’ombra» visita guidata per famiglie alla scoperta del legame tra pupazzi, ombre e luci. Si può partecipare senza necessità di pr enotazione. Le visite sono gratuite previo pagamento del biglietto d’ingresso al museo.

BORGO RODOLFO TANZI: UN LABORATORIO SU ARTURO TOSCANINI
La Casa natale Arturo Toscanini propone per domenica alle 16 un laboratorio per bimbi dai 7 anni della durata di 40 minuti circa «Viva Toscanini!». Mio e Mia, due estrosi personaggi introducono i bambini alla scoperta del grande direttore d'orchestra Arturo Toscanini.
Prenotazione per il laboratorio: 0521-031170.

PINOCCHIO, STORIA DI UN BURATTINO AL CONFINE TRA SOGNO E REALTÀ
Quello che domenica alle 17  il Teatro del Cerchio proporrà in cartellone è uno spettacolo di cui pubblico e critica stanno molto parlando, in termini molto positivi, in queste settimane della tournée italiana che vede protagonista la compagnia produttrice “Zaches Teatro” e, per l’appunto, uno dei loro lavori più apprezzati: “Pinocchio”, ispirato a "Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino" di Carlo Collodi. Una messa in scena “originale”, sia per l’approccio che mira ad allontanarsi dall’immagine troppo edulcorata del burattino disneyano come da quella nazional-popolare regalata dalla indimenticabile trasposizione televisiva di Comencini, sia per l’intento dichiarato di rimanere quanto più fedeli al testo tradizionale. Tra sogno e realtà, sul confine labile ed enigmatico di un luogo incantato dove, però, mai si recidono del tutto i legami con la vita vera perché nel racconto di quella fiaba (una tra le più amate di sempre) si parlerà di mistero, di paure, di gioia, di stupore, d’inganno, di affetto, il tutto condito da ironia e da una nota di cinica crudeltà che, comunque, permeava il testo di Collodi. Niente altro che sentimenti ed emozioni da tutti riconoscibili, quindi. Solo che ad inscenarli non saranno dei pupazzi o delle marionette ma degli attori in carne ed ossa che, creando un curioso ribaltamento scenico e prospettico, vestiranno i panni del burattino protagonista e di altri personaggi chiave come il Gatto e la Volpe. Esempio di “teatro nel teatro” accessibile a un pubblico di ogni età, perché la scena sarà appunto quella di un teatro di marionette dismesso e di un burattino creato per calcare le scene, che dovrà, suo malgrado, fronteggiare mirabolanti peripezie, ognuna di esse a rappresentare una conquista, un importante tassello nel percorso della sua crescita e della sua formazione di bambino. L’atmosfera che si vorrà ricreare sarà così quella di un vecchio teatro e pertanto polverosa, consumata, un po’ antiquata ma proprio per questo più suggestiva, nel rispetto di quell’opera letteraria da cui questo spettacolo sa ereditare pregio e forza.
Per prenotazioni: 331-8978682

FINCHE' VITA NON CI SEPARI: IL TEATRO DEGLI EQUIVOCI IN SCENA AL PEZZANI
Fino a domenica al Nuovo Teatro Pezzani sarà in scena l'esilarante commedia di Gianni Clementi “Finché vita non ci separi ovvero W gli sposi”, con l'appassionata regia di Vanessa Gasbarri (che ha diretto anche “Clandestini” in scena a Parma con grande successo nel mese di ottobre 2015). Una commedia dalla scoppiettante ironia e al contempo capace di fornire interessanti spunti di riflessione, quanto mai di attualità. Uno spettacolo intenso, divertente e ricco di colpi di scena, con due protagonisti trascinanti come Giorgia Trasselli ed Enzo Casertano, accompagnati in scena dai giovani e talentuosi Luigi Pisani, Claudia Ferri e Alessandro Salvatori. Ore 4,30 di mattina. In casa Mezzanotte fervono i preparativi per le nozze dell’enigmatico ed intrigante Giuseppe, figlio di Alba e Cosimo, maresciallo in pensione dell’Arma. Appena rientrato da una missione in Afghanistan, Giuseppe, paracadutista dei carabinieri, è atteso all’altare dalla futura sposa, figlia del signor Spampinato proprietario del ristorante “La Scamorza”. Alba, con la sua tagliente comicità, pur nell’imminenza della cerimonia, non riesce a rassegnarsi all’idea di imparentarsi con quella che lei definisce una famiglia di “sguatteri” e non perde occasione per ricordarlo ad un esausto Cosimo che con esilarante arrendevolezza continua ad amarla dopo 35 anni di bonari ed inoffensivi litigi. L’arrivo di Miriam, hair stylist e make up artist, come ama definirsi, porta in casa Mezzanotte una ventata di effervescente e scoppiettante simpatia. L’ora fatidica si avvicina, la Chiesa è addobbata, il ristorante la Scamorza attende 120 invitati e casa Mezzanotte si trasforma in un’intricata situazione di equivoci e comicità. Tutto pronto. Tutto perfetto. Tutto… quando, come nei migliori giochi teatrali, qualcuno bussa alla porta… È Mattia che con la sua esuberante personalità… “Finché vita non ci separi ovvero W gli sposi” sarà in scena sabato alle 21 e domenica alle 16. La biglietteria del teatro (Tel. 0521.200241) per la vendita dei biglietti (intero € 24/ ridotto over 60/under 26 € 20, under 18 € 14) sarà aperta sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30; domenica dalle 15 alle ore 16.

PONTREMOLI
SUL GRETO DEL MAGRA TORNA IL FALÒ DI SAN NICOLÒ
Domenica si rinnova una tradizione millenaria: quella del falò di San Nicolò, sul greto del fiume Magra. Come ogni anno giovani e meno giovani del rione pontremolese, quasi un centinaio, renderanno speciale la serata illuminandola con un enorme falò in preparazione già da mesi: per allestire la pira infatti servono tantissime fascine e soprattutto i famosi «ulsi», piante arboree che bruciano facilmente e che renderanno spettacolare il fuoco, la cui accensione è programmata per le 19.

SALA BAGANZA
VINI E MELODRAMMA IN ROCCA SANVITALE
La cantina dei Musei del Cibo si permea d’arte: domenica, alle 16 al Museo del Vino della Rocca Sanvitale, verrà presentata una nuova collezione di vini provenienti dalle terre di Giuppe Verdi: : 27 bottiglie etichettate a ricordo di tutte le sue opere. Le 27 bottiglie della cantina Bergamaschi sono impreziosite dalle etichette realizzate da Vittorio Rainieri.

SISSA
LATIN PORK: CENA E TANTA MUSICA
Latin pork all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali con cena e musica: dopo la serata di venerdì, domenica si replica. Per info 347 9242135.

TORRECHIARA
DEBUTTA L'INIZIATIVA «ASSAPORAPPENNINO»
Una visita guidata alle bellezze del Castello e ai buoni prodotti del territorio: è la nuova iniziativa di AssaporAppennino, che inizierà questa domenica e si ripeterà nelle prossime settimane, ogni volta con percorsi nuovi. Questa domenica si potrà visitare una delle Cantine di produzione dei Vini dei Colli di Parma, la Cantina Carra sulle colline di Casatico. Per chi desidera pranzare in cantina l’appuntamento è a mezzogiorno, per gustare due vini con antipasto di salumi e bis di primi al costo totale di 25 euro. Per chi vuole prendere parte all’iniziativa al pomeriggio, alle ore 15:30 e alle 16.30 ci sarà la visita alla cantina e degustazione di due vini a 12 euro.
Infoi e prenotazioni 328.2250714.

TORRILE
«UN GIRO NEL CIELO»: LE FAMIGLIE A TEATRO
Arriva nella sala civica «Un giro nel cielo», nuovo appuntamento del cartellone per famiglie della rassegna «Torrile va a Teatro», organizzata dal Teatro del Cerchio, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Associazione Il colore delle parole. Domenica alle 16,45 il sipario si alzerà sullo spettacolo della giovane Compagnia del Cocco, vincitrice del Bando Nuove Prospettive 2015-2016 promosso dal Teatro del Cerchio, liberamente ispirato al libro “Il giro del cielo” di Daniel Pennac. Sul palco il gioco che i due protagonisti, padre e figlia, rispettivamente interpretati da Mimmo Gerunda e Veronica Boccia sotto la regia di Giuseppe Piccione, sapranno inventare per superare le tante paure legate alla degenza della piccola in una stanza d’ospedale.
Per informazioni e prenotazioni: 3318978682 oppure info@teatrodelcerchio.it

TRAVERSETOLO
ULTIMI VOLTEGGI SULLA PISTA DI GHIACCIO
Chiuderà lunedì la pista di pattinaggio su ghiaccio istallata in Corte Agresti. La pista è aperta sabato e domenica dalle 10 alle 23. Il costo è di 6 euro l’ora.

TRECASALI
TORNEO DI SCACCHI ALLA SALA CIVICA
Torneo semilampo di scacchi domenica nella sala civica. Iscrizioni sul posto dalle 9 alle 9.30 ed inizio gare alle 9.45 con cinque turni da 15 minuti.

ZIBELLO
UN MANUALE PER CONOSCERE I FOSSILI DEL PO
Grande fiume protagonista domenica, 17 gennaio, a Zibello. Nell’ambito della rassegna letteraria «Un libro con tè alle cinque», ideata e promossa dalla scrittrice Rosalba Scaglioni, saranno presentati i libri «Po. Lungo il fiume, paesaggio di sapori» di Gigi Montali (editrice Sometti) e «Fossili del Po – manuale pratico di paleontologia fluviale» di Davide Persico, Andrea De Giovanni e Simone Ravara (edizioni Delmiglio). L’appuntamento è alle 17 alla locanda «Leon d’oro», nella suggestiva cornice di Palazzo Pallavicino.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti