20°

34°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Data - Ora inizio 06/02/16 - 23:00

Data - Ora fine 06/02/16 - 23:59

Tipologia Feste e Mercati

Località Provincia

Carnevale nel Parmense

Sfilate, chiacchiere e vin brulé: l'agenda

carnevale
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/weekend/332381/Sfilate--chiacchiere-e-vin-brule.html 17/08/2017 08:06:13 17/08/2017 08:06:13 40 Sfilate, chiacchiere e vin brulé: l'agenda false DD/MM/YYYY 0

E' il fine settimana di Carnevale: di seguito trovi tutti gli appuntamenti a Parma e provincia.
Vuoi scoprire qualche proposta diversa da sfilate e feste di Carnevale? Scopri l'agenda con gli altri appuntamenti

ALBARETO
Si accendono le luci e si scaldano i motori anche in Valgotra per il Carnevale con la festa gastronomica del sabato grasso. Per informazioni: 0525-999234. 

BARDI
E’ iniziato il conto alla rovescia per l’atteso Carnevale bardigiano, che rientra nella lunga manifestazione del Carnevale itinerante e tocca cinque comuni nelle valli del Ceno e del Taro. Domenica i festeggiamenti si snoderanno per le vie di Bardi, paese promotore, da ormai dieci anni, della kermesse valligiana. L’inizio della sfilata è previsto per le 15. Il corteo mascherato si snoderà per le vie del paese, allietato dalla musica del dj Andrea Pontremoli. Lungo il percorso è previsto un punto di ristoro e all’arrivo un rinfresco per le maschere. Sarà attivo anche uno stand gastronomico con salsicce, patatine e vin brulé. Gli immancabili Patrizia Franchi e Gabriele Boccacci ricopriranno il consueto ruolo di presentatori ed animatori della festa.

BEDONIA
Si alza il sipario sull’edizione 2016 del Carnevale bedoniese che si concluderà martedì prossimo con la grande sfilata e il falò purificatore allestito in Piazza del municipio. Sabato porte aperte in tutti i locali con live music e aperitivi a tema per scoprire quale tra i tanti cocktails è “il tuo preferito”. Martedì tradizionale chiusura del Carnevale: dalle 14,30 sfilata dei carri allegorici e dei gruppi mascherati per le vie del paese. Al termine della sfilata si ballerà intorno al grande falò della vecchia in Piazza del municipio per salutare definitivamente il Carnevale. Quando le ultime fiammelle divoreranno le vesti della vecchia i locali saranno pronti ad ospitare i più temerari fino a notte fonda con ogni genere di musica dal vivo, balli e cocktail.

BORGOTARO
Carnevale a Borgotaro: musica e mascherate per le vie del paese, la settimana grassa, che si concluderà martedì. Sono iniziate anche le danze al «PalaSabione», la maxi-struttura, che ha una capienza di 2mila persone e che accoglierà tutti gli eventi al coperto.
Sabato, dalle 15, mascherate in paese con musica e balli e, dalle 23, riapertura del «PalaSabione», con il grande spettacolo del «Dj Francesco Fontes» e del suo staff di animatori. Domenica dalle 15, tradizionale sfilata-corteo mascherato per le vie del centro, quest’anno purtroppo (per ragioni tecnico-organizzative) senza carri, ma con tantissimi gruppi a piedi; dalle 16, vi sarà la festa dei bambini (gratuita) al «PalaSabione», con la musica di «Alex e B-Side», con possibilità di fare merenda; alle 18 premiazione della maschera «baby» più bella (premio due ingressi per Gardaland) ed, alle 19, grande spaghettata per tutti (sempre gratuita). Infine, martedì, dalle 23, spettacolo al «PalaSabione», con la festa di chiusura della kermesse. Per info Carnevaleborgotarese.it.

BUSSETO
Dopo il successo del primo appuntamento di fine gennaio, torma a Busseto, domenica, 7 febbraio, il Gran Carnevale giunto quest’anno alla sua 135esima edizione e promosso dall’associazione «Amici della cartapesta» con il patrocinio di Comune, Pro loco e il sostegno di diversi sponsor privati.
Domenica, 7 febbraio, si partirà sin dalle 9 del mattino con il mercatino «Operatori dell’Ingegno» in piazza Verdi dove, dalle 10, per la gioia dei buongustai aprirà anche l’«Angolo del ghiottone» che permetterà a tutti di gustare numerose specialità, tra cui torta fritta, salumi, salsicce, spalla cotta e ottimi vini. I più piccoli potranno inoltre iniziare a divertirsi sui gonfiabili (gratuiti) o al luna park di piazza IV Novembre. Per i più piccoli sarà attivo anche il trucca-bimbi. Alle 14.30, quindi, inizieranno le sfilate dei grandi carri allegorici, insieme ai soggetti speciali, alle bande e ai gruppi folkloristici. Per la sfilata di domenica 7 febbraio è annunciata la partecipazione del Corpo bandistico con majorettes di Medesano, della Suca Band Oleggio «Via la gatta…i topi ballano…», degli sbandieratori e musici «Città di Alba», del Gruppo folk boliviano «Caporales», del Gruppo folkloristico Occitano La Malintesa, del Gruppo musicale provenzale Balacanta e del Gruppo folkloristico Arlecchino di Bergamo.
Tra i soggetti speciali, annunciati quelli dell’associazione bandistica Giuseppe Verdi di Busseto, il Torelli Team da Parma, il Circolo sportivo Pro loco Sant’Anna di Cannetolo, l’associazione Margherita Barezzi di Roncole Verdi, il Circolo Frescarolese, la Torneria 2 C di Fontanellato e la Vincenza di Colorno. Per chi volesse partecipare, anche nelle due domeniche successive, come soggetto speciale o gruppo mascherato, è possibile contattare il 3394843699. Info su carnevaledibusseto.it.
Nell’accademia del Teatro Verdi di Busseto, su iniziativa del del Circolo fotografico Quarta Dimensione, sabato 6 febbraio, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18,30 e poi domenica 7 febbraio dalle 10 alle 18.30, è aperta al pubblico la mostra fotografica «Passione Carnevale».

CALESTANO
Continuano gli appuntamenti legati al carnevale e dedicati ai bambini. Sabato sarà la volta della serata del Gran Veglione con ballo in maschera organizzato dal circolo ricreativo calestanese «Val Baganza». Domenica invece ci sarà la festa più grande: dalle 14,30 esposizione e sfilata dei carri nelle vie del paese (si parla di 5-6 carri preparati dai volontari, top secret i soggetti rappresentati) con arrivo finale in piazza Manzoni, premiazione delle maschere più belle e gran finale in musica tra salamini alla griglia, chiacchiere, tortelli e vin brulè. Si tornerà poi a far festa ovviamente il martedì grasso, quando alle 15 in oratorio ci sarà la grande tombola in maschera, mentre alle 20 partirà la sfilata del carri che si concluderà nei pressi della baita degli Alpini, dove verrà acceso il tradizionale falò e la festa continuerà tra varie specialità da magiare e bere. Domenica 14 febbraio infine ultima replica della sfilata dei carri. 

COMPIANO
Tutto pronto a Compiano e nelle sue frazioni per festeggiare il carnevale. Sabato il via a Sugremaro dove si prevedono tanti carri, altrettanti gruppi organizzati, 50 o forse più le comparse e le tante altre mascherine. I carri preparati dai compianesi apriranno la loro sfilata. Non mancheranno altri gruppi che arriveranno da Bardi, da Bedonia, da Varsi, da Albareto e forse anche da Borgotaro. Come sempre la colonna sonora sarà affidata alla Banda Musicale di Bedonia “Glenn Miller” diretta da Daniele Cacchioli. La grande festa è organizzata nella piazza del centro commerciale di Sugremaro con un primo appuntamento a mezzogiorno con un rinfresco e alle 14,30 la partenza della sfilata, che si concluderà alle 16 con la premiazione dei partecipanti. Domenica alle 11 la carovana salirà alla Casa di riposo Rossi Sidoli per un saluto agli ospiti e a mezzogiorno la tradizionale polenta in piazza.

COZZANO
Sabato sera, a partire dalle 21, il circolo Merendanze di strada Gonizzi 7 ospiterà un divertente «Carnival party» in compagnia dei noti djs parmigiani Faustino e Andrea Carpi. Servizio bar con buffet e premi alla maschera più bella. Info: 0521/859123.

EIA
Tutto è ormai pronto a Eia, per festeggiare domenica il classico carnevale dei bambini farcito di sorprese. Alle 14,30 partenza dalla Chiesa, dove un rustico carro trainato dal trattore attraverserà le vie del centro A conclusione della sfilata una apposta giuria premierà le miglior maschere. Alle 17 i fuochi d’artificio faranno da preludio all'accensione del ‘falo’. A conclusione della giornata si potranno gustare tortelli, chiacchere e pattona fatti dalle rezdore del paese, tè caldo e un buon vin’ brulè.


FELEGARA
E’ in programma domenica a Felegara la prima sfilata del carnevale medesanese. Il ritrovo sarà alle 14 in piazzale Busani, di fronte alla palestra comunale. Da qui le maschere e i carri partiranno per il tour tra le vie del paese.

FELINO
Anche a Felino è tempo di festeggiare in maschera. Diversi gli appuntamenti per il territorio. A San Michele Tiorre tutti in maschera sabato alle 15 al Circolo Sociale di San Michele con giochi per i più piccoli. Alle 20.30 sarà accesso un falò. Nel frattempo si potranno gustare salumi misti, salamini e vin brulè. Nel capoluogo invece domenica avrà luogo il Carnevale dei Bambini con la sfilata dei carri che partirà alle 14.30 dal cortile parrocchiale di piazza Miodini. Quindi giochi e merenda. Martedì il Carnevale si sposta al centro sportivo Bonfanti. Alle 19 apertura degli stand gastronomici. Alle 21 fuochi d’artificio a tempo di musica. Si proseguirà con l’accensione del falò, la premiazione delle maschere e dei carri più belli e l’estrazione dei numeri della lotteria.


FIDENZA
La città si mette in maschera, col suo« Carnevale del Borgo 2016». Torna il cartellone più colorato dell’anno, con i suoi appuntamenti per vivere in allegria la festosa atmosfera del Carnevale, tra maschere, coriandoli, carri allegorici, musica, teatro per bambini, cabaret e commedia. Tutti in piazza, sabato, con il «Borgo mascherato»: ritorna la tradizionale sfilata e premiazione delle mascherine con musica, dolcetti, coriandoli e animazioni, a partire dalle 14.30. Presenta Nino Secchi. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a martedì 9 febbraio alle 14.30. Sempre sabato, a partire dalle 14.30, il centro storico si animerà con il Cränväl di päjón: alla riscoperta della tradizione borghigiana tornano i carri mascherati. La sfilata dei carri sarà a cura della frazioni fidentine, con la partecipazione della Banda «Città di Fidenza», diretta dal maestro Luigi Rizzi.
Domenica al teatro Magnani alle 16, per la rassegna «Vietato ai maggiori di 12 anni», andrà in scena: «Pollicino», spettacolo teatrale per bambini della compagnia Teatro dell’Orsa. L’ingresso è libero. Gli appuntamenti continueranno anche nel week successivo.
Ma il Carnevale sarà festeggiato anche in tutti gli oratori parrocchiali della città. I ragazzi della parrocchia di San Giuseppe lavoratore festeggeranno sabato pomeriggio il loro carnevale intitolato «La grotta dei desideri», nei locali dell’oratorio. Accolti dagli animatori della comunità guidata da don Felice e don Matteo, bambini e ragazzi saranno i benvenuti in maschera. Il pomeriggio di festa, che avrà inizio alle 15, sarà allietato da giochi collettivi, musica, canti, balli e merenda.
Domenica, dalle 15.30, nel salone della parrocchia di San Francesco dei Frati cappuccini, si terrà la festa di Carnevale per i bambini e i ragazzi. Giochi, animazione, sfilata mascherine e merenda con dolcetti e bibite. Altri festosi momenti per stare insieme nei giorni di carnevale, sono in programma all'oratorio di San Michele, di San Paolo e anche nelle parrocchie delle frazioni della diocesi fidentina.

FONTEVIVO
Fontevivo si veste di colori per il grande Carnevale che inizia con una anteprima musicale al circolo Anspi di via Roma. Sabato alle 15,30 al teatro Maria Luigia truccabimbi e animazione accoglieranno le mascherine per un pomeriggio di giochi e un gran finale con protagonisti i bambini della trasmissione «io Canto». Domenica pomeriggio sarà invece la volta della sfilata dei carri delle associazioni con un ricco programma che coinvolgerà tutto il paese tra tombole, passerelle, musica, artisti di strada e tanto divertimento per grandi e bambini.
Il giorno di martedì grasso, invece, saranno due i momenti clou della giornata. Si comincia alle 15,30 al Teatro Maria Luigia con la sfilata delle mascherine: ultima occasione per veder sfilare i vestiti più originali e più divertenti e divertirsi con stelle filanti e coriandoli. La sera alle 20 tornerà invece la tradizione del «Gran Falò di Carnevale», organizzato nell’area feste dell’ex convento dei cappuccini, riscaldata dal vin brulè preparato dagli alpini. Chiusura delle feste a tutta musica: grazie alla pizzeria «Il Torchio» mercoledì sera si balla in palestra con la musica del «Jumbo Story».


LESIGNANO
La Compagnia del Tremlon e il circolo La ruota di Lesignano Bagni presentano la Grande festa di Carnevale. Domenica pomeriggio dalle 15, nella sala civica di Lesignano, ci saranno spettacolo, giochi e merenda per tutti.

MEZZANI
Doppia festa di carnevale a Mezzani. Sabato, dalle 20, cena di carnevale al circolo Anspi di Casale (informazioni ai numeri 0521 817169 o 0521 817250). Domenica a Mezzano Inferiore dalle 14.30 sfilata di carnevale per le vie del paese su iniziativa del circolo Anspi di Mezzano Inferiore con i carri allegorici allestiti da scuole, Avis, Cri e Anspi di Sorbolo, Mezzani e Coenzo.

NOCETO
Inaugura alla grande la stagione 2016 della rassegna Voce alla voce al Pub 19-28. Sabato dalle 19,30 gran buffet e serata in maschera con musiche degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 per cantare e divertirsi con il dj set di Blutoma. Info e prenotazioni tel. 0521 625398.

PALANZANO
Il gruppo parrocchiale di Palanzano organizza un pomeriggio all’insegna del divertimento in occasione del carnevale. Appuntamento per domenica pomeriggio, a partire dalle 14,30, con il ritrovo in Piazza cardinal Ferrari. Da qui, alle 15,
partirà la sfilata con maschere e carri per le vie del paese, per arrivare al salone della Croce Rossa, dove si terrà la festa in maschera con merenda e giochi che vedrà protagonisti i fantastici personaggi di Inside Out.


PARMA
CON L'ANSPI TORNANO A SFILARE CARRI E MASCHERE
Gli storici ideatori e realizzatori di carri allegorici dei nostri Oratori, hanno confermato la loro presenza al Carnevale Anspi. Sabato si rinnova l’annuale appuntamento del Carnevale Anspi unico corso mascherato di Parma giunto alla 28ma edizione, con il raduno di maschere e carri in piazza Duomo alle 14, dove quest'anno a dare il via alla manifestazione, sarà il vescovo Enrico Solmi sul sagrato del Vescovado.
La partenza dei carri allegorici è fissata per le 14,45 - 15. I gruppi mascherati e i carri allegorici si snoderanno per la tradizionale sfilata nelle vie del centro partendo da piazza Duomo fino alla Cittadella lungo (via al Duomo, via Cavour, piazza Garibaldi, via Farini, viale Martiri della Libertà, via Solferino, via Duca Alessandro, via Frugoni, via Maria Godi) con conclusione nell'entrata secondaria della Cittadella. E’ l’appuntamento di sabato 6 febbraio il momento culminante di un considerevole lavoro di preparazione da parte dei volontari degli Oratori e Circoli Anspi per l’ideazione, preparazione ed allestimento dei carri, dei costumi e delle maschere.  Quest'anno i circoli partecipanti, provenienti da varie parrocchie cittadine e della provincia, nel percorso saranno preceduti da mascherine e famiglie in maschera. Lo scorso anno all'arrivo in Cittadella erano presenti oltre tremila persone fra bambini e adulti in costume, quest'anno si prevede di avere la stessa partecipazione. In Cittadella alla conclusione della sfilata la giuria presieduta dalla maschera di Parma, da autorità cittadine e da noti personaggi dello sport e della cultura, premierà i carri ed i gruppi mascherati partecipanti e proclamerà il carro vincitore della sfilata per poi incoronare il Re e la Regina del Carnevale 2016.
Nel caso in cui il maltempo impedisse lo svolgimento della sfilata, la festa sarà rinviata a sabato 13 febbraio sempre partendo da piazza Duomo con arrivo in Cittadella. La manifestazione è aperta a tutti ed è gratuita.


PONTETARO

Festa di Carnevale organizzata a Pontetaro dal Circolo Il Ponte domenica 7 a partire dalle 17.30 nel salone parrocchiale. Merenda, scenette, giochi, musica e la premiazione della maschera più originale. Alla sera, sempre negli spazi della parrocchia cena per tutti offerta dai volontari.

PRATOSPILLA
Non avranno gli sci ai piedi, ma sicuramente scorrazzeranno per tutta la stazione turistica al suon di scherzi e risate. Le maschere salgono in quota, sabato, e si danno appuntamento a Prato Spilla per un weekend carnevalesco all’insegna del divertimento. Si parte alle 14, con la festa in maschera al ritmo di musica e arricchita da golosità tradizionali come chiacchiere e tortelli. Alle 15 prenderanno il via i giochi per bambini e il truccabimbi, mentre alle 17 torna una grande tradizione di Prato Spilla, il maestoso e sempre suggestivo falò. La giornata terminerà con un saluto da parte della Dea Bendata, che approderà a Prato Spilla giusti in tempo per l’estrazione dei biglietti vincitori della lotteria. Per info www.pratospilla.pr.it oppure 3319481820.

SALSOMAGGIORE
Tutti al «Ballo in maschera» sabato, dalle 21, nella splendida cornice delle Terme Berzieri. Il gran veglione di carnevale sarà allietato da musica e maschere con «I musici di Parma» e il Corpo di ballo dell’Accademia danza e balletto «Professione Danza» di Parma. L’ingresso sarà gratuito, ma occorre comunicare la prenotazione allo Iat, 0524-580211. Le maschere saranno le benvenute al gran ballo di carnevale. Sarà invece «Il Creato» il tema del carnevale che si festeggerà sabato, dalle 15.30, nella palestra della parrocchia di Sant’Antonio. I genitori potranno dare sfogo alla propria fantasia e creatività, confezionando gli abiti di carnevale più svariati per i loro ragazzi. Ci si potrà travestire dunque da fiori, piante, animali, cielo, stelle, luna e sole, mari e monti e tanto altro. Alla festa saranno graditi dolci e bibite per la merenda che sarà offerta a tutti i presenti. Alle 18 sono attesi gli adolescenti e i giovani, che ceneranno insieme e continueranno poi la festa. Il Carnevale sarà festeggiato sabato un po’ in tutte le parrocchie di Salso, negli oratori, dove sono in programma feste per i ragazzi, con giochi collettivi, musica, animazione e merenda a base dei dolci tipici di carnevale. Mentre un altro Carnevale per i bambini è in programma martedì, alle 15.30, organizzato dal Centro educativo Sant’Anna di viale Porro, con musica, intrattenimento, animazione e merenda.

SAN SECONDO
Domenica, secondo dei tre appuntamenti con il Carnevale a San Secondo. Carnevale che, in questa edizione, ha per tema il cartone «Madagascar». Tutti gli appuntamenti in programma sono promossi grazie all’iniziativa di Oratorio San Luigi, Pro loco, Caritas, Gruppo ciclistico Gigi Pezzoni, Componente giovanile Cri, Scout e Le magie di Katia, col patrocinio del Comune. L’iniziativa fa inoltre parte del Progetto Oratori, promosso dalla Diocesi di Parma con il sostegno della Fondazione Cariparma e dei Comuni coinvolti. Dopo il primo appuntamento di giovedì, si prosegue appunto domenica, alle 15, con la sfilata in maschera con partenza da via della Repubblica. Infine, martedì alle 15, festa in oratorio seguita, alle 17, dalla sfilata in maschera con partenza da via della Repubblica e falò finale.

SANT'ILARIO
Sarà una sfilata ricca di sorprese quella che domenica alle 14, concluderà la 61^ edizione del Carnevale dei ragazzi. Protagonista della simpatica manifestazione sarà il carro allegorico preparato dalla scuola materna parrocchiale San Giuseppe che percorrerà le vie del paese con a bordo i piccoli e rumorosi “Minions”, seguiti da una schiera di tanti altri Minions di tutte le classi delle elementari, nei panni di vari personaggi del mondo fiabesco.

SCHIA
Febbraio senza neve a Schia, ma il Campeggio con la sua Osteria e Pizzeria cerca di riempire il vuoto con serate a tema culinario. Sabato sera, tutti in maschera per la festa di Carnevale, che terrà banco fino a notte fonda con la musica di dj Raffo e il Karaoke con la bravissima Annalisa Barone. Nel corso della serata saranno premiate le maschere più belle. Per restare informati sulle serate iscrivetevi alla newsletter sul sito www.campingschia.it. o 0521860115. 

SORAGNA
Domenica dalle 15, l’oratorio Giovanni XXIII di Soragna ospiterà la tradizionale festa di Carnevale: sono in programma giochi e balli in maschera per bambini e adulti.

SORBOLO
Laboratorio per bimbi e ragazzi, dai 7 anni, per la creazione di maschere di carnevale sabato pomeriggio dalle 15 al Family Bar del centro sportivo Sorbolo con il Gruppo Bianka. Posti limitati, contributo di 10 euro per i materiali. Informazioni al numero 347 1446614. Un carnevale…a ritmo caraibico. Sabato, a partire dalle 19.30, alla Bottegaia di viale Martiri della Libertà 15 andrà in scena un gustoso apericena con un ricco buffet di Carnevale insieme ad un calice di vino. A seguire, si apriranno le danze a ritmo di salsa, bachata, merengue e balli di gruppo. Ospiti della serata, i ballerini Max e Sara di Free Style Latino. A chi si presenterà vestito a tema verrà offerto un bicchierino di grappa offerto quindi sono ben accetti vestiti colorati e svolazzanti per una serata in allegria. Info: 0521/690851.

TORRECHIARA
Questa domenica l’ingresso al Castello di Torrechiara è gratuito e ci sarà una grande festa di Carnevale per grandi e bambini. In occasione della “DomenicalMuseo” voluta dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo, che prevede l’apertura gratuita di tutti i musei e le aree statali ogni prima domenica del mese, si potrà entrare gratis nella “fortezza dal cuore affrescato” di Torrechiara. Inoltre, ci sarà un programma speciale per le famiglie.
Al mattino, alle 10, aprirà il Mercato del Contado, con i prodotti dell’Appennino, le golosità agroalimentari tipiche della Riserva Mab Unesco. Dalle 10 alle 12,30, nel Centro Culturale Torrechiara, i bambini potranno partecipare ai laboratori per preparare costumi medievali, che indosseranno poi per la visita animata in Castello “Bianca raccontami”. Il costo dei laboratori per i bambini è di 5 euro, la visita animata in castello 5 euro per i bambini, 2,5 euro per gli adulti. Una speciale guida accompagnerà nei cortili e nelle stanze affrescate, incontrando personaggi storici e fantastici per rivivere l’atmosfera medioevale. Si potrà pranzare, su prenotazione, al centro culturale Torrechiara, con un menù di Carnevale (Tortelli di erbetta, Rosellina di Parma con patate alla parmigiana, Chiacchiere e Tortellini di Carnevale). Per i bambini, i laboratori del mattino, la visita animata in Castello e il pranzo sono offerti tutto compreso a 20 euro. Per gli adulti, la visita animata in Castello e il pranzo costeranno tutto compreso 20 euro.: Per info 345.0839016. Sempre domenica, ci sarà la possibilità di partecipare a visite Guidate a cura di diverse associazioni del territorio in accordo con il Comune di Langhirano. 

TRAVERSETOLO
Domenica l’oratorio don Bosco organizza in collaborazione con la Parrocchia e il Comune la grande festa di Carnevale in piazza. Alle 14 il ritrovo in piazzale Battisti dal quale partirà il corteo con i due carri, realizzati con l’aiuto di alcuni genitori, sui temi della pace e della fattoria. Il corteo guiderà bambini e ragazzi in piazza Fanfulla dove gli animatori li aspetteranno con giochi a stand, musica e balli di gruppo.

TRECASALI
Festa di carnevale con l’orchestra di Nicola Marchese domenica, dalle 21.30, all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni 347 9242135.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

«Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

«Non siamo riusciti a salvarlo»

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

Solidarietà

L'«altro» Ferragosto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti