Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Data - Ora inizio 01/05/16 - 23:00

Data - Ora fine 01/05/16 - 23:59

Tipologia Altro

Località Provincia

agenda

Gelati, rally, brividi, cantamaggio

Weekend in provincia
Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/scheda/weekend/351177/Gelati--rally--brividi-.html 14/12/2017 23:56:51 14/12/2017 23:56:51 40 Gelati, rally, brividi, cantamaggio false DD/MM/YYYY 0

BAGANZOLA
CONCERTO E TORTA FRITTA ALL'ARCI GOLESE
Come vuole una consolidata tradizione, il circolo «Arci-Golse» organizza per domenica un concerto. Quest’anno, protagonista dell’appuntamento musicale del circolo «Arci – Golese», che si svolgerà alle 16 in piazza Luigi Salvarani di Baganzola, sarà la nota cantante parmigiana Michela Tedeschi. Lo stand gastronomico proporrà torta fritta e salume.

BEDONIA
BOLIDI IN PISTA CON IL RALLY DEL TARO
Ovunque grande attesa per la 23esima edizione del Rally Automobilistico Internazionale del Taro. Si concluderà proprio nel centro di Bedonia nel tardo pomeriggio di domenica con la premiazione. Oltre cento saranno i concorrenti e dalle prime stime dovrebbero arrivare in zona migliaia di persone per applaudire e seguire le auto con i relativi equipaggi in gara. Saranno 50 ore rombanti e spettacolari Non mancheranno le manifestazioni collaterali che sapranno impreziosire questo weekend un vero evento sportivo internazionale che farà conoscere tutta la nostra montagna ovest.

ECCO I CANTAMAGGIO, TRA FOLKLORE E RITI CELTICI
Domenica saranno i Cantamaggio o i Maggianti della nostra montagna ad annunciare l’arrivo della bella stagione. Con i loro ritornelli e con la loro innata allegria, allontaneranno le nubi ed arriverà il sole, porteranno il bel tempo e la fioritura. Con questi propositi si stanno preparando i gruppi allegorici che inizieranno le loro feste già da domani. I Cantamaggio dell’Alta Valceno saranno i principali protagonisti e Molino di Anzola diventerà un’altra volta la capitale del folklore e dello spettacolo. Il Cantamaggio o Calendimaggio è un’usanza popolare di origine celtica: l’arrivo della primavera era un momento molto importante per la società agricola-pastorale, infatti quando la sopravvivenza dell’uomo dipendeva esclusivamente dal lavoro della terra e dei campi, dalla buona stagione e dal raccolto, erano molteplici gli incontri tra le varie frazioni per i riti propiziatori. Il gruppo dei Cantamaggio diretto dal presidente Francesco Federici organizza ad Anzola uno spettacolare quanto unico weekend con un primo incontro domani sera all’osteria del paese dove le ugole proveranno a carburarsi e i fisarmonicisti cercheranno di accordarsi per il lungo ed impegnativo tour del giorno dopo, il primo di maggio, quando di buonora con un pulman e alcune automobili “visiteranno” le frazioni dell’Alta Valceno e le case sparse del Monte Penna e del monte Tomarlo. In ogni piazzetta e sotto i balconi con canti accompagnati dal suono di decine di fisarmoniche annunceranno l’arrivo della bella stagione, augureranno un buon raccolto e raccoglieranno prodotti gastronomici per poi festeggiare la sera sotto il mega-tendone in compagnia dell’orchestra di Paolo Bertoli. In piazza non mancherà un mercatino.

PER I MONTI SUI SENTIERI DEI MULINI PERDUTI
Alle porte, un weekend di festività tutto da vivere nel bel mezzo della natura, grazie al gruppo «guide ambientali escursionistiche Val Taro e Val Ceno». Domenica si darà il via alla prima escursione culinaria della stagione.
Guidati da Lena Tritto, insegnante di cucina e consulente di alimentazione energetica secondo la medicina cinese, i camminatori si avventureranno sulle pendici del monte Pelpi, alla ricerca di preziose e gustose erbe spontanee, che poi diventeranno preziosi ingredienti di alcuni piatti che saranno gustati a pranzo. Fin dalla preistoria, l’essere umano è stato raccoglitore di erbe, frutti e semi che sono stati la base della sua alimentazione per millenni.
La primavera è la stagione principe per questa pratica così salutare e saporita; ed inoltre la medicina cinese insegna che in primavera il sistema energetico del fegato ha molto bisogno di alimenti verdi e vitali, come lo sono le erbe che verranno raccolte.
Camminare in mezzo al verde del nostro Appennino, raccogliendo freschissime erbe, sarà davvero un grande regalo per il proprio benessere. Il programma prevede l’escursione alla scoperta delle erbe spontanee sul Monte Pelpi, vetta che domina le vallate attorno ai Comuni di Bedonia, Compiano e Bardi, il pranzo presso l’Agriturismo Il Cielo di Strela, dove verranno proposte ricette a tema con menù ideato da Lena e realizzato a quattro mani con Mario, ed, a seguire, breve conversazione e dimostrazione “Primavera in salute con la medicina cinese”.
Appuntamento alle 9 presso il piazzale Castagnoli a Borgotaro; trasferimento con auto proprie verso il Passo del Colla, da dove si partirà per l’escursione alle ore 9,30. (info e prenotazioni:339.7843072; antonio.mortali@trekkingtaroceno.it).
Sempre domenica, ma nel Bercetese, nella splendida cornice della Val Manubiola, la guida abilitata Emanuele Mazzadi condurrà gli amanti del trekking alla scoperta di cinque mulini perduti, ormai avvolti dalla vegetazione e dalla nebbia del tempo.
Risalendo da un rio all’altro, i partecipanti cercheranno poi di ricostruire le posizioni delle dighe, i percorsi dei canali, le forme delle cisterne (“gore” o “bottazzi”) e i sistemi di funzionamento (a ruota esterna o a cucchiai interni) di questi primi impianti meccanizzati creati dall’uomo e perfettamente in simbiosi con la natura circostante.
Alla fine dell’escursione, per tutti gli escursionisti vi sarà la possibilità di merenda-degustazione con prodotti tipici locali a 10 euro presso la “Trattoria Corchia”.
Ritrovo alle ore 9 presso la stazione di Ghiare di Berceto (per informazioni e prenotazioni: Emanuele Mazzadi: 333.4555208; emanuele.mazzadi@trekkingtaroceno.it).

BERCETO
"OPEN DAY" AL PARCO DELLE GITE
È tutto pronto per il maxi «open-day» dedicato a bambini e famiglie, nel Bercetese. Presso il nuovo “Parco delle Gite” (www.parcodellegite.it ), a cinque minuti dal casello autostradale di Berceto, ed in un luogo immerso nella natura, i fondatori del circuito ” i magici castelli “, realtà affermatasi da oltre 15 anni nel settore della didattica per le scuole, daranno vita, domenica, ad una giornata di giochi e divertimento, a titolo gratuito, per i pù piccoli. In questa occasione speciale, anche i genitori potranno partecipare attivamente con i propri figli alla grande animazione in costume ambientata nel Far West, anche perché, come amano ripetere i fondatori, la struttura è dedicata ” a tutti coloro che nel gioco, nella fantasia e in ogni forma di amore per la natura, trovano elevazione di spirito e sollievo dalle ansie quotidiane,”. Info: 345/2600424 - 340/0992960.

BORGOTARO

"BIRREGUSTI" LO STREET FOOD SALE IN QUOTA
Con «BirreGusti», manifestazione dedicata allo street-food ed alle birre artigianali, Borgotaro si animerà anche domenica, grazie ad una nuova grande festa, organizzata dall’associazione «Novecento», col patrocinio del Comune di Borgotaro e dell’Unione dei Comuni Taro e Ceno, che avrà luogo nei «Giardini IV Novembre», in concomitanza con il Rally automobilistico internazionale del Taro. Info: 0525.96796. 

COLORNO


LA SLOW FOOD VALLEY IN PIAZZA
La Slow food valley trova casa a Colorno per festeggiare il bicentenario dell’arrivo di Maria Luigia nel Ducato. Domenica, dalle 9 alle 13.30, appuntamento straordinario con il mercato della terra in piazza Garibaldi, di fronte alla Reggia con la partecipazione dei produttori a km0. In piazza ci saranno i piccoli produttori dell’agricoltura familiare, gli artigiani del recupero, le associazioni del territorio, la condotta slow food di Parma e la Pro loco di Colorno. Tra le iniziative collaterali la strategia rifiuti zero e la campagna Porta la sporta.

FELINO
TUTTO VERDI NELLE TELE DI FERRARINI
Dramma, ironia, passione: sono i volti dell’opera verdiana interpretati da Leo Nucci, il celebre baritono al quale Vittorio Ferrarini dedica un nucleo di opere in mostra al Castello di Felino  fino al 29 maggio.

FIDENZA
LA «MANGIALONGA» CI RIPROVA DOMENICA
Si terrà domenica la prima edizione della Mangialonga Resistente, rinviata per il maltempo domenica scorsa. Una camminata in centro fra tappe storiche ed enogastronomiche. La prenotazione è obbligatoria e ci si può iscrivere all’Arci Taun, alla Taverna del Pellegrino, al negozio km O di Scalzotto, alla Coop punto Soci e al Caffé del Teatro. La partenza sarà alle 12 davanti alla «Rocca» di Palazzo Porcellini. Tutte le tappe saranno allietate da musica.


FONTANELLATO
PEDALATA CON GLI AMICI DELL'ORATORIO
Tutti in bicicletta con gli amici dell’oratorio. E’ questa la proposta che gli educatori dell’Oratorio di Santa Croce «lanciano» a tutte le famiglie per il pomeriggio di domenica 1 maggio. La partenza della biciclettata, confidando in una bella giornata di sole, è in programma per le 15 (info 348/7963145).

FONTANELLE
BUON COMPLEANNO GIOVANNINO
Al Museo del Mondo Piccolo di Fontanelle domenica «Buon compleanno, Giovannino» Giovannino, uomo di pace” in omaggio a Giovannino Guareschi e a Giovanni Faraboli fondatore del movimento delle cooperative socialiste. Dalle ore 15,30 letture guareschiane con Egidio Bandini presidente del Gruppo Amici di Giovannino Guareschi di Fontanelle e nel museo presentazione ufficiale del laboratorio “Informagiovanissimi”.



LESIGNANO

TROFEO DI MOTOCROSS SUL MONTE MICHELONE
Si stanno scaldando i motori in vista di domenica al crossodromo di Lesignano, che ospiterà il trofeo “Città di Lesignano” organizzato da Motoclub Parma e Motoclub Pigarella. Per tutta la giornata, la pista di monte Michelone ospiterà la terza tappa del campionato regionale Uisp per le categorie Mx1 e Mx2 Hobby, Amatori, Esperti e Agonisti.


TUTTO PRONTO PER LA "FESTA DAL PAISAN"
Tutto è pronto per la dodicesima edizione della “Festa dal Paisan” a Lesignano. Domenica per tutto il giorno, i visitatori incontreranno attrazioni, esposizioni e attività lungo tutto il paese, incentrate per la maggior parte sul mondo agricolo, sulla riscoperta delle tradizioni e delle specialità locali di un territorio a vocazione agricola.
La festa aprirà i battenti con l’inaugurazione ufficiale alle 10 di domenica: da subito saranno aperte le iscrizioni alla gara di Fast Pulling, competizione per trattori su pista, che raggiungerà il momento clou a partire dalle 14 nel campo sopra a Via della Bassa. Alla gara seguirà inoltre un’esibizione di jeep. Per i più piccoli vi saranno le gimcane a cavallo ed i battesimo della sella nella zona dello spettacolo equestre, su via degli Argini provenendo da Santa Maria, e la possibilità di sentirsi vigili del fuoco per un giorno con Pompieropoli in piazza Marconi. Per tutto il giorno vi saranno esposizioni di vario tipo, a cura dei commercianti e associazioni del paese: laboratorio del pane, pesca di beneficenza, animali della fattoria e razze antiche in esposizione, prodotti tipici e biologici tra cui lo speciale Olio 1258 extravergine della Val Parma, unicum della zona.
Non mancheranno inoltre momenti di intrattenimento o musica: il palco allestito in piazza Marconi ospiterà dapprima, alle 17, 30 il concerto dei giovanissimi artisti che compongono la band “Bambol B”, mentre a sera, alle 21, 30, si riderà con lo spettacolo di cabaret dialettale “In dùu e fan un mès òmen” del comico reggiano Antonio Guidetti. Sempre piazza Marconi ospiterà, inoltre, l’area pranzo e cena, con le cucine allestite dalle 12 e successivamente dalle 19, 30 a cura delle associazioni del Quadrifoglio.

MEDESANO
GIRI DI VALZER ALLE TRE TORRI
Domenica dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con l’orchestra «Marco e Greco».

MEZZANI
CONCERTO IN RIVA AL FIUME
Concerto del Primo maggio in riva al Grande fiume con il Beer Po 2016, rock contest al porto fluviale di Mezzani in programma domenica dalle 10 alle 22. Nel corso della giornata si esibiranno Gian e i cantautori atomici, Hotel Moroe, Beuti, Sinemunda, Palati del Ducato, Orchestra Millelitri e Francesco Pelosi e Rocco Rosignoli. Il tutto condotto e diretto dal dj Arjuna, in arte El Garrincha. Alle 12 si terrà il taglio del nastro con la partecipazione della Mezzabanda di Mezzani. Per tutto il giorno spazio bimbi, bancarelle dell’ingegno, servizio ristoro e tanta birra nel pub «galleggiante».


PARMA
GELATOMANIA LA PIOLOTTA DIVENTA LA PIAZZA DEI GOLOSI
Fino a domenica la Pilotta diventerà la piazza dei golosi: è iniziato il “Festival del Gelato 2016”. E’ la VII edizione del Festival itinerante che per mesi gira l’Italia e l’Europa e per questo lungo fine settimana stazionerà nella nostra città. Un appuntamento da non perdere per gli appassionati del gelato; dove si potranno gustare tantissimi gusti nuovi, inventati dai migliori gelatieri selezionati sul territorio. Ognuno di questi gelatieri selezionati porterà una novità mai provata fino ad ora, che gli consentirà poi di sfidarsi nella gara per aggiudicarsi il titolo di miglior gelato all’italiana.
Per assaggiare e partecipare alla votazione del miglior gelato si deve prima acquistare la “Gelato card”, direttamente sul posto per chi non l’avesse già acquistata in prevendita. La “Gelato card” permetterà all’acquirente di assaggiare otto gusti in gara più altri sei fuori concorso, e diventare così membro della giuria popolare e partecipare a tutti gli eventi che allieteranno queste quattro giornate. In Piazza della Pace sono installati tre food truck creati per il festival: un laboratorio, uno spazio eventi e un luogo degustazione.
In occasione dell'inaugurazione del festival del Gelato è stato presentato da Paolo Pomposi, della Gelateria Badiani, il gusto “Dolcevita” che ha vinto la passata edizione del Gelato Festival. Subito dopo toccherà a Vetulio Bondi presentare il gusto più votato sulla fan page di Facebook. Bondi sarà anche coordinatore della competizione. E dalle 18 alle 20 ci sono stati due eventi Pernigotti per terminare la prima giornata dedicata al gelato.
Nell’ultimo giorno di Festival del gelato, domenica, la mattinata sarà dedicata alle ultime due presentazione dei gusti in gara: Nedeltcheva presenterà “La violetta di Parma” e per finire toccherà a Zadonà con il gusto “Caramello Salato con sale nero di Cupro”.
Alle 18 ci sarà la premiazione del miglior gusto di questo “Festival del Gelato” e a seguire la sua presentazione.

CON IL "PARMA PARK FESTIVAL" DOCUFILM, DIBATTITI E PIZZA
In occasione della festa del primo maggio, il Parco di Marano ospiterà il «Parma Park Festival», una manifestazione nata dall’idea di Antonio De Lorenzis e Ivan Torelli e supportata dalla Cooperativa Sociale Al Parco e patrocinata dal Comune di Parma.
L’idea è quella di offrire una giornata immersa nel verde del Parco di Marano dove ci saranno diverse occasioni per trascorrere del tempo insieme allietati da: intrattenimenti culturali, musicali e sportivi.
Dalle 10 alle 14 circa sul palco si alterneranno vari interventi e proiezioni di cortometraggi realizzati da studenti dell’Università di Parma con la collaborazione di diverse associazioni. Sarà proiettato il documentario “Biji Biji Kobane”, che racconta la situazione curda odierna, girato dallo studente del nostro Ateneo Francesco Scarfo, che è arrivato al secondo posto al Film Festival del MaXXi di Roma e in finale alla rassegna Mobgraphia in Brasile. E il docufilm «Io sono qui, e adesso?» curato da Francesca De Luca e Martina Di Piazza, dove si affrontano i temi: sull’immigrazione, integrazione e diritti umani attraverso testimonianze dirette. Seguiranno i dibattiti.
Dalle 14 in poi il Parco offrirà spazi per praticare diversi tipi di sport dal calcio balilla al calcio, dal volley al paintball. Per i piccoli è stata installata un’area, dove potranno giocare e svolgere attività ludico ricreative con l’educatrice Federica Bilzi e alcuni volontari. Si alterneranno band da: Parma, Mantova, Modena, Reggio e persino Londra. Il deejay set sarà curato da Fumiskio Sound.
E per terminare, per quanto riguarda il cibo saranno allestiti stand che proporranno dal dolce al salato per soddisfare qualsiasi esigenza; ma sarà a disposizione anche la trattoria “Al Parco” con i piatti tipici della tradizione parmigiana o la pizza.

CREMA SOLIDALE IN VENDITA DA LUSH
 Nel negozio Lush di via della Repubblica domani anche domenica si potrà fare shopping, acquistando i cosmetici freschi e fatti a mano che il negozio offre, e solidarietà per favorire l’integrazione socioculturale e l’accoglienza. Con l’acquisto della crema “New Charity Pot” per mani e corpo, si potrà devolvere il costo del prodotto (meno l’iva) all’Associazione La Treccia, che opera nella nostra città per diffondere la cultura dell’accoglienza.

CREARTISTIKA TORNA A STUPIRE
Proprio nel giorno della Festa del Lavoro, domenica arriva in Piazza Ghiaia una nuova puntata di «CreArtistika», la mostra-mercato di artigianato artistico e hand made promossa da PromoGhiaia. Dalle 9 alle 19 una selezione variegata di operatori proporrà le proprie creazioni: ci saranno sculture in ferro, legno, ossidi o smalti, ma non mancheranno neanche illustrazioni, rielaborazioni fotografiche, disegni e dipinti. Uno ruolo importante lo avrà l’oggettistica hand made: cornici di legno, accessori e piccoli soprammobili e tanto altro. Non mancherà la musica: ospite d’onore sarà il Coro Novecentum.

DEBUTTA PARMA TATOO ROCK FEST
Per gli appassionati dei tatuaggi, anche domenica saranno due giornate imperdibili: a Parma ci sarà la prima edizione di «Parma tatoo rock fest». La manifestazione si svolgerà all’Hotel San Marco & Formula Club Pama Ovest in via Emilia ovest dalle 10 alle 19 di domenica ci si potrà immergere nel mondo del tatuaggio e non solo. Biglietto unico per due giorni i 10 euro e per i bambini al di sotto dei 12 anni 5 euro. Saranno presenti una ventina di tatuatori e il tempo sarà allietato da concerti, spettacoli e deejayset.

PRATO SPILLA
TUTTI INDIANA JONES A FORESTAVVENTURA
A partire da domenica, a Prato Spilla, basterà seguire la segnaletica con un simpatico procione per farsi catapultare in un mondo incantato, dove trasformarsi in moderni Tarzan e Jane o in aspiranti Indiana Jones.
Apre infatti la stagione 2016 del parco acrobatico forestale Forestavventura gestito da Verdeverticale, immerso nel bosco limitrofo al rifugio della stazione sciistica di Pratospilla, costituito da percorsi acrobatici in altezza che s’inerpicano su bellissimi faggi secolari. Un avventura magica, per grandi e piccini, che potranno cimentarsi sui percorsi realizzati nel completo rispetto della natura e adatti a tutti, assicurando un’esperienza entusiasmante in tutta sicurezza grazie al nuovissimo sistema di sicurezza anti-sgancio installato su tutti i percorsi.
Gli adulti ed i ragazzi hanno solo l’imbarazzo della scelta: volteggiare tra gli alberi, fra tirolesi e tronchi oscillanti, non è mai stato così facile con i due percorsi propedeutici, per poi buttarsi nei 5 percorsi suddivisi in base all’età e alle capacità degli aspiranti Tarzan, che potranno tuffarsi nell’emozionante volo finale sulla torbiera con tirolese di 100 metri, una delle più lunghe d’Italia. I bambini tra i 4 e i 9 anni potranno invece scegliere tra cinque diversi percorsi con Ponte tibetano, tubi sospesi, passerelle a pioli o a tavole alla loro portata.
Area Piccolissimi
C’è poi l’area dedicata ai piccoli avventurosi dai 2 ai 4 anni in cui fare un piccolo percorso avventura a terra, con scivoli e altalene e un’ampia zona ristoro con tavolini e panchine. Quest’anno, inoltre, Forestavventura riapre con un sacco di novità. In primis il nuovo Treecamping, ovvero la possibilità di pernottare in formula bed and breakfast su tende sospese sugli alberi per godere appieno della magnifica natura del bosco di Prato Spilla gustando un’ottima colazione direttamente nel faggeto.
A partire da giugno, poi, gli adulti potranno provare il nuovissimo percorso Viola, variante difficile del percorso Blu, mentre i più piccini si potranno divertire sul percorso Super Baby, per i bambini dai 4 ai 7 anni. Il 2 giugno sarà inoltre inaugurata la nuova area picnic con barbecue a disposizione dei clienti con area gioco per i più piccoli.
Gli sportivi potranno cimentarsi in una pedalata sulle mountain bike a pedalata assistita oppure farsi accompagnare dalla Guida Ambientale Escursionistica Alessandro Ruffi del gruppo Guide Val Cedra (www.guidevalcedra.com) alla scoperta della conca glaciale che ospita la stazione turistica.
Nella vicina stazione turistica di Prato Spilla è attivo un servizio di albergo-rifugio con ampio parcheggio. In maggio il parco sarà aperto tutte le domeniche dalle 10 alle 19, condizioni meteo permettendo.
Apertura per tutto il weekend e i festivi a giugno, ma anche nei giorni feriali su prenotazione per gruppi di almeno 15 persone. Dal primo luglio al 30 agosto aperti tutti i giorni, mentre a settembre solo su prenotazione.
Per info e prenotazioni 3371111757,
forestavventura.pratospilla@gmail.com, www.forestavventura.com oppure Fb Forestavventura Pratospilla.

RUBBIANO
IN GARA PER IL TROFEO DI PESCA ALLA TROTA
Domenica , con ritrovo alle 14 nel lago Laterlite, avrà luogo il 30° trofeo di pesca alla trota, organizzato dagli Amici Sportivi di Rubbiano in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano. Funzionerà un servizio di ristoro con torta fritta e, al termine, saranno estratti i premi vincenti della lotteria, con in palio ricchi premi. Inoltre nel piazzale della chiesa, la Caritas parrocchiale organizza l’ormai tradizionale festa delle torte e dei ricami. Il ricavato servirà a finanziare progetti umanitari in Sierra Leone.

SISSA
CONCERTO E MERENDA PER LA FIERA DI S. NAZZARO
Decima edizione del concerto lirico della fiera nella chiesa dei santi Nazario e Celso di San Nazzaro di Sissa Trecasali domenica alle 17. Saranno proposte arie tratte dalle opere Duca d’Alba di Donizetti, L’Africana di Meyerbeer, Lucia di Lammermoor, Traviata, Tosti e Faure. Si esibiranno Emilio Rolli (violoncello), Julia Relinda Ratiu (pianoforte), Denis Zannani (violino), Giovanna Iacobellis (soprano) e Davide Urbani (tenore). Al termine del concerto le rezdore del paese offriranno le torte tradizionali della sagra di San Nazzaro.

FESTA DI PRIMAVERA NEL PARCO DI TORRICELLA
La Festa di primavera Torricella a tavola compie dieci anni e regala un weekend tra cucina, giochi e musica per tutti i gusti nel parco Cavalli di Torricella di Sissa Trecasali. Domenica 1° maggio dalle 11 Un Po di salame con l’incoronazione del miglior salame di primavera e dalle 12 pranzo seguito da truccabimbi.

SORBOLO

MOTO-INCONTRO DEL PARMIGIANO
Moto, musica e buona tavola. Il weekend del Primo Maggio è contraddistinto dal 44° Moto-incontro del parmigiano reggiano organizzato dal Motoclub Paso. Domenica alle 10 apertura dello stand gastronomico di torta fritta, alle 12 sfilata per le vie cittadine con visita al caseificio del parmigiano reggiano e alle 12.30 pranzo con prodotti tipici locali. Alle 14 premiazione del gruppo più numeroso.

TORRECHIARA
INVASIONE DIGITALE AL CASTELLO
Domenica a Torrechiara arrivano le invasioni digitali: alle 10 in piazza Leon ,ci sarà il gioco a tappe ideato dai ragazzi di Megafono 2.0, in cui grandi e bambini potranno scoprire i segreti del castello e raccontarlo anche a chi non è presente attraverso il proprio telefonino.
In piazza ci saranno anche i laboratori per i bambini (alle 11, 15.30 e 17) e i produttori del mercato del Contado (per tutto il giorno).
Da piazza Leoni partirà anche l’escursione «La Parma di Francia e la Sesta di Madoi»: alle 8:30 con ritrovo presso il bar Non Solo Caffè.
Per tutto il giorno ci saranno visite guidate al castello: alle 15.30 ce ne sarà una dedicata a bambini e famiglie, per scoprire i segreti del maniero insieme ad un personaggio speciale.

Infatti domenica ci saranno due speciali visite guidate al Castello. Alle 10,30 – 11,30 – 12,30 – 14,30 – 15,30 – 16,30 - 17,30 - 18 inizieranno le visite di “Bianca raccontami” con il personaggio in costume di Bianca Pellegrini, organizzate da AssaporAppennino.
Dalle 11 alle 18, ogni ora, partiranno le visite guidate “navetta” a cura di Melusine Associazione Culturale e Associzione Guide Turistiche “Torrechiara”.
Tutte le visite guidate costeranno 2,50 euro a persona. L’ingresso al castello è gratuito, in occasione dell’iniziativa “domeniche al museo” 

TRAVERSETOLO
QUATTRO PALCHI PER 38 BAND AL CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO
Quattro palchi per 38 band tra le più interessanti del panorama musicale provinciale e non solo. Quest’anno il Festival del 1° maggio a Traversetolo, atteso per domenica a partire dalle 14,30, ha i numeri per festeggiare alla grande il suo ventesimo compleanno.
Nel 1996 un gruppo di giovani del circolo Arci Puerto Libre ebbero l’intuizione di creare un palco parmigiano per offrire una vetrina al meglio del rock di casa nostra: oggi quel palco allestito nel centro di Traversetolo è in grado di attirare artisti non solo da Parma ma da tutta l’Emilia e persino dalla Liguria. Il Festival è maturo ed ha aperto a più generi ospitati su ben 4 palchi: dal Rock al Blues, dal Metal all’Indie senza dimenticare i grandi cantautori.
A rendere ancora più piacevole la giornata si sono moltiplicati anche i mercatini e le attività tra un palco e l’altro: bancarelle di artigianato, buskers, punti ristoro, Vespa Raduno, Palla Strada e per finire, novità del 2016, la via delle birre artigianali. Alla guida della manifestazione c’è Lorenzo Cavazzini, direttore artistico, e la Rigoletto Records che, raccolta già dallo scorso anno l’eredità del Puerto Libre, ha portato un grande valore aggiunto al Festival; l’organizzazione è condivisa con il Comune di Traversetolo e la Cgil Parma, che curerà diversi interventi sul palco; inoltre vanta diverse partnership: Kolibrand, associazione Il Seme, Elephant Bar e Accademia centro musicale.
La grande protagonista sarà come sempre la musica e il pubblico quest’anno avrà davvero l’imbarazzo della scelta.

TRECASALI
TUTTI IN PISTA ALL'ARCI STELLA
Serata danzante con l’orchestra Campanini domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per informazioni e prenotazioni tavoli 347 9242135.

VARANO MELEGARI
IN VALCENO VA IN SCENA LA FIERA AGRICOLA
Fiera Agricola della Valceno che si terrà a Varano Melegari. Quest’anno il tema principale sarà il pane. Domenica a pranzo si terrà la «festa ed l’anulèn» che giunta ormai alla 19esima edizione propone come sempre prelibati piatti fumanti di anolini in brodo. Nel pomeriggio di domenica sarà possibile assistere ad uno spettacolo di falconeria con il volo dei rapaci e ad uno spettacolo folkloristico dei «Gioppini di Bergamo» con strumenti musicali e costumi tipici della loro città.
VICOFERTILE
GIORNATA DI SPORT: RUNNING, BIKE E CALCIO
Torna come ormai da tradizione, il 1° maggio a Vicofertile, l’appuntamento con «Running+Bike», organizzata dal circolo parrocchiale La Lanterna. Domenica, a partire dalle 8.30, podisti e ciclisti si ritroveranno nel piazzale della chiesa per la partenza della classica gara a staffetta in coppia su percorso di 12,6 km. L’appuntamento con la «Running + Bike» sarà solo il primo di una lunga giornata di sport, che porterà a Vicofertile il Memorial Alessandro Manzini - torneo di calcio per giovanissimi -, un torneo dimostrativo di rugby, con la partecipazione di alcuni giocatori delle Zebre, un mini torneo di baseball, sempre per bambini e la dimostrazione di alcune discipline di arti marziali. Per informazioni 338.1765405 e circololalanterna@libero.it.



Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS