18°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Da Londra alle colline parmensi: il maniero affittato per 182 invitati. Tre giorni di riti e festeggiamenti, un cerimoniale complesso fra sacralità tradizionale e sfarzo occidentale, fra colori affascinanti e liturgie suggestive. Con un omaggio speciale a Claudio Ranieri e il suo Leicester. Il video della festa Le foto

Salsomaggiore

Gabriele Grasselli Seema e Amit sono inglesi di origine indiana. Vivono a Leicester e sono titolari di un'azienda che importa ed esporta tessuti. Per sposarsi hanno scelto l'Italia per un motivo preciso: il padre di lei è pazzo di Claudio Ranieri e la sua squadra. Altrettanto precisa la ragione che li ha portati a decidere di organizzare il matrimonio, di quelli definibili in grande, a Tabiano Castello: cercavano «un posto da favola». Avevano pensato a una tenuta toscana ma poi sono capitati sul sito del maniero parmense, se ne sono innamorati e lo hanno affittato, tutto intero. Il video Così sono arrivati in 182 - molti già da sabato scorso - dal Regno Unito, dall'India, dalla Cina, dalla Germania per festeggiare Seema e Amit con un cerimoniale distribuito su tre giornate, molta tradizione messa in scena però in un contesto europeo, lo sfarzo alla Bollywood nella magnificenza medievale sulle colline salsesi. Giovedì il rito dell'henné cui è seguito il pizza party, ieri lo sposalizio vero e proprio e oggi una cerimonia denominata «wedding reception», molto alla moda occidentale. Da Londra è sbarcato un plotone di professionisti, tra cui uno chef, i parrucchieri, i truccatori, il dj. Da Firenze i fotografi e il «sound system». Ma per lo stile e l'organizzazione, quello che si definisce «wedding planning», Seema e Amit si sono rivolti a due ragazze fidentine, Floriana ed Elisa del «Ghirigoro». Molto da preparare, molto da prevedere, tutto da definire anche all'ultimo momento. I due sposi, però, non hanno certo badato troppo ai preventivi. L'importante era il sogno. Le foto E sogno è stato anche ieri, giornata in cui si è passati di rituale in rituale. Al mattino lo sposo ha confermato l'intenzione del matrimonio e ha promesso di non abbandonare più la casa, in pratica di non ripensarci e scappare. E' stato cosparso di talco giallo e poi di polvere rossa, simbolo di prosperità. Anche la sposa, in un'altra sala del castello, ha ripetuto la stessa volontà. Colazione con fritti, chips di lenticchie, cracker al cumino e abbondanza di thè. Nubendi, parenti, invitati, tutti vegetariani: «Amano moltissimo i nostri formaggi - spiegano Elisa e Floriana - e i vini, bianchi o rossi purché frizzanti» (la chef di Fiorenzuola che stasera servirà la cena conclusiva ha dovuto allestire un menù con melanzane, zucchine, patate arrosto, qualcosa di britannico tipo la saffron cream, ma è riuscita a piazzare anche i pisarei e fasö piacentini). Nel pomeriggio uno dei passaggi più festosi del percorso. Lo sposo su un'automobile - una vecchia Renault 4, tocco di classe, prestata dalla proprietà del relais - ha spaccato con le ruote una noce di cocco (rito benaugurante, come il nostro champagne per le navi), poi è sceso e ha guidato, al ritmo di un tamburo suonato da un amico, il corteo dei suoi familiari, in sari coloratissimi le donne (complicato da indossare ma imparano fin da piccole arrotolando gli asciugamani), in shalwar e kamish altrettanto variopinti gli uomini. La processione è avanzata fra canti e danze fino a confluire nella folla di parenti della sposa in attesa per la cerimonia del matrimonio. Cerimonia che si è svolta all'interno, in una sala del ristorante, preceduta e seguita da scambi di doni, consegne di oggetti sacri, applicazioni di unguenti, spargimento di petali, ostensioni di frutta, molti profumi, molti sapori. Posizionate anche fotografie di avi defunti. La sposa si è vista solo sul tardi e si è fatta attendere come prescrive il regolamento: l'abito era avorio e rosso scuro con grandi ricami dorati, l'ingresso sulle note di una canzone pop, «The way I am» di Ingrid Michaelson. Sotto un gazebo l'officiante, il «priest» Kalpesh Purohit, ha celebrato il rito in sanscrito, indiano e inglese, i due promessi seduti di fronte e ai quattro lati, in segno di protezione, i familiari più stretti. Molta sacralità , ma per il resto un matrimonio come i nostri, con molti degli ospiti, a liturgia in corso, distratti da foto dentro e fuori, telefonini trillanti, bambini urlanti, i più giovani impegnati in selfie o a spedire whatsapp, i più anziani in silenzio, le mamme che si asciugavano le lacrime, le invitate più esperte che diramavano ordini e le altre che si spiavano i vestiti facendo finta di non guardare. Stasera cenone finale. E a ogni tavolo porterà il nome di un giocatore del Leicester. Foto di Silvia Galora

Previsioni meteo Tizzano Val Parma Domenica 26 Marzo

Tizzano Val Parma: latitudine 44.52°N longitudine 10.2°N altitudine 814 m.

Sole: sorge alle 07:09 e tramonta alle 19:39. Il giorno dura 12 ore e 30 minuti.

11°
Temperatura
Temp percepita
Qta pioggia/neve
Umidità 
Pressione atm
Zero termico
Vento
NOTTE
7.4°
5.5°
4.1 mm
97 %
1018 hPa
2100 m
SO 10 km/h
MATTINO
4.2°
1.3°
0.4 mm
93 %
1018 hPa
2020 m
SO 12 km/h
POMERIGGIO
11.3°
10.2°
--
57 %
1017 hPa
1860 m
O/SO 10 km/h
SERA
5.4°
5.4°
--
87 %
1018 hPa
2030 m
S/SE 2 km/h

Cerca il meteo dei principali capoluoghi di provincia

I prossimi giorni a Parma

I prossimi giorni in Italia