-1°

12°

Furti

Via Taro, topi d'appartamento scatenati

Via Taro, topi d'appartamento scatenati
0

Fino a poco tempo la fascia oraria preferita dai ladri era il tardo pomeriggio. Ma ora non esistono più momenti a rischio: ormai lo sono tutti. La riprova di questa emergenza che sembra senza soluzione è quanto accaduto nella giornata di sabato quando almeno due abitazioni sono stati visitate dai topi di appartamento. Sfacciati al punto da svellere il telaio in legno di una porta di ingresso per entrare. Il primo colpo è stato messo a segno in via Taro dove i malviventi hanno preso di mira un appartamento al quarto piano. La fascia oraria scelta è abbastanza inconsueta, tra le 9 e le 11 del mattino. Ma evidentemente i balordi hanno compreso che i padroni erano usciti. E si sono messi all'opera.

Utilizzando probabilmente un grosso cacciavite hanno iniziato a fare leva sulla porta di ingresso che non essendo blindata non ha retto alla fortissima pressione. E la struttura del battente ha ceduto di colpo consentendo ai ladri di entrare.
Poi è iniziata la scorreria: i malviventi hanno messo a soqquadro tutte le stanze concentrandosi in particolare nelle camere da letto. Nella loro azione sono poi stati fortunati: il padrone di casa aveva infatti in programma alcuni acquisti e aveva in casa una discreta somma di denaro contante.


 

Circa duemilacinquecento euro che sono finiti nelle tasche dei malviventi che poi hanno arraffato alcuni gioielli prima di andarsene. E nessuno si è accorto di nulla. A scoprire l'accaduto i padroni di casa al momento di tornare a casa. Ma ormai era davvero troppo tardi e i balordi erano altrove.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi