11°

Auto

Mercedes Cla shooting brake, wagon con spirito da coupé

Mercedes Cla shooting brake, wagon con spirito da coupé
Ricevi gratis le news
0

E cinque. Mercedes riempie anche l'ultima casella dell'album delle compatte con una proposta che forse oggi non ha rivali sul mercato. Dopo Classe A, B, CLA e GLA tocca infatti alla CLA shooting brake, incrocio fra una wagon e una coupé. Shooting brake, tradotto, sta per station wagon (è un vecchio termine caduto in disuso negli anni '50 che indicava veicoli di supporto alle battute di caccia e rispolverato da Mercedes nel 2012 con la CLS).
La linea non può passare inosservata: una wagon filante come una sportiva (altezza appena 143 cm, roba da due posti!), con il muso aggressivo della A e un portellone spiovente e muscoloso che nasconde un bagagliaio da trasloco. I 595 litri (che possono arrivare a 1354 abbattendo i sedili) sono da record, anche se costringono ad abbassarsi parecchio per caricare e scaricare. Da record anche il Cx, vezzo del design Mercedes ma anche chiave tecnica per contenere consumi ed emissioni.


Detto del design che rende la shooting brake una specie di “fuoriserie di serie”, ci piace ricordare il sistema Connect me, che è di serie. In pratica una sim (il cui costo di connessione è inizialmente pagato da Mercedes) ci tiene sempre connessi, in caso di incidente ci contatta subito (nella lingua di chi guida) e manda anche i soccorsi immediatamente o i pezzi di ricambio necessari. E poi ci ricorda quando è l'ora di fare la manutenzione. A pagamento è disponibile una lunga serie di servizi, ad esempio l'impostazione della temperatura prima di salire in auto.
Al volante il feeling è da sportiva, l'assetto è ottimo per chi vuole un'auto grintosa, un po' rigido per chi predilige il comfort, dietro lo spazio è sufficiente anche se il tetto scende con decisione.
A parte l'esagerata 45 AMG 4MATIC (i 360 Cv del 2.0 litri benzina bruciano lo 0-100 in 4”7, ma servono 58mila euro e rotti di listino), l'offerta che farà molta gola alle flotte e ai clienti business è soprattutto quella a gasolio, dove il 2.1 litri diesel si declina con 136 o 177 Cv. Il listino parte da 34.920 euro. A benzina si parte invece da 31.390 per la 180 Executive. La dotazione di serie ricca già a listino è una sorta di assegno da incassare al momento della vendita, quando tutta la dotazione sarà inclusa nella valutazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi