10°

22°

eventi

5 motivi per non perdere Cibus in Fabula

5 motivi per non perdere Cibus in Fabula
Ricevi gratis le news
0

Dire, fare, mangiare... ma anche guardare, ascoltare, assaggiare, sperimentare...  Sono le parole d'ordine di Cibus in Fabula​, il fuorisalone di Cibus, che dal 30 aprile invaderà la città.  Una fermesse che prevede mostre, show cooking, spettacoli e assaggi a non finire. Ecco le 5 cose che non potete perdervi di questo evento poliedrico che per la prima volta porta la eccellenze legate al salone del cibo fuori dai padiglioni dell'Ente Fiere, per le strade, tra la gente.

1 - GENE GNOCCHI E IL GASTRONAUTA  Risate assicurate, ma anche riflessioni e aneddoti con due ospiti illustri: Gene Gnocchi ed il fotografo-gastronauta-attore Lucio Rossi che in Oltretorrente, che parteciperanno alle due cene-spettacolo in programma il 6 e l’11 maggio, entusiasmeranno i rispettivi ospiti all’insegna della parola e della buona cucina. ​

2 -  PIZZA COTTA SULLA PIETRA  In piazzale Borri, dal 9 al 12 maggio, le regine incontrastate saranno le pizze cotte su pietra che richiamano gli antichi sapori di una volta, attraverso le sue squisite farciture all’insegna di ingredienti di primissima qualità. 

3 -  MASTRI BIRRAI UMBRI  in piazza della Pilotta, dal 7 al 12 maggio, assolute protagoniste saranno  le birre artigianali, preparate per l’occasione dai Mastri Birrai Umbri. Che, a Parma, serviranno la loro migliore selezione  direttamente da una vettura storica, una Fiat 1.100.​

4 - ASSAGGI DEL BUON RICORDO  Il 12 maggio,  piazza della Steccata sarà invasa dai profumi delle specialità proposte da una quindicina di locali aderenti all’Unione Ristoranti del Buon Ricordo: negli appositi corner allestiti per l’occasione, il pubblico avrà la possibilità di degustare alcuni piatti tipici della nostra tradizione e gustosissimi cocktail.​

5 - ESPERIMENTI VIETATI AI MAGGIORI Per i più piccoli (bimbi e ragazzi fino a 14 anni) e le rispettive famiglie, invece, ecco il progetto «Crescere in Armonia, Educare al BenEssere» che scende in strada, sabato 14 maggio ancora in piazza della Steccata, proponendo  giochi e laboratori scientifico-alimentari, ispirati ad una sana alimentazione ma che guardano pure alla biodiversità.​

Guarda i murales di Cibus in Fabula, clicca qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi