15°

29°

Fidenza

Tre giorni con i big dello street food

Tre giorni con i big dello street food
Ricevi gratis le news
0
 

La città si trasforma da oggi a domenica in una capitale del buongusto. Saranno tre giorni di full immersion con i big dello street food di qualità, lasciandosi trasportare dai sapori e dagli aromi dei loro 21 food truck. La tre giorni porta in piazza Garibaldi il meglio dello street food per un viaggio del gusto tra le specialità italiane, rivisitate in versione da passeggio da professionisti del cibo di strada. Un’esperienza sensoriale che attraversa i sapori d’Italia da Nord a Sud, organizzata con una proposta di 21 food truck, ognuno specializzato in prelibatezze diverse e attente anche alla cucina vegana, vegetariana e senza glutine. E così i buongustai potranno lasciarsi sedurre dai burger di Chianina, dalla cinta senese e dal cinghiale toscano oppure dalle insolite declinazioni dello zafferano, non solo nel risotto ma anche nella panna cotta e nelle crêpes. Perché poi non provare la polenta bergamasca con ragù di salamella e varianti oppure l’uovo in tazza con tartufo. E per gli amanti del fritto, si potranno assaporare fritti di pesce fresco, verdure pastellate, olive all’ascolana e fritti di terra, e ancora pizza fritta, cuoppo napoletano e patatine fritte. Per chi ha nostalgia della Puglia arrivano in piazza il panino barese con polpo, le orecchiette, le bombette pugliesi e le pettole fritte. Anche gli amanti delle polpette potranno sbizzarrirsi tra polpette di baccalà, fassona piemontese e melanzane. Sarà anche difficile resistere alla tentazione degli gnocchi di bosco con zola, gnocchi con crema di bufala e panini gourmet oppure salsiccia in stecco con salsa barbecue, crostone dolomitico con trota affumicata, panin Trentin con sfilacci di maialino; per non parlare degli hamburger gourmet di carne 100%, della fassona piemontese oppure dei panini e burger con salume muletta del Monferrato. Ma si potranno assaporare anche gli hamburger con pane al carbone vegetale e i prodotti Bio da azienda agricola a km zero. Chi desidera nuove sensazioni di pesce, può provare il sandwich con gamberoni, l’hamburger di tonno e gli agnolotti di aragosta. Il Lazio è rappresentato dalla puccia pontina artigianale con porchetta romana e salumi, mentre l’ Emilia Romagna si presenta con hamburger di mora romagnola cotti sottovuoto a bassa temperatura, torta fritta con prosciutto crudo e salame, polpette parmigiane, hamburger di cavallo e culatello, cappelletti pasticciati al culatello, panfocaccia al lambrusco, tortelli d’erbetta, pizza di Parma e Parma burger. Per gli amanti della focaccia, direttamente dalla Liguria, arrivano in piazza Garibaldi la farinata di ceci e la squisita focaccia di Recco. In questa fiera dei sapori, non poteva mancare un po’ di american taste con american burger, hot dog, wrap e fries. «OF4 Street Festival rappresenta una grande novità tra gli eventi di strada del panorama italiano proprio per le numerose attività previste e i comparti che unirà nei tre giorni. Noi come «Merenda Italiana - Castle Street Food» ci occupiamo dell’ideazione e progettazione di un vero percorso gastronomico composto dai migliori cibi di strada italiani cucinati su ruote. Ventuno Food Truck provenienti da tutta Italia assedieranno piazza Garibaldi per portare una grande, autentica e selezionata rappresentazione dell’offerta Street Food di qualità on the road » ha spiegato Gianluca Capedri di Merenda Italiana – Castle Street Food -. Quello che abbiamo progettato si spinge ben al di là della ormai stra-conosciuta parola «Street Food»: i menu che troverete, infatti, sono frutto di studio, ingegno, ricerca, investimenti, materie prime di eccellenza e, addirittura, ricette curate da chef stellati Michelin; tutto questo, insieme a camioncini vintage e di design, rappresenta la nostra concezione di Street Food by Merenda Italiana - Castle Street Food. La piazza sarà inondata dai sapori della pizza fritta napoletana, dalle bombette pugliesi, dal panino con muletta del Monferrato, da hamburger di cinghiale toscano ma anche dai piatti dedicati con grande attenzione ai celiaci e agli intolleranti, ai vegetariani e ai vegani, ai bambini e ai bebè. E, ovviamente, fiumi di birre artigianali italiane selezionate solo per OF4 Street Festival». r. c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi