15°

29°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

speciale

Inizia il Festival del Prosciutto: tutto quello che c'è da sapere



Inizia il Festival del Prosciutto: tutto quello che c'è da sapere
 

E'stellata anche la 19ª edizione del Festival del Prosciutto di Parma: sarà lo chef Carlo Cracco a tagliare il nastro durante la cerimonia di inaugurazione che si terrà domani a Langhirano. Uno chef stellato al cospetto di sua maestà il crudo di Parma che, insieme al territorio in cui è prodotto, è sempre più ambasciatore in Italia e all’estero di qualità, tradizione e saper fare tutto italiano. Le stelle non sono l’unica novità di quest’anno. L’edizione 2016 ha l’obiettivo di creare più momenti dedicati alla conoscenza e alla degustazione del Prosciutto di Parma e al contempo valorizzare il territorio di produzione grazie a eventi come «Finestre aperte». Il Festival, promosso da Consorzio del Prosciutto di Parma, Comune di Parma, Comune Langhirano, Provincia, Regione, Camera di Commercio di Parma, Unione Parmense degli Industriali e Cna prenderà il via domani con un calendario ricco di eventi che animeranno le colline parmensi. Anche quest’anno ampio spazio sarà riservato ai produttori del Prosciutto di Parma: a Langhirano nascerà la Cittadella del Prosciutto di Parma, un’ampia area dove esperti e produttori proporranno degustazioni guidate, abbinamenti e laboratori del gusto. I visitatori potranno conoscere da vicino i produttori che saranno presenti con un proprio stand. E poi «Prosciutti dal mondo», un incontro tra Prosciutto di Parma e altri crudi di qualità dall’Italia e dal mondo. Tante le occasioni per poter degustare il Prosciutto di Parma nelle prosciutterie presenti nelle vie del centro. Anche il Museo del Prosciutto e dei salumi di Parma di Langhirano proporrà, dopo la visita, diverse stagionature di Prosciutto di Parma in degustazione.

Non mancherà la musica con il concerto di Max Gazzé in programma sabato nel a Langhirano mentre sarà Francesca Romana Barberini, conduttrice e autrice televisiva, ormai di casa al Festival, ad animare molti eventi del calendario. Tappa obbligata anche Parma, Città creativa per la gastronomia Unesco, che fino al 9 ospiterà il Bistrò del Prosciutto di Parma, dove degustare il Prosciutto di Parma godendo delle bellezze del centro e assistere agli eventi culturali e di intrattenimento in programma. Domani e sabato farà tappa a Parma «Tramonto DiVino», il tour del gusto itinerante che promuove le eccellenze enogastronomiche dell’Emilia-Romagna con degustazioni, assaggi e racconti sulle piazze più belle della regione. Info su www.festivaldelprosciuttodiparma.com.