10°

20°

SISSA

November Porc entra nel vivo con un ricco programma

Oggi e domani tanti eventi per ogni età: il gusto è sempre protagonista

November Porc entra nel vivo con un ricco programma
Ricevi gratis le news
0

La grande festa di November Porc ha già preso il via giovedì da Sissa ed è pronta ad entrare nel vivo oggi, per il primo
sabato della manifestazione. Il programma è davvero ricchissimo: a partire dalle ore 9 di Sabato mattina, in piazza Roma,
apriranno infatti gli stand del mercato di prodotti tipici “Antichi Sapori e Tradizioni”, mentre in attesa dell’inaugurazione
ufficiale delle 15, si potrà pranzare nelle varie tensostrutture che offriranno menù per tutti i palati. I buongustai amanti della
tradizione non potranno perdersi l’appuntamento davanti alla Rocca dei Terzi, dove si potrà assaporare anche la “Polenta
Consa”. 

Alle 17.30 scatta il momento dell’Happy Hour, per sgranocchiare e bere qualcosa in compagnia, piacevolmente intrattenuti
dalle note musicali. Il luogo di ritrovo perfetto per i ragazzi? Senza dubbio piazza Roma dove, alle 20.30, prende
il via la Festa Giovane, in un perfetto mix di gusto, musica e divertimento: si potrà infatti cenare con specialità a base di
maiale accompagnate da fiumi di birra mentre, dopo un concerto live, si potrà ballare sulle note dei migliori Dj del momento
che si alterneranno alla consolle.
Ma November Porc pensa anche ai meno giovani: per loro è in programma la serata gastronomica con musica dal vivo
dell’orchestra Franco & Lucia nella tensostruttura nel Parco della Montagnola, sempre a ingresso libero.

Le dimostrazioni

Domenica si replica: alle 9 riapre i battenti il mercatino dei sapori con tante delizie provenienti da tutto il territorio nazionale,
mentre al Parco della Montagnola prenderanno il via le dimostrazioni pratiche della lavorazione delle carni del suino
e del confezionamento dei salumi che hanno reso celebre la Bassa: spazio quindi al Culatello di Zibello e alla Spalla Cruda
di Palasone, ma anche alla realizzazione tradizionale del burro.
Tutti prodotti che, insieme a alla Spalla Cotta, alla Fortana del Taro Igt e al Parmigiano Reggiano potranno essere degustati
per l’intera mattinata, in attesa del momento topico della giornata, nel primo pomeriggio, con la distribuzione del gigantesco
Mariolone preparato per l’occasione. Per il resto della giornata, infine, si svolgeranno spettacoli di musici e artisti di strada, show comici e intrattenimento musicale.

Momento clou

Il momento più atteso dai buongustai che partecipano a November Porc? Senza dubbio quello della domenica pomeriggio, quando i salumi “da record” vengono offerti ai partecipanti. Sissa non farà eccezione e domani, dopo che dalle 14.30 si sarà assistito alla dimostrazione della lavorazione delle carni di suino si arriverà al momento “solenne”, attorno alle 15.30,
quando un gigantesco Mariolone, attentamente e lungamente sottoposto a cottura, verrà estratto e distribuito a tutti i
presenti. Un modo unico e divertente per assaggiare questa specialità tipica della Bassa Parmense: un salame di grossa
pezzatura che deve il suo inconfondibile gusto a un impasto fine, agliato e aromatizzato con un goccio di vino bianco. Per tradizione si produce utilizzando parti nobili del maiale e si insacca nell’intestino cieco che garantisce una lunga stagionatura e, di conseguenza, una carne morbida.

Altri eventi

Museo del passato e “Orizzonti Padani”

In occasione di November Porc, a Sissa si possono visitare il “Museo del passato” (sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20; domenica dalle 9 alle 15) e la mostra “Orizzonti Padani” a Villa Marchi (orario 10-12.30 - 15-18), entrambi a ingresso libero.

In navigazione sul fiume Po

Partecipare a November Porc permette anche di scoprire tutta la suggestione del Grande Fiume: dal porto turistico di Torricella si potrà infatti navigare sul Po grazie all’iniziativa pensata dai barcaioli dell’Associazione Nautica di Torricella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi