Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Le vie del gusto

Metti un Natale in cantina a Ozzano Taro

Il primo week end di dicembre arriva una due giorni all’insegna del grande vino



Metti un Natale in cantina a Ozzano Taro

Manca ormai meno di un mese a Natale e alle liete festività di fine anno, e come da tradizione Monte delle Vigne propone per il primo week end di dicembre una due giorni all’insegna del grande vino e di specialità alimentari ricercate, per la tavola delle Feste e come proposte regalo con cui è impossibile sbagliare.
Accolti nella cantina già addobbata per le Feste, i visitatori potranno effettuare la visita guidata delle cantine di affinamento, dove maturano Nabucco e Callas insieme ai grandi crus, per poi passare nella sala degustazioni dove potranno assaggiare i vini della nuova annata, appena celebrati dalle Guide, presentati direttamente dal produttore Andrea Ferrari, e le Riserve che solo in questo momento dell’anno sono in vendita al pubblico, quali Argille e il Cabernet Franc.
Accanto ai vini saranno presenti i Panettoni di Cristiano Quagliotti della Pasticceria Quagliotti di Fornovo( Via Martiri della libertà 12), realizzati con lievito madre naturale e aromatizzati alla Chartreuse o farciti con mandarino tardivo di Ciaculli, albicocche e ciliegie, e ancora salame di cioccolato, Torta del Pellegrino da una personale ricetta, spongate tradizionali e pralines artigianali.
E degustando gli Spumanti Brut e Rose’ non si potrà mancare l’assaggio del Salmone Upstream, il Salmone controcorrente selezionato dal gourmet Claudio Cerati alle Isole Faroe e affumicato con una personale ricetta in Irlanda.
La presenza dei produttori, quindi di Andrea Ferrari, della famiglia Quagliotti e di Silvana e Claudio Cerati consentirà di vivere un’ esperienza piacevole non solo di degustazione ma di incontro, racconto e conoscenza, in quanto questi particolari prodotti hanno dietro una storia particolare, ed è bellissimo sentirla raccontare dagli uomini e dalle donne che li hanno realizzati.
Degustazioni e assaggi, visita alla cantina e la possibilità di conoscere prodotti speciali e acquistare i regali natalizi in un’atmosfera piacevole e suggestiva: questo l’invito c a chi vorrà visitare Monte delle Vigne in occasione di Natale in Cantina.
Per chi vorrà anche approfondire la conoscenza del territorio, l'occasione è offerta dai percorsi che si snodano all'interno del Parco fluviale del Taro, l'area protetta che include anche Ozzano Taro.

Tra i dieci sentieri mappati, quello di Ozzano si raggiunge dalla SS 62 in direzione Fornovo, dopo il cartello di località Ozzano, si devia a destra dove c'è la segnaletica del Parco. Il tratto iniziale attraversa l'ambiente agricolo; sullo sfondo il bosco ripariale al cui interno, ben protetta da una impenetrabile cintura di rovi e liane, è presente la colonia degli aironi nidificanti.
Inevitabile anche una tappa al museo Guatelli, il «Bosco delle cose», una meravigliosa collezione che rivela i segreti del mondo contadino