21°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

sondaggio

Sareste favorevoli all'abolizione del Senato?

Sareste favorevoli all'abolizione del Senato?
Ricevi gratis le news
10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

No

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gianni

    11 Luglio @ 18.17

    Eliminando il senato , ci sarebbe un bel risparmio di milioni di euro che potrebbero servire a risanare debito che ha l'Italia, e gestire meglio il sociale.

    Rispondi

  • Medioman

    08 Luglio @ 20.35

    Signor Vercingetorige, quando la nostra Costituzione fu scritta, in Italia era molto diffuso l'analfabetismo; chi sapeva "leggere e scrivere" in italiano corretto (tra l'altro requisito non richiesto per entrare in Parlamento) poteva sembrare un "dotto" a chi, magari, aveva fatto solo la seconda elementare. Questo, secondo me, era uno dei motivi per cui dovevano esserci centinaia di "rappresentanti" in Parlamento: poter diffondere a voce le iniziative e i lavori parlamentari. Oggi, anno duemilaquattordici, la situazione è cambiata: sappiamo bene che le "decisioni" vengono prese prevalentemente a livello di Partiti politici, oppure di gruppi parlamentari; il dover ridiscutere le disposizioni in due Camere (e perché non a livello di assemblee regionali?) è, quando va' bene, solo una inutile perdita di tempo. Fatte salve, ovviamente, alcune leggi eccezionali (tra l'altro già previste) che richiedono doppia votazione eccetera.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Luglio @ 16.46

    SIGNOR "MEDIOMAN" , HA MAI SENTITO DIRE CHE LO STATO ITALIANO E' FONDATO SU TRE POTERI ? IL LEGISLATIVO ( Parlamento ) , L' ESECUTIVO (Governo) , IL GIUDIZIARIO ( Magistratura) ? QUI SI PARLA DI POTERE LEGISLATIVO , cioè di quello che fa le Leggi che la Magistratura deve applicare. Che i due Rami del Parlamento si controllino e si correggano a vicenda è palese , visto il gran numero di provvedimenti che ciascuna delle due Camere modifica ed emenda . La Magistratura può chiedere di procedere a carico di un membro del Parlamento solo quando si configuri un reato , e , comunque , deve chiedere l' autorizzazione alla Camera di appartenenza. Ma una Legge incompleta o sbagliata , pur potendo avere conseguenze disastrose , non è un reato , e la Magistratura c' entra come i cavoli con la merenda ! L' unico "controllo esterno al Parlamento" è quello del Presidente della Repubblica , che può motivatamente rifiutare di firmare una Legge approvata dalle Camere , ma può farlo una volta sola . Se il Parlamento glie la ripropone deve promulgarla per forza. Questo , naturalmente , se parliamo di Poteri Istituzionali . Se invece vogliamo adombrare Poteri Occulti , allora possiamo chiudere Monte Citorio e Palazzo Madama , e teniamo aperta solo Villa Wanda , ma siamo in un altro ordine di cose.......

    Rispondi

  • Medioman

    08 Luglio @ 14.00

    Signor Golwords, Lei ha mai bazzicato il Parlamento? A me è capitato (non come politico). Le votazioni in aula, quasi sempre, sono "pura formalità", con personaggi che arrivano trafelati, e chiedono: "come devo votare?" Questo, secondo il signor Vercingetorige, sarebbe il "controllo incrociato"?? Ovviamente, sto' parlando di quelli che, perlomeno, si presentano in aula; tanti non fanno nemmeno questo sforzo, basta avere l'amico (magari nemmeno compagno di partito) che provvede a schiacciare il bottoncino al tuo posto.... sennò, si perde la diaria!

    Rispondi

  • Oberto

    08 Luglio @ 13.32

    io ho votato no, perché in primo luogo l'abolizione che intende Renzi (quello della super Cazzola prematurata agli italiani) è fasulla, e serve solo a esautorare una delle camere e piantarci dentro gente che piace alle segreterie di partito e che certo non ci andrà gratis). Secondo perché il bicameralismo è a garanzia della nostra repubblica . per ridurre i costi della politica ( su cui tutti i partiti sono in pieno accordo, ma solo i grillini hanno restituito circa metà dei compensi) basta dimezzare gli stipendi, dimezzare il numero dei parlamentari .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»