11°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

test

Che tipo di pedone sei?

Che tipo di pedone sei?
Ricevi gratis le news
7

Un recente studio ha rivelato che il genere umano si divide in 3 macro categorie comportamentali riconducibili al modo di affrontare un attraversamento sulle strisce pedonali:

- Comportamento di Tipo A: pedone che dà sempre precedenza alle auto (può restare in attesa anche ore)
- Comportamento di Tipo B: pedone che ringrazia l'automobilista e si affretta ad attraversare, accennando una breve corsetta
- Comportamento di Tipo C: pedone che si butta sulle strisce incurante del traffico e incede lentamente sulle strisce fissando negli occhi l'automobilista con aria di sfida

E tu che tipo di pedone sei? Vota il nostro sondaggio e di' la tua nello spazio commenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pedone A: dà sempre precedenza alle auto (può restare in attesa anche ore)

Pedone B: ringrazia l'automobilista e si affretta ad attraversare, accennando una breve corsetta

Pedone C: si butta sulle strisce incurante del traffico e incede lentamente sulle strisce fissando negli occhi l'automobilista con aria di sfida

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alex

    26 Aprile @ 10.11

    Il comportamento C è secondo me più frequente di quanto risulti dal sondaggio: infatti capita quotidianamente più volte di rilevare tale comportamento da parte di persone che attraversano su strisce e non, anche senza guardare e improvvisamente, magari anche girati dall' altra parte, col cellulare all' orecchio o su bicicletta, pure con semaforo rosso; e se lampeggi o suoni ti mandano a quel paese. Ciò è sintomo di grave mancanza di educazione civica e andrebbe sicuramente multato da parte dei vigili urbani.

    Rispondi

  • PaoloUno

    25 Aprile @ 11.53

    Ho votato A, ma non resto ore in attesa, al massimo mi è capitato di attendere un minuto, che può valere una vita. In questo caso non mi interessa chi ha la precedenza, quando attraverso il mio scopo è di arrivare dall'altra parte indenne, e con quello che vedo io in giro ritengo saggio non attraversare avendo il dubbio che chi sta sopraggiungendo mi abbia visto o, piuttosto, stia rimirando il suo cellulare. Se poi qualcuno si ferma, passo velocemente e basta.

    Rispondi

  • filippo

    25 Aprile @ 09.38

    Questo sondaggio è la prova che un cambio culturale degli italians in strada è ancora molto lontano. I 65 bambini uccisi nel 2014, dei qualo 26 su strade urbane, sono li a testimoniarlo. Avete perso l' ennesima occasione per fare un po di informazione. Ormai ci siamo abituati....hainoi...

    Rispondi

    • 25 Aprile @ 09.48

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Resisto alla tentazione di dirle che non ha capito un'acca, anche se la parola finale si scrive diversamente. Ma penso che il 99,9% dei nostri lettori saprà distinguere fra l'informazione su un tema serio quale gli incidenti (su questo abbiamo scritto tonnellate di articoli che evidentemente le sono sfuggiti) e un test semiserio. "Semi" serio perchè comunque anche in queste righe c'è qualche spunto di verità su cui automobilisti e pedoni potrebbero/dovrebbero riflettere. Ma anche a certi commenti superficiali ormai siamo abituati...ahinoi

      Rispondi

  • salamandra

    24 Aprile @ 23.14

    Nessuno dei 3 ha un comportamento accettabile. Il pedone C ha semplicemente un comportamento autolesionista, l'A pure (ma meno pericoloso), il B dovrebbe capire che la precedenza è sua e non gli viene elargita per generosità dagli automobilisti.

    Rispondi

    • gherlan

      25 Aprile @ 10.10

      B è semplicemente una persona educata a cui i genitori hanno insegnato a dire "grazie" (dal che si presume che ha almeno 45 anni). Anche il salumiere, quando le serve due etti di prosciutto in cambio di soldi, non lo fa per nobile generosità, ma non ho motivo di dubitare che Lei, ricevendo il gustoso incarto, dica "grazie" e magari pure "buongiorno, arrivederci"...

      Rispondi

      • salamandra

        25 Aprile @ 13.41

        Che c'entra il salumiere? Quella è una persona che le sta fornendo un servizio. Quando lei guida ringrazia forse chi si ferma con il semaforo rosso, chi le dà la precedenza con lo STOP o chi non le parcheggia di fronte al passo carraio o chiudendole la macchina in doppia fila?

        Rispondi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS