Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

salvini

«Castrazione chimica per gli stupratori». Sei d'accordo?

Salvini: «Castrazione chimica per gli stupratori». Sei  d'accordo?
Ricevi gratis le news
13

© RIPRODUZIONE RISERVATA

No

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    11 Agosto @ 15.27

    io sarei per il ripristino delle sacre torture.... chi commette scempi di questo genere non merita nessuna seconda opportunità!!!! sacre torture in sacre galere!

    Rispondi

  • Nicola Martini

    07 Agosto @ 19.18

    L'argomento in questione è particolarmente delicato, pertanto ritengo sia il caso di non farsi prendere dall'istinto per non farsi irretire da chi prospetta facili soluzioni, a dir poco semplicistiche. Reati odiosi quali sono quelli inerenti la sfera sessuale, a maggior ragione, richiedono un'analisi ferma ed attenta basata su fondamenta razionali al fine di sanzionare in maniera proporzionale il reo recuperandolo effettivamente, riducendo al minimo i casi di recidiva. Gli aspetti controversi della pratica suggerita da Salvini sono svariati, anche se purtroppo non possono essere analizzati in poche righe. Rispetto la castrazione chimica, infatti, vi sono dubbi sotto il profilo medico, in merito all'efficacia nel contrasto alla recidiva e relativamente alla compatibilità di tale pratica (di fatto un T.s.o.) con i sistemi penali moderni, in quanto sanzione decisamente invasiva. Piuttosto di farsi ammaliare da pratiche discutibili ed improbabili, le quali solleticano oltretutto (ad avviso di chi scrive) un bisogno di vendetta più che un genuino sentimento di Giustizia, bisognerebbe puntare sul rafforzamento di pratiche che in materia di reati sessuali hanno effettivamente dato risultati particolarmente interessanti. Al di là dei passi da gigante svolti dalla Normativa penale in materia dal 1996 ad oggi, con il passaggio della violenza sessuale da reato contro la morale a delitto contro la persona, credo si debba segnalare l'incisività di determinati programmi di recupero dei c.d. sex offender svolti in alcuni Istituti di pena italiani. Il programma (purtroppo sospeso per mancanza di fondi nel 2014 se non ricordo male) attivato nel carcere di Bollate negli anni ha dimostrato di raggiungere interessantissimi risultati in termini di abbattimento dei casi di recidiva. Se effettivamente si ha a cuore la problematica in questione, credo sia il caso di impegnarsi affinché programmi di recupero di questo tipo ricevano adeguati finanziamenti e magari vengano estesi il più possibile all'interno delle carceri italiane. Purtroppo buona parte dell'opinione pubblica non è nemmeno informata dell'esistenza di certi programmi virtuosi in grado di raggiungere risultati di recupero interessanti. Prima di fare ipotesi volte ad acquisire facili consensi,a mio modesto avviso, sarebbe il caso di pretendere l'incentivazione della pratiche virtuose appena segnalate. Ne avrebbero un giovamento il sistema penale e pure l'esigenza di sicurezza della società civile. Mi sbaglierò.

    Rispondi

  • Biffo

    07 Agosto @ 16.54

    Ma non scriviamo scemenze, tipo taglio del pisello e dintorni, roba da bar, da osteria e da barzellette da caserma! Facciamo come in Arabia Saudita, con taglio delle mani ai ladri? In Parlamento ci sarebbe solo gente con i moncherini. Sarebbe sufficiente che queste persone venissero punite come si deve, senza attenuanti generiche o specifiche, cosa che non succede quasi mai.

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    07 Agosto @ 15.27

    la rivolta di atlante

    PIU' CHE UN PROBLEMA DI COSA FARE E' UN PROBLEMA DI FARE E BASTA. OGGI NON SI VEDE NESSUN RIMEDIO AI VARI REATI GRANDI E PICCOLI , SE NON ANNI E ANNI DI SPESE PROCESSUALI CHE VEDONO LA CASTA DELLA GESTIONE DELLA LEGGE FRUIRE DI SOLDI E ONORI. LA GIUSTIZIA DEVE ESSERE VELOCE, PIETOSA E CERTA .... SE NO' E' SOLO PANTOMINA. IN ITALIA E' LENTA , CRUDELE E INCERTA .... UNA TRAGI-COMMEDIA. E I VIOLENTI E I MALAVITOSI ,CHE NON SONO SEMPRE DEI FESSI, LO SANNO.

    Rispondi

  • danila

    07 Agosto @ 12.47

    salvini non sa cosa sta parlando di un farmaco con effetto limitato. basta condannarli e metterli in una prigione con altri stupratori

    Rispondi

    • conny

      07 Agosto @ 16.23

      Bene, allora procediamo con la castrazione chirurgica ok?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260