-2°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

sondaggio

Smartphone vietato a scuola sotto i 16 anni. Siete d'accordo?

cellulare
Ricevi gratis le news
12

Il sondaggio di oggi su un tema attualissimo: lo smartphone anche ai giovanissimi. Ora lo si vuole vietare ai minori di 16 anni, almeno a scuola. Come la pensate: votate il sondaggio e dite la vostra nello spazio commenti sotto questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

no

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Settembre @ 12.08

    ..MA ROBE DELL'ALTRO MONDO! ma non dovrebbero nemmeno portarselo. co n la scusa che siamo nell'era della tecnologia,adesso facciamo anche passare il messaggio che hanno il diritto di portarselo a scuola???? MA ROBE DELL'ALTRO MONDO!

    Rispondi

  • Enrico

    18 Settembre @ 12.23

    Educazione civica!!!! Altro che divieti.....che non servono a nulla. Si insegni ai figli come dove quanto e quando usarlo e forse anche a20 30 40 anni avremo adulti intelligenti e non cafoni o incapaci di vivere correttamente in società.

    Rispondi

    • Gio

      18 Settembre @ 15.07

      Giorgio R.

      Purtroppo i primi a volte a non a non insegnare e a non capire sono i certi genitori.

      Rispondi

  • PEPOMAN

    18 Settembre @ 12.10

    E CI VUOLE UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE ? MA COME SIAMO MESSI ?

    Rispondi

  • Danilo Berciga

    18 Settembre @ 11.32

    Vietato lo smathphone a scuola? Incredibil. Mì a scola asèva cas gandèva par guardèr i libor e ascoltèr i profesor...

    Rispondi

  • giovanni villani

    18 Settembre @ 10.37

    certo, poi vietiamo la tv, il compiuter e alcuni libri che potrebbero essere pericolosi, e ora di smetterla con i falsi moralismi, vietare l'uso in classe e ovvio ma fuori dalle aule massima liberta, non e con i divieti che si educano i ragazzi, se non siamo capaci di fare i genitori o gli educatori no devono pagare i ragazzi.

    Rispondi

    • giuseppe

      18 Settembre @ 11.50

      Ma quali "falsi moralismi"?? La scuola è una cosa seria! E' sacrosanto.

      Rispondi

    • Midel

      18 Settembre @ 11.21

      bisogna tornare come UNA VOLTA e poi nemmeno cosi lontano. TELEFONI, GIORNALI, FIGURINE, requisiti durante orario di scuola.IL COMPUTER si puo' usare, finiti i compiti. falsi moralisti a chi???? BISOGNA saperli educare questi figli. punto. senza tanti se e ma. poi finito il DOVERE... ok il PIacere.... MA ORA SONO CAMBIATE TROPPE COSE e troppe TESTE.

      Rispondi

      • Luca

        18 Settembre @ 11.46

        Oggi complice il poco tempo a disposizione, si educano i figli a suon di cellulare, tablet, console, videogiochi... Sono palliativi che permettono di lasciarli buoni e "contenti" mentre i genitori possono farsi i "fatti loro"... Sta nascendo una generazione di "asociali" che con l'imprinting del web non riconoscono più ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. Favorevole al divieto, ma vorrei anche genitori che iniziassero a far capire ai figli che la vita è fuori e non davanti ad una console o un pc, ma soprattutto che in caso di rimproveri da parte dei professori rincarassero la dose invece di andare ad accusare il professore... I propri figli sbagliano ed è giusto che imparino che la vita non è il nido ovattato che alcuni gli costruiscono attorno!

        Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande