21°

36°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

sondaggio

Smartphone vietato a scuola sotto i 16 anni. Siete d'accordo?

cellulare
Ricevi gratis le news
12

Il sondaggio di oggi su un tema attualissimo: lo smartphone anche ai giovanissimi. Ora lo si vuole vietare ai minori di 16 anni, almeno a scuola. Come la pensate: votate il sondaggio e dite la vostra nello spazio commenti sotto questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

no

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Settembre @ 12.08

    ..MA ROBE DELL'ALTRO MONDO! ma non dovrebbero nemmeno portarselo. co n la scusa che siamo nell'era della tecnologia,adesso facciamo anche passare il messaggio che hanno il diritto di portarselo a scuola???? MA ROBE DELL'ALTRO MONDO!

    Rispondi

  • Enrico

    18 Settembre @ 12.23

    Educazione civica!!!! Altro che divieti.....che non servono a nulla. Si insegni ai figli come dove quanto e quando usarlo e forse anche a20 30 40 anni avremo adulti intelligenti e non cafoni o incapaci di vivere correttamente in società.

    Rispondi

    • Gio

      18 Settembre @ 15.07

      Giorgio R.

      Purtroppo i primi a volte a non a non insegnare e a non capire sono i certi genitori.

      Rispondi

  • PEPOMAN

    18 Settembre @ 12.10

    E CI VUOLE UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE ? MA COME SIAMO MESSI ?

    Rispondi

  • Danilo Berciga

    18 Settembre @ 11.32

    Vietato lo smathphone a scuola? Incredibil. Mì a scola asèva cas gandèva par guardèr i libor e ascoltèr i profesor...

    Rispondi

  • giovanni villani

    18 Settembre @ 10.37

    certo, poi vietiamo la tv, il compiuter e alcuni libri che potrebbero essere pericolosi, e ora di smetterla con i falsi moralismi, vietare l'uso in classe e ovvio ma fuori dalle aule massima liberta, non e con i divieti che si educano i ragazzi, se non siamo capaci di fare i genitori o gli educatori no devono pagare i ragazzi.

    Rispondi

    • giuseppe

      18 Settembre @ 11.50

      Ma quali "falsi moralismi"?? La scuola è una cosa seria! E' sacrosanto.

      Rispondi

    • Midel

      18 Settembre @ 11.21

      bisogna tornare come UNA VOLTA e poi nemmeno cosi lontano. TELEFONI, GIORNALI, FIGURINE, requisiti durante orario di scuola.IL COMPUTER si puo' usare, finiti i compiti. falsi moralisti a chi???? BISOGNA saperli educare questi figli. punto. senza tanti se e ma. poi finito il DOVERE... ok il PIacere.... MA ORA SONO CAMBIATE TROPPE COSE e troppe TESTE.

      Rispondi

      • Luca

        18 Settembre @ 11.46

        Oggi complice il poco tempo a disposizione, si educano i figli a suon di cellulare, tablet, console, videogiochi... Sono palliativi che permettono di lasciarli buoni e "contenti" mentre i genitori possono farsi i "fatti loro"... Sta nascendo una generazione di "asociali" che con l'imprinting del web non riconoscono più ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. Favorevole al divieto, ma vorrei anche genitori che iniziassero a far capire ai figli che la vita è fuori e non davanti ad una console o un pc, ma soprattutto che in caso di rimproveri da parte dei professori rincarassero la dose invece di andare ad accusare il professore... I propri figli sbagliano ed è giusto che imparino che la vita non è il nido ovattato che alcuni gli costruiscono attorno!

        Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti