12°

Cronaca

Rifiuti abbandonati in via Lazio: denunciati quattro nordafricani

Fermavano i veicoli per procurarsi i rifiuti e recuperare metalli da rivendere - Il servizio del TgParma sul degrado

4
Attraverso una nota, nel pomeriggio il Comune ha fatto sapere che la polizia municipale è intervenuta in via Lazio, denunciando quattro nordafricani che, in modo abusivo, accatastavano rifiuti per recuperare metallo da rivendere ai rottamatori. 
In via Lazio la quantità di rifiuti abbandonati andava aumentando, come riportato dal servizio del TgParma dell'edizione delle 12,45 di oggi. 
Ecco il comunicato del Comune: 

In data odierna personale del Reparto Viabilità e Pronto Intervento della Polizia Municipale ha effettuato un intervento all’interno del parcheggio adiacente l’isola ecologica di via Toscana – via Lazio, per accertare eventuali violazioni relativamente all’attività di alcune persone posizionate davanti all’ingresso della stazione di raccolta.
Dalle verifiche effettuate da personale in borghese, si è potuto accertare che le quattro persone, tutte di origine nordafricana, fermavano i veicoli diretti alla discarica richiedendo ai conducenti di scaricare il materiale senza conferirlo secondo le procedure previste dalla legge. Lo scopo era quello di recuperare dai rifiuti ingombranti il materiale ferroso o il rame per poi rivenderlo ai rottamatori.
Lo scarto veniva abbandonato sul suolo pubblico nell’area nord-est del parcheggio. Dopo aver accertato senza ombra di dubbio l’attività illecita dei quattro cittadini extracomunitari, la Polizia Municipale è intervenuta identificandoli e segnalandoli alla Procura della Repubblica per gestione non autorizzata di rifiuti non pericolosi.
Agli stessi è stata imposta la pulizia dell’area che è stata sgomberata da tutti i rifiuti abbandonati.
Inoltre la Polizia Municipale ha provveduto ad allertare gli uffici competenti per provvedere alla pulizia della zona nord est del parcheggio dove erano stati abbandonati altri rifiuti, tra i quali un divano, da parte di persone non identificate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Betti

    21 Febbraio @ 18.34

    @giovanni. nel 1998 il "rudo" non era così consistente e poi non era sistematico. IO sono andata a smaltire 2 padelle e una lampadina bruciata e non sono neanche riuscita ad entrare, perché tre extra mi hanno fermato prima dell'ingresso e preso quello che avevo. Non mi sembrava il caso di stare a discutere

    Rispondi

  • Giovanni

    21 Febbraio @ 16.41

    Succedeve anche - 1998 - quando eravamo nel CDA dell'AMNU .... al solo fine per "Destabilizzare" l'opinione pubblica ... che privato era meglio .... oggi è quasi privato ... ma non gli basta .... Fate i seri!!! Quanti milioni di euro hanno sottratto dalle tasce dei cittadini ..... Tanti!!!!

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    21 Febbraio @ 15.46

    Come dice Grillo : a Reggio la differenziata non funziona. A Parma invece....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery