19°

Tg Parma

Parma, la quarta provincia più felice d'Italia

Secondo una classifica basata sui messaggi postati su twitter

8

In occasione della seconda giornata mondiale della felicità, Voices from the Blogs e Wired Italia presentano l’ebook “iHappy 2013" con la classifica delle province italiane in base al loro grado di felicità (l’indice iHappy, appunto) misurato nell’arco del 2013.  Dall’analisi di oltre 40 milioni di messaggi su Twitter, raccolti quotidianamente nelle 110 provincie italiane, emerge che nel 2013 gli italiani sono stati complessivamente più felici. La voglia di cambiamento e rinnovamento sembra infatti aver prodotto una netta crescita della felicità rispetto al 2012, portando il livello di iHappy al 60,3% (rispetto al 46% del 2012).  La capitale della felicità nel 2013 è Genova. La provincia del capoluogo ligure si colloca infatti al primo posto con un 75,5% di tweet felici. Al secondo posto, e a poca distanza, troviamo Cagliari (75,1%), mentre nella top-ten compaiono anche Parma (quarta col 72,9%), Bari (settima: 71,7%) e Bologna (71,4%), che nel 2012 si era posizionata seconda mentre quest’anno si ferma al decimo posto. Quasi tutte le grandi città registrano valori di felicità molto ridotti. Si salva solo Firenze, al 65° posto col 58,2% di tweet felici. Più staccata Roma (54%, e 86° posto), mentre in coda alla classifica ci sono Torino (91° posto), Milano (93°) e Napoli (96°). In assoluto la provincia più triste del 2013 è stata Aosta (44,2%), seguita da Nuoro (45,8%), che anche quest’anno si conferma in penultima posizione. Se si considerano le regioni italiane, Puglia ed Emilia-Romagna risultano quelle più felici nella classifica di iHappy, con valori intorno al 66%, mentre Lombardia e Veneto si fermano al 53% e sono in fondo all'elenco. Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • legione

    21 Marzo @ 12.53

    basterebbe farsi un giro per la Parma vera, non quella virtuale, per rendersi conto che questa città è abitata da gente depressa e frustrata, sempre con il muso lungo e che nel traffico ti ammazzerebbe per una precedenza...questa classifica mi fa proprio ridere

    Rispondi

  • Biffo

    21 Marzo @ 09.00

    Io, ieri sera, pensando a questa notizia radiosa, ho rischiato di scoppiare di felicità e ho dovuto sgonfiarmi il pancino con alcune compresse di carbone vegetale. O che sia stato invece il fatto che avevo ingollato un piattone di caplèt, seguito da mezzo kg. di caval pista? Ma non sempre felici creazioni di Parma, però?...

    Rispondi

  • RENZ

    21 Marzo @ 08.29

    R E N Z

    Felice da Parma, purtroppo ci ha lasciato nel 2011. Senza lasciare eredi.

    Rispondi

  • Cavour

    20 Marzo @ 23.14

    Greg io uso twitter, sono giovane, ma di "tendenzialmente grillino" non ho nulla. Il tuo commento, come questa classifica, lascia un pó il tempo che trova.

    Rispondi

  • tiziana

    20 Marzo @ 23.06

    @ Greg - condivido al 1000 per 1000 tutto quello che hai scritto.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»