-2°

Tg Parma

Sacerdoti cattolici in corsia a spese del servizio sanitario: è polemica

A Parma oltre 100 mila euro all'anno

10
I fondi della Sanità regionale alle diocesi dell'Emilia per l'assistenza spirituale negli ospedali stanno scatenando una polemica. La Regione ha speso per le varie diocesi 9 milioni in 4 anni, a Parma sono oltre 100 mila all'anno. Guarda il servizio del Tg Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maurizio

    29 Marzo @ 22.45

    E io pago il tiket x 2 bambini di 4 e 6 anni (adesso fortunatamente sospeso da 6 mesi) portati in pediatria solo perché sab e dom non c'è la pediatra.

    Rispondi

  • gherlan

    27 Marzo @ 10.06

    @ Annamaria 01:41; lasciamo perdere Napoleone, per quanto riguarda Chaouki gli è stato giustamente risposto che se vuole parlare con un ministro del suo culto esce dal Parlamento e va a monte Antenne (moschea di Roma). L'assistenza spirituale è importante, ma se la deve pagare la Chiesa, non lo Stato! Ma stiamo scherzando?

    Rispondi

  • annamaria

    27 Marzo @ 01.41

    Accidenti, quanti anticlericali barricaderi. ormai è un tutti contro tutti. Cosa ne direste di fare come ai tempi di napoleone e sconsacrare le chiese per farne luoghi di vario intrattenimento? Questi ovviamente a carico della comunità. ( Scusate una domanda: ma è vero che il deputato PD Al Chouki ha chiesto un Imam a Montecitorio per la sua spiritualità? E quello chi lo paga?)

    Rispondi

  • Danilo

    26 Marzo @ 22.50

    Non sono sufficienti alla chiesa cattolica romana i milioni di euro intascati con l'otto per mille ( 1.200 milioni di euro all'incirca nel 2009)? Come può accettarsi che ancora oggi migliaia di persone (preti) possano approfittare dell'esigenza che tuttora molti individui hanno di credere e trovare consolazione delle proprie disgrazie in quello che queste persone vanno affermando? Libertà a questi individui di credere e professare la loro fede, ma comunque con i relativi costi a proprio carico e non sull'intera comunità. E' triste al riguardo constatare come di solito quasi tutta la stampa a grande diffusione tralascia di rendere edotto in modo chiaro il comune cittadino che in sede di compilazione della denuncia dei redditi l'otto per mille del suo reddito finisce comunque in gran parte nelle casse del Vaticano, anche se da parte sua non ha espresso esplicita volontà al riguardo, non apponendo nessuna firma sul modulo allegato alla denuncia. Questo meccanismo di suddivisione dell'otto per mille, previsto dalla revisione concordataria del 1984 (con il governo Craxi), lascia alquanto desiderare circa la persistente sottomissione del nostro Stato post-risorgimentale alla autorità papalina.

    Rispondi

  • Demianlee

    26 Marzo @ 20.12

    Più di 17 miliardi in lire.....senza parole. Per "assistenza spirituale". Ma coca cola e pop corn almeno li portano?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017