11°

ambiente

Nuovi rifiuti da fuori provincia. Danni: "Non si può fare"

Ricevi gratis le news
19

A giugno è stato segnalato un carico di rifiuti da fuori provincia trasportato all'inceneritore di Ugozzolo. Anche se non è ancora partita una diffida. L'assessore provinciale all'Ambiente Ugo Danni spiega: "Non si possono smaltire nel termovalorizzatore rifiuti da fuori provincia. In tal senso noi confermiamo la diffida di aprile, per cui c'è un ricorso al Tar e noi aspettiamo una decisione in materia che dovrebbe arrivare a settembre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    22 Agosto @ 17.49

    IL NAS DI PARMA , in questi giorni ha scoperto un traffico di "kits" per la produzione di vino con una polverina ! Fornivano addirittura etichette false di vini pregiati da appiccicare sulle bottiglie ! Una di queste "ditte" pare fosse a Reggio Emilia . POI LA MINACCIA ALLA "FOOD VALLEY" SAREBBE L' INCENERITORE ! MA MI FACCIA IL PIACERE ! I "RIFIUTI DA FUORI PROVINCIA" VENIVANO DAL SELETTORE DEL CORNOCCHIO.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Agosto @ 11.21

    "LA CAMOLA" , LE MINACCE PER LA "FOOD VALLEY" NON VENGONO DALL' INCENERITORE , MA DA TUTT' ALTRA PARTE ! Segua il lavoro del NAS e lo vedrà bene ! Farmaci dati a mucche che non dovrebbero prendere neanche un' aspirina ( venti stalle , mica una ! ) , cosce di maiale che arrivano a tonnellate da Romania ed Ungheria , "pastone" di pomodoro che arriva dalla Cina , generi alimentari senza tracciabilità , ecc, ecc........Altro che inceneritore !

    Rispondi

  • StefanoC

    22 Agosto @ 11.18

    Goldwords: dimentichi una cosa fondamentale: la plastica ha origina da sottoprodotti del petrolio. Questo basta a rendere qualunque sistema di riutilizzo che comporti un maggiore uso di risorse rinnovabili più conveniente rispetto alla creazione ex-novo, anche se più costoso (da qui i miliardi di incentivi "green"). La carta riciclata la usi ovunque: packaging, scatoloni da imballo, carta da bagno, carta da stampe, penne, matite, contenitori di ogni tipo non a contatto con il cibo, mobili ( pensa ai mobili ikea fatti in tamburato. Il "legno" è solo la lamina esterna, tutto il resto è carta impastata, così come il parquet economico). Il fulcro del riciclaggio è il riuso di materie prime non rinnovabili, anche se il processo economicamente è svantaggioso. Stefano

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Agosto @ 11.12

    IN USA FANNO UN GRANDE USO DELLE DISCARICHE ( landfills ) , perchè ci sono estesi territori desertici dove se ne possono fare di enormi senza che dica niente nessuno . Infatti gli "ecologisti" americani ce l' hanno più con le discariche che con gli inceneritori , ed hanno ragione , perchè sono più inquinanti . L' America è piena di inceneritori, costruiti e gestiti da Società private , laddove l' imprenditorialità privata è considerata sacra ed inviolabile . Lo stesso vale anche per la regione di San Francisco , i cui dati sulla "differenziata" vengono contestati da più parti . Si dice , per esempio , che calcolino come "differenziato" anche il materiale derivante da demolizioni edili , che viene in larga parte , riciclato per nuove costruzioni . Questo materiale non viene compreso nella "differenziata" in altri Territori , per cui , effettuate le debite correzioni, la quota di "differenziazione" di San Francisco rientrerebbe nella media degli USA. Nel 2013 un' esplosione in un impianto di compostaggio a West ,in Texas , ha ucciso quindici persone e distrutto mezzo paese. Tutto il clamore propagandistico che "grillini" e GCR fanno su San Francisco fa il paio col "Premio Nobel" al maestro elementare di Capannori , che un Premio Nobel non l' ha mai visto.

    Rispondi

  • Goldwords

    22 Agosto @ 10.27

    @Maurizio, Hector, grazie, ma si possono avere questi dati? Sai sono abituato a ragionare sulle materie prime, quindi faccio un discorso sicuramente sbagliato ed è per questo che chiedo aiuto a chi ne sa più di me. Provo a ragionare con chi vuole leggere: granulato plastico, forme plastiche, o altro tipo se non parliamo di bottiglie, riscaldamento, stampo; questo è il percorso, circa del nuovo. Vecchio: ritiro alla discarica (per semplificare) pulizia da etichette, granulazione (?) e via come sopra, ma ci sono passaggi in più dal granulato iniziale. Nel settore alimentare Hector, non mi risulta, se non come copertura esterna o imballaggio esterno, ossia non a contatto con alimenti, sia per plastica come per carta riciclata. Poi per la carta che uso se ne fa in editoria, se si esclude forse le nostre fotocopie? Io non ne sono così convinto del processo di risparmio ambientale sul riciclato, ma sono pronto a ricredermi. Ho visto un filmato in un post di un sistema a Tel Aviv, quello mi sembrava furbo, se funziona come si diceva, ma il ns. sistema mi pare troppo lungo come filiera.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS