13°

30°

stranieri a parma

Italiano per 62 bimbi: così inizia l'integrazione - Videointerviste

Una prima campanella molto speciale. Aspettando la scuola "vera"

10

Davanti a quella distesa di bambini e ragazzini di ogni nazionalità, sono i papà e le mamme arrivati in Italia ben prima di loro a dare la testimonianza più efficace: "Senza sapere la lingua non c'è possibilità. Riuscire a comunicare con gli altri è la cosa più importante".
Lo racconta bene nella nostra videointervista il camerunense Timothee Tchiofo, a Parma da 7 anni, e tre figli che invece sono arrivati un mese e mezzo fa. E' lui che li ha accompagnati in via Cocconcelli, dove per 62 bambini e e ragazzi di 20 Paesi diversi suona la prima campanella del progetto "Scuole e culture dal mondo".
Li aspettano due settimane di studio intensivo della lingua italiana per arrivare "carichi" all'appuntamento con la scuola "vera", quella in cui incontreranno i loro coetanei parmigiani e chi a Parma è nato o si è trasferito da tempo.
Ci sono i responsabili del progetto, i mediatori interculturali, gli insegnanti facilitatori, c'è per l'occasione il vicesindaco Nicoletta Paci, che affida il suo "in bocca al lupo" ("anche questo lo imparerete presto"). E c'è il padrone di casa, il preside Alberto Grossi, che trova una bella immagine per raccontare agli alunni l'esperienza che li attende: "La propria lingua è come la propria casa, un luogo in cui si sta bene. Ecco, noi cercheremo di aiutarvi ad arredare la vostra nuova casa". E a partire con l'abc – preziosissimo – dell'integrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    04 Settembre @ 11.03

    @Tim :la gente sospetta perché non rimane null'altro! integrazione? ma quale,scusate? o.O no,perchè,il termine INTEGRAZIONE,lo dice la parola stessa,significa dare un qualcosa in +! come all'università.quando il docente consiglia ,PER integrare,alcune dispense!!!... INTEGRARE:io do a te e tu dai a me! mio figlio frequenta l'ultimo anno di materna....e di integrazione ,direi ZERO! o.O a Natale,mi è arrivato un biglietto con scritto "BUONE FESTE" ! Buone feste???? ma no,cazzo! BUON NATALE!!!!.... è questa l'integrazione ? che io sono pure atea....ma non mi sento di certo infastidita da un crocefisso! possibile? sotto natale,sono stati invitati a parlare i genitori stranieri,di nazionalità albanese e africa sub sahariana...musulmani!!!!! ...ma i bambini italiani....il "loro natale",non lo hanno festeggiato! niente albero,niente presepe.....perché sai "mamma chiara,tanti non lo festeggiano"...e allora????ma cosa me ne frega a me se gli altri non lo festeggiano!? o.O l'Italia è paese laico perché consente a tutti di esercitare una propria religione....ma in Italia,si è cattolici! e lo dico da atea! o.O basta con ste assurdità che i crocefissi infastidiscono!ma infastidiscono chi???? i musulmani?ma ca**acci loro,scusate! ma abbiate pazienza!

    Rispondi

  • Tim

    02 Settembre @ 22.54

    Sforziamoci a non sospettare sempre.Quando l'amministrazione non si muove,è accusata.Quando agisce è infangata.Il signore che chiede chi paga naturalmente perde di vista(quando gli fa comodo) che le tasse non paga solo lui (se le paga) ma anche LO STRANIERO.

    Rispondi

  • Tim

    02 Settembre @ 22.53

    Sforziamoci a non sospettare sempre.Quando l'amministrazione non si muove,è accusata.Quando agisce è infangata.Il signore che chiede chi paga naturalmente perde di vista(quando gli fa comodo) che le tasse non paga solo lui (se le paga) ma anche LO STRANIERO.

    Rispondi

  • Andrea

    02 Settembre @ 17.38

    Più che per attaccare gli stranieri questo video dovrebbe piuttosto farci riflettere: il signore camerunense che viene intervistato all'inizio del video parla l'italiano molto meglio di tanti Italiani.

    Rispondi

  • Biffo

    02 Settembre @ 15.34

    Apriamo anche corsi di arabo per italiani, specie per appartenenti alle forze dell'ordine, DIGOS soprattutto, per capire che diavolo urlano, nelle loro prediche, in moschea e nei Centri islamici, i vari imam, che sanno perfettamente di poter sbraitare quel che pare loro, dato che non capiamo un fico secco della loro lingua.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Incidente a Werhlein, resta "appeso" nella Sauber

Monaco

Incidente in pista: Werhlein si ribalta, ecco il video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Code in A1

Autostrada

Incidente all'altezza di Fontanellato: 5 chilometri di coda in A1, disagi in aumento

Problemi anche in Autocisa

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

3commenti

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover