19°

29°

ricco'

Travolti mentre attraversano la strada: gravi due bimbi

Ricevi gratis le news
7

A Riccò un'auto ha travolto una mamma con i figli di 2 e otto anni: i due piccoli sono ricoverati al Maggiore in gravi condizioni. La donna stava attraversando la strada, dopo l'urto il più piccolo dei bambini è stato sbalzato dal passeggino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    06 Settembre @ 17.51

    Valentina a parte il fatto che il problema principale è che una bambina sta lottando tra la vita e la morte, dovresti anche sapere che da una parte un'auto si è fermata come da codice della stada per far passare questa signora e come da regola questa signora ha attraversato, che colpa ne ha se dalla carreggiata opposta l'auto non si è fermata? Poi me lo lasci dire, in italia siamo veramente dei maleducati e indisciplinati, all'estero è normale che si lascino passare le persone, nel centro e nord europa tutti mettono un piede giù sulle scrisce quzndo passano perchè sanno che le auto si fermano, la se un'auto si ferma per dare la precedenza non succede nulla, se lo si fa in italia ecco che quello dietro va giù di claxon... Per il resto disciplina o no a riccò il limite è di 50 come nei centri abitati, sarebbe bene che i velox installati funzionassero 24 su 24

    Rispondi

  • marirhugo

    05 Settembre @ 21.57

    e quando si legge che lo spacciatore e' nigeriano balza all'orecchio? C'e' bisogno di sottolinearlo? A quali allusioni allude la nick Sivia quando domanda che allusioni sono? In ogni caso questo giornale, fate un troppo gli offesi ; Se non volete critiche togliete lo spazio commenti. il 90% sono sviolinate. ma resta sempre il 10%. quindi,,,,

    Rispondi

  • Valentina

    05 Settembre @ 21.26

    chiedo a tutti questi buonisti se sono mai passati da riccò??? ci passo in media 2 volte al giorno e sinceramente è uno schifo!!! sicuramente bisogna dare la precedenza a chi attraversa sulle strisce però gli stranieri della zona non fanno neanche caso se la macchina sta già passando o meno....adesso datemi della razzista...sinceramente non mi interessa però è la verità....prima di attraversare bisogna comunque guardare....ero tra le macchine bloccate durante l' incidente, visto dov' era distrutto il vetro della macchina e le tracce della frenata la Mamma di certo no aveva fatto attenzione...mi spiace che ci siano andati di mezzo 2 bambini, non è colpa loro se i genitori sono degli incoscienti però questo fa luce su un problema ben grave cioè la mancanza di attenzione e il modo prepotente che gli stranieri hanno nel comune....comunque è abitudine x queste persone attraversare senza neanche guardare.... REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ancora una volta riscontro con dispiacere e delusione che si fanno commenti senza neppure porsi il problema di quello che sta passando questa famiglia. Quanto alla dinamica, penso sia molto meglio lasciarla ricostruire alle forze dell'ordine.

    Rispondi

  • fabiopaio

    05 Settembre @ 21.03

    UNA RISPOSTA DA PARTE DELLA REDAZIONE DA 10 e LODE!!!sono le classiche persone che se dici bianco vedono nero e se dici nero vedono bianco...ed e'grazie a questa gente che si farà sempre più fatica a vedere un crocifisso nelle scuole...la redazione ha fatto una citazione in milanese io sono parmigiano e mi piacerebbe dire una frase classica parmigiana ma sono sicuro che nn la pubblichereste

    Rispondi

  • Enrico

    05 Settembre @ 18.31

    Anch’io do ragione a Silvia. Quando ho ascoltato il servizio mi è subito balzato all’orecchio la parola “straniera”! Che bisogno c’era di sottolinearlo. La scusa che il giorno prima c’era stato un incidente in cui è stato coinvolto uno di Poggio Sant’Ilario non regge. Allora avreste dovuto dire almeno di che nazionalità fosse la donna. Forse le sofferenze di una “straniera” sono meno gravi di un’”italiana, magari parmigiana doc! REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Parto dall'ultima riga: quella frase è (mi scusi se non faccio giri di parole) una cretinata. La è innanzitutto perchè lei attribuisce un pensiero così basso e stupido a gente che non conosce. E la è perchè, come ripeto anche a chi evidentemente non vuol capire, noi diamo una notizia per quello che è, con i particolari (a volte tanti a volte pochi) che si conoscono. Avrebbe scritto questo commento se avessimo scritto che la donna era bresciana, come lo abbiamo fatto per il conducente di un camper coinvolto in un incidente mortale nei giorni scorsi? E quando scriviamo "Parmigiano arrestato a Rimini" è un altro tipo di razzismo (visto che alla fine questa è l'accusa che ci viene fatta neppure troppo velatamente? E se scriviamo "un 80enne", lei ci chiede se "le sofferenze di un anziano sono meno gravi di quelle di un giovane"? Allora, prima di giudicare a vanvera, innanzitutto documentatevi (su questo sito ci sono 6 anni di titoli e articoli: inizi a leggerci davvero e poi ne parliamo). E poi si metta d'accordo con se stesso: se avessimo scritto la nazionalità (nigeriana o islandese che fosse: e lo avremmo scritto se lo avessimo saputo al momento di fare l'articolo) che cosa sarebbe cambiato nel suon ragionamento: ci avrebbe chiesto se pensavamo che la sofferenza di una nigeriana o un'islandese ecc. ecc.....? Cito per l'ennesima volta il modo di dire milanese: "ofelè fa el to mestè"....... Le dò anche il link: http://www.humanitech.it/?p=833

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti