-1°

14°

Intervista

Franco Spaggiari: "Ecco perché è giusto mantenere un castello"

Parla il proprietario del castello di San Pietro in Cerro (Piacenza)

0

Franco Spaggiari è proprietario del castello di San Pietro in Cerro, nel Piacentino, ed è alla guida del nuovo Consorzio delle Terre del Ducato. A Gazzettadiparma.it spiega che il peso del fisco è aumentato negli ultimi anni - ingiustamente, a giudizio dei proprietari privati - e sottolinea per quale motivo, nonostante tutto... è giusto che chi possiede un castello lo conservi. 

"I CASTELLI SI COMPRANO PER PASSIONE, NON PER CERCARE UN REDDITO". 

Quando parla dei suoi castelli, Franco Spaggiari sottolinea la grande passione che mette nella loro gestione: li ha comprati per amore delle «cose antiche». Un castello è una spesa rilevante, se lo si acquista e quando bisogna mantenerlo. Ma – mette in chiaro - è un investimento da fare per amore della cultura, non per cercare un reddito.
Franco Spaggiari, imprenditore nel settore siderurgico, è proprietario del castello di San Pietro in Cerro, nel Piacentino. Da poco guida il neo-nato Consorzio Terre del Ducato, braccio commerciale dell’associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Ha comprato il suo primo maniero per 1,7 miliardi di lire nel 1992: «Sono stato fortunato. È appartenuto alla stessa famiglia dal 1453 al 1992. Non ho fatto modifiche, anzi l’ho riportato indietro: i castelli sono espressione di architettura militare, non sono nati per le vacanze». Nel 2014 ha acquistato per circa 500mila euro il castello di Montanaro, sempre in provincia di Piacenza. Perché li ha comprati? «Non bisogna parlare di investimenti, va usata la parola passione… sensibilità, passione per le cose antiche». San Pietro in Cerro è grande 750 metri ogni piano: è composto da tre piani più i sotterranei. È aperto alle visite ed è stato dotato anche di una funzione museale: «Un contenitore culturale», lo definisce Spaggiari, che concepisce in questo modo questi beni architettonici. San Pietro in Cerro è concesso alle associazioni del territorio, è affittato per le feste di nozze (non più di 15 all’anno, puntualizza il proprietario, «altrimenti diventa una fabbrica di matrimoni») e soprattutto è rivolto ai visitatori, perché «il turismo sul territorio è il più gratificante».
Un castello dà molte spese e Spaggiari fa notare che «bisogna dargli un equilibrio economico. Non significa avere reddito ma ci vuole un equilibrio facendolo rivivere. È un immobile che dà emozioni». Nel suo caso, con spese che variano fra 70 e 100mila euro all’anno, per mantenere un equilibrio bisogna incassare circa 80mila euro annui, in media, fra biglietti, iniziative ed eventuali attività collaterali, come i servizi alberghieri. Spaggiari aggiunge che si tratta di beni vincolati: in caso di lavori bisogna avere l’assenso della Soprintendenza, utilizzando materiali e procedure particolari. Da un tinteggio a un’opera in muratura, tutto costa di più rispetto alle case normali.
Per i proprietari privati, ancor più che per quelli pubblici, fra i costi pesano quelli legati alle tasse. L’associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza ha un dialogo aperto con il governo, per chiedere che tornino le agevolazioni cancellate dal governo Monti. Nella video-intervista, Spaggiari spiega i dettagli del problema. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia