22°

provincia

Viabilità, l'ultimo "grido d'allarme" di Fellini

0

Di pochi giorni fa la lettera ai sindaci in cui avvisava che, in vista del prossimo inverno, la Provincia non ha i soldi per spalare la neve, quest'estate lettere inviate a Roma per lanciare un grido d'allarme sulla situazione "strade" nel Parmense. L'assessore alla Viabilità della Provincia Andrea Fellini ha incontrato i sindaci del territorio per tracciare un bilancio della situazione e di quanto fatto dal 2009 al 2013. 
"La situazione che riguarda la rete viaria del nostro territorio provinciale è drammatica - ha detto Felllini -. Esistono 130 emergenze, dovute a frane e dissesti: per risolverle occorrerebbero quasi 20 milioni di euro. Noi ne chiediamo 4, almeno per far fronte alle priorità. Nell'ultimo anno – ha aggiunto - abbiamo messo a punto 107 tra piccoli e medi interventi, spendendo 11 milioni di euro. Ma ci ritroviamo ancora con 6 strade provinciali chiuse al traffico e ben 35 soggette a limitazioni. Ormai siamo al collasso".
Ai sindaci, l'assessore ha quindi ribadito che "allo stato attuale, l'ente non dispone di fondi per spazzare la neve e spargere i sali disgelanti". 

"Abbiamo quasi smesso di fare manutenzione straordinaria sulle strade dal 2012 - dice ancora Fellini -perché costretti a far fronte all’enorme problema delle frane, tant’è che proprio in quell'ambito abbiamo investito la maggior parte delle risorse. Contestualmente il Governo ci ha continuamente tolto soldi. Le risorse sono state reperite quasi esclusivamente nel bilancio provinciale e da finanziamenti della Regione sulle frane. Lo sblocco del Patto di stabilità ci aiuterebbe almeno a far fronte ad una parte delle emergenze e delle priorità individuate. Ringrazio tutto il personale del Servizio Viabilità della Provincia, che in questi anni ha fatto un lavoro durissimo e senza precedenti. Mi auguro che la nuova Amministrazione sappia valorizzare queste risorse". 

LE CIFRE
La spesa della Provincia per la manutenzione straordinaria delle strade è stata nel quadriennio 2009 – 2013 di quasi 12 milioni di euro, ma è scesa dai quasi 5,7 milioni di euro nel 2009 ai 44 mila euro del 2013.
La spesa per la manutenzione ordinaria delle strade è stata nel 2009 – 2013 di 24 milioni di euro, di solo fondi provinciali, con i picchi in corrispondenza dell’aumento delle spese per sgombro neve (che sono state oltre 3 milioni e mezzo di euro nel 2013).
Le spese per sistemazione di movimenti franosi hanno superato i 20 milioni nel quadriennio, di cui oltre 11 milioni nel solo 2013.
Le spese complessive per la viabilità hanno superato nel 2009 – 2013 i 53 milioni di euro, di cui oltre 16 milioni nel solo 2013 (la cifra di gran lunga più alta di tutti gli altri anni del periodo).
Ad oggi la viabilità provinciale conta danni per 18 milioni di euro, in 130 criticità, la maggior parte delle quali nel settore sud- est del Parmense. La cifra è identica ai 18 milioni di euro che il Governo ha tagliato alla Provincia di Parma nell’ultimo triennio.
Negli ultimi 12 mesi sono stati compiuti interventi su 107 criticità, spendendo circa 11 milioni di euro.
Solo per far fronte alle necessità ordinarie, occorrerebbero circa 7 milioni di euro, soldi che fino al 2009 sono stati stanziati.
Per le priorità del 2014 (18 interventi, la maggior parte per risolvere problemi di strade chiuse al traffico), occorrono quasi 4 milioni di euro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon