16°

30°

Tg Parma

Ragazza investita: è caccia al pirata

Ricevi gratis le news
14

Grave incidente in viale Piacenza nel tardo pomeriggio: una giovane è stata investita mentre era in sella alla sua bicicletta. L'automobilista che l'ha travolta (sembra al volante di una Fiat Multipla scura) è poi fuggito. La ragazza è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Maggiore. Fortunatamente, però, non sarebbe in pericolo di vita.

L'incidente si è verificato poco dopo le 18.30 in viale Piacenza, di fronte alla Credem: sembra che un testimone abbia assistito e sia anche riuscito a leggere il numero di targa dell'automobile. Non solo, sulla bicicletta delle giovane sono rimaste tracce della carrozzeria della Multipla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Riccardo

    24 Settembre @ 13.05

    X luciano, strano, l'articolo a pagina 14 della gazzetta dice a riga 14 che "era a piedi e stava spostando la bici"; per chi dice che i ciclisti sono sempre indisciplinati, io da ciclista e automobilista rispondo che se sono d'accordo che alcuni ciclisti fanno manovre azzardate, sono molto più pericolosi automobilisti e camionisti che guidano pensando di essere i padroni della strada, fregandosene di chi hanno attorno, che siano pedoni, ciclisti/motociclisti o altre auto

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Settembre @ 12.17

    IL "TENTATO OMICIDIO COLPOSO" NON ESISTE ! Un omicidio colposo o c' è o non c' è . Si può "tentare" un omicidio volontario , non uno colposo .

    Rispondi

  • Luciano

    24 Settembre @ 11.46

    L'articolo dice che era in sella alla bicicletta, quindi la ragazza avrebbe comunque parte del torto. Resta comunque il fatto che, l'automobilista è fuggito/a comportamento che si commenta da solo.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Settembre @ 11.32

    I PROCESSI SI FANNO IN TRIBUNALE , NON SUI GIORNALI ! La Magistratura giudicherà chi ha ragione e chi ha torto , PERO' , nella fotografia si vede chiaramente un passaggio PEDONALE , che è PEDONALE e non ciclopedonale ! CONTINUA LA SOLITA STORIA DEI CICLISTI CHE PRETENDONO DI POTER TAGLIARE LA STRADA A TUTTI SULLE STRISCE ? Quante volte lo abbiamo detto e ridetto ? Quanti morti e feriti ci sono già stati per questo malvezzo ? Un paio di mesi fa la Polizia Municipale , molto lodevolmente , aveva cominciato a sanzionare qualcuna delle infinite violazioni del Codice della Strada abitualmente compiute dai ciclisti , poi, dopo un paio di insulse lettere alla "Gazzetta" , non se n' è più sentito parlare ! Sotterrate le buone intenzioni ? Perchè allora , in casi come questo , c' è anche una responsabilità di omissione "in vigilando" da parte di chi di dovere. LE MULTE NON VANNO FATTE DOPO L' INCIDENTE , VANNO FATTE PRIMA ! E' COMUNQUE PACIFICO CHE, CHI SCAPPA DOPO AVERE INVESTITO QUALCUNO E' UN DELINQUENTE ! Sarà la solita storia ! Senza patente , senza assicurazione , senza revisione , senza "bollo" .................Però , anche qui, c' è una responsabilità di omissione "in vigilando" , perchè, se la documentazione dei veicoli circolanti venisse controllata prima , e non dopo , gli incidenti , forse , di questi individui in giro ce ne sarebbero meno.

    Rispondi

  • Straiè

    24 Settembre @ 09.02

    Molto probabilmente l’investitore non era assicurato, per questo è scappato. In Italia circolano quattro milioni di veicoli sprovvisti di assicurazione!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti