20°

32°

Intervista

Giorgio Benaglia volontario di Mare Nostrum: "Per un medico è come stare in guerra"

I bimbi che nascono sui barconi, i militari in soccorso, i profughi che gridano "Viva l'Italia": la testimonianza del pediatra di Guastalla

2

Un anno fa, la strage di migranti a Lampedusa con 368 vittime, ricordata da istituzioni, superstiti e parenti delle vittime. Ma ogni mese è uno stillicidio, fra persone che perdono la vita nel Mediterraneo e tanti altri salvati dai militari della missione Mare Nostrum. Appena arrivano sulle nostre navi, i profughi vengono visitati da medici in tuta bianca, per proteggersi da eventuali contagi: con un sistema laser si prova la febbre, poi si controlla se abbiano sintomi di malattie. "Quando arrivavano sulla nave e si chiudevano il portellone, i migranti gridavano Viva l'Italia. Una sera, prima di arrivare in porto, alcune donne eritree si sono messe sul ponte, in cerchio, intonando canti della loro terra. Ai bambini abbiamo dato un pallone... e ho giocato con loro sulla nave". Lo racconta Giorgio Benaglia, pediatra in pensione, che per due settimane si è unito ai volontari che operano sulle navi italiane.
Benaglia si è laureato a Parma nel 1973. Ha lavorato a Parma per 25 anni, fino al 2001, poi è stato primario a Guastalla fino al 2008. Attraverso la Fondazione Francesca Rava, nella prima metà di settembre si è imbarcato con i 300 militari di equipaggio della nave San Giusto, l'ammiraglia della flotta dell'operazione Mare Nostrum, in soccorso ai profughi fra la Sicilia, Lampedusa, alcune piattaforme petrolifere verso il Nordafrica e la Puglia. 

Nel video che pubblichiamo, Giorgio Benaglia racconta a Gazzettadiparma.it la sua esperienza. 

Negli anni ha partecipato a tante missioni umanitarie: nel 1985 passò cinque mesi in Mali, andò in Albania e in Somalia con la Caritas di Parma nel 1992 e a Baghdad nel 2002, per citarne alcune. Ma alle emergenze e al dolore non ci si abitua mai: bambini di appena tre giorni di vita su un barcone in balia delle onde, profughi in carrozzina da portare sulla nave, persone stremate da settimane o mesi di viaggio senza poter lavarsi, né curare eventuali malattie. E per i medici che li soccorrono - per la pressione, il peso di decisioni da prendere in pochi istanti - in pratica "è un triage di guerra", dice senza mezzi termini. I numeri, da soli, colpiscono: 1.770 immigrati sbarcati a Taranto nei giorni di servizio del pediatra, più altri 500 circa trasbordati su altre imbarcazioni. 
Il massiccio arrivo di migranti e l'emergenza Ebola creano inquietudine, paura per il possibile contagio. Ma Benaglia, in base alla sua esperienza, dice che in realtà sono pochi i casi accertati di malattie infettive (come la scabbia, i cui sintomi esterni in apparenza sono simili ad Ebola, o la varicella). 

Fotogallery - Gli scatti di Giorgio Benaglia sulla nave San Giusto

Video - I profughi salgono sulla nave San Giusto dopo il soccorso in mare

Foto - Lampedusa: 368 lanterne in cielo per ricordare le vittime della strage dell'Isola dei Conigli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    06 Ottobre @ 09.36

    òh certo che per fare un eco al seno anche nella sua bella Guastalla ci vogliono 1/2 mesi , forse sarebbe meglio facesse volontariato a casa sua !

    Rispondi

  • filippo

    04 Ottobre @ 09.53

    Certo, a quando il rimorchio dei profughi haitiani e indonesiani? non ci sono soldiper la nostra sanità ma vedo che per prendere 1000 persone al giorno e portarle in italia ci sta l'abbondanza! aiutarli in casa loro, con campi attrezzati in libia costerebbe 1/10 ma poi certe cooperative di cosa vivrebbero?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Vento e forte pioggia a Parma e Monticelli: rami in strada, a Marore pianta su un'auto

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

coordinamento

Emergenza acqua, riunione in Provincia

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

RAID HELP

Da Parma a Gomel: i motociclisti raccontano il viaggio

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse