11°

28°

Intervista

Giorgio Benaglia volontario di Mare Nostrum: "Per un medico è come stare in guerra"

I bimbi che nascono sui barconi, i militari in soccorso, i profughi che gridano "Viva l'Italia": la testimonianza del pediatra di Guastalla

2

Un anno fa, la strage di migranti a Lampedusa con 368 vittime, ricordata da istituzioni, superstiti e parenti delle vittime. Ma ogni mese è uno stillicidio, fra persone che perdono la vita nel Mediterraneo e tanti altri salvati dai militari della missione Mare Nostrum. Appena arrivano sulle nostre navi, i profughi vengono visitati da medici in tuta bianca, per proteggersi da eventuali contagi: con un sistema laser si prova la febbre, poi si controlla se abbiano sintomi di malattie. "Quando arrivavano sulla nave e si chiudevano il portellone, i migranti gridavano Viva l'Italia. Una sera, prima di arrivare in porto, alcune donne eritree si sono messe sul ponte, in cerchio, intonando canti della loro terra. Ai bambini abbiamo dato un pallone... e ho giocato con loro sulla nave". Lo racconta Giorgio Benaglia, pediatra in pensione, che per due settimane si è unito ai volontari che operano sulle navi italiane.
Benaglia si è laureato a Parma nel 1973. Ha lavorato a Parma per 25 anni, fino al 2001, poi è stato primario a Guastalla fino al 2008. Attraverso la Fondazione Francesca Rava, nella prima metà di settembre si è imbarcato con i 300 militari di equipaggio della nave San Giusto, l'ammiraglia della flotta dell'operazione Mare Nostrum, in soccorso ai profughi fra la Sicilia, Lampedusa, alcune piattaforme petrolifere verso il Nordafrica e la Puglia. 

Nel video che pubblichiamo, Giorgio Benaglia racconta a Gazzettadiparma.it la sua esperienza. 

Negli anni ha partecipato a tante missioni umanitarie: nel 1985 passò cinque mesi in Mali, andò in Albania e in Somalia con la Caritas di Parma nel 1992 e a Baghdad nel 2002, per citarne alcune. Ma alle emergenze e al dolore non ci si abitua mai: bambini di appena tre giorni di vita su un barcone in balia delle onde, profughi in carrozzina da portare sulla nave, persone stremate da settimane o mesi di viaggio senza poter lavarsi, né curare eventuali malattie. E per i medici che li soccorrono - per la pressione, il peso di decisioni da prendere in pochi istanti - in pratica "è un triage di guerra", dice senza mezzi termini. I numeri, da soli, colpiscono: 1.770 immigrati sbarcati a Taranto nei giorni di servizio del pediatra, più altri 500 circa trasbordati su altre imbarcazioni. 
Il massiccio arrivo di migranti e l'emergenza Ebola creano inquietudine, paura per il possibile contagio. Ma Benaglia, in base alla sua esperienza, dice che in realtà sono pochi i casi accertati di malattie infettive (come la scabbia, i cui sintomi esterni in apparenza sono simili ad Ebola, o la varicella). 

Fotogallery - Gli scatti di Giorgio Benaglia sulla nave San Giusto

Video - I profughi salgono sulla nave San Giusto dopo il soccorso in mare

Foto - Lampedusa: 368 lanterne in cielo per ricordare le vittime della strage dell'Isola dei Conigli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    06 Ottobre @ 09.36

    òh certo che per fare un eco al seno anche nella sua bella Guastalla ci vogliono 1/2 mesi , forse sarebbe meglio facesse volontariato a casa sua !

    Rispondi

  • filippo

    04 Ottobre @ 09.53

    Certo, a quando il rimorchio dei profughi haitiani e indonesiani? non ci sono soldiper la nostra sanità ma vedo che per prendere 1000 persone al giorno e portarle in italia ci sta l'abbondanza! aiutarli in casa loro, con campi attrezzati in libia costerebbe 1/10 ma poi certe cooperative di cosa vivrebbero?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Parma invasa dalle matricole (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo di ragazzi diretti a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  - Questa sera Bar Sport si Tv Parma (ore 20.30)

1commento

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

3commenti

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Congresso

Lega, tutti i big a Parma al fianco della Cavandoli

1commento

Volanti

Furti al Centro Torri e all'Esselunga: denunciate due coppie

2commenti

Provincia

Costerà 12 euro il tesserino semestrale per la raccolta dei funghi in pianura

paura

Nube di gas? "No, nessun pericolo, era un odorizzante"

Riaperta la tangenziale Nord

11commenti

FORNOVO

Addio a Dodi, per trent'anni tra frutta e verdura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Misano

Spunta un video dell'incidente di Nicky Hayden in bici

VENEZIA

Camion contro bus: 24 feriti a Mestre

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

CICLISMO

Viitor Fonseca salva il gattino e... è subito amore Video

SPORT

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

Play-off

Il Parma sfiora il colpaccio a Piacenza

6commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Skoda Karoq, si allarga la famiglia Suv del marchio ceco

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare