11°

17°

Intervista

Giorgio Benaglia volontario di Mare Nostrum: "Per un medico è come stare in guerra"

I bimbi che nascono sui barconi, i militari in soccorso, i profughi che gridano "Viva l'Italia": la testimonianza del pediatra di Guastalla

Ricevi gratis le news
2

Un anno fa, la strage di migranti a Lampedusa con 368 vittime, ricordata da istituzioni, superstiti e parenti delle vittime. Ma ogni mese è uno stillicidio, fra persone che perdono la vita nel Mediterraneo e tanti altri salvati dai militari della missione Mare Nostrum. Appena arrivano sulle nostre navi, i profughi vengono visitati da medici in tuta bianca, per proteggersi da eventuali contagi: con un sistema laser si prova la febbre, poi si controlla se abbiano sintomi di malattie. "Quando arrivavano sulla nave e si chiudevano il portellone, i migranti gridavano Viva l'Italia. Una sera, prima di arrivare in porto, alcune donne eritree si sono messe sul ponte, in cerchio, intonando canti della loro terra. Ai bambini abbiamo dato un pallone... e ho giocato con loro sulla nave". Lo racconta Giorgio Benaglia, pediatra in pensione, che per due settimane si è unito ai volontari che operano sulle navi italiane.
Benaglia si è laureato a Parma nel 1973. Ha lavorato a Parma per 25 anni, fino al 2001, poi è stato primario a Guastalla fino al 2008. Attraverso la Fondazione Francesca Rava, nella prima metà di settembre si è imbarcato con i 300 militari di equipaggio della nave San Giusto, l'ammiraglia della flotta dell'operazione Mare Nostrum, in soccorso ai profughi fra la Sicilia, Lampedusa, alcune piattaforme petrolifere verso il Nordafrica e la Puglia. 

Nel video che pubblichiamo, Giorgio Benaglia racconta a Gazzettadiparma.it la sua esperienza. 

Negli anni ha partecipato a tante missioni umanitarie: nel 1985 passò cinque mesi in Mali, andò in Albania e in Somalia con la Caritas di Parma nel 1992 e a Baghdad nel 2002, per citarne alcune. Ma alle emergenze e al dolore non ci si abitua mai: bambini di appena tre giorni di vita su un barcone in balia delle onde, profughi in carrozzina da portare sulla nave, persone stremate da settimane o mesi di viaggio senza poter lavarsi, né curare eventuali malattie. E per i medici che li soccorrono - per la pressione, il peso di decisioni da prendere in pochi istanti - in pratica "è un triage di guerra", dice senza mezzi termini. I numeri, da soli, colpiscono: 1.770 immigrati sbarcati a Taranto nei giorni di servizio del pediatra, più altri 500 circa trasbordati su altre imbarcazioni. 
Il massiccio arrivo di migranti e l'emergenza Ebola creano inquietudine, paura per il possibile contagio. Ma Benaglia, in base alla sua esperienza, dice che in realtà sono pochi i casi accertati di malattie infettive (come la scabbia, i cui sintomi esterni in apparenza sono simili ad Ebola, o la varicella). 

Fotogallery - Gli scatti di Giorgio Benaglia sulla nave San Giusto

Video - I profughi salgono sulla nave San Giusto dopo il soccorso in mare

Foto - Lampedusa: 368 lanterne in cielo per ricordare le vittime della strage dell'Isola dei Conigli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO

    06 Ottobre @ 09.36

    òh certo che per fare un eco al seno anche nella sua bella Guastalla ci vogliono 1/2 mesi , forse sarebbe meglio facesse volontariato a casa sua !

    Rispondi

  • filippo

    04 Ottobre @ 09.53

    Certo, a quando il rimorchio dei profughi haitiani e indonesiani? non ci sono soldiper la nostra sanità ma vedo che per prendere 1000 persone al giorno e portarle in italia ci sta l'abbondanza! aiutarli in casa loro, con campi attrezzati in libia costerebbe 1/10 ma poi certe cooperative di cosa vivrebbero?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va