tg parma

Pizzarotti a Roma con i sindaci. Polemica su Grillo

Ricevi gratis le news
6

«Non mi farò strumentalizzare da questi giochetti che puntano allo scontro piuttosto che al confronto. Vorrei tornare a parlare di contenuti e temi per il Paese, perché il Paese ha bisogno di risposte». Così il sindaco M5S di Parma, Federico Pizzarotti, commenta le ricostruzioni giornalistiche a proposito della sua assenza dalla scaletta degli interventi dal palco al Circo Massimo in occasione della prossima manifestazione M5S. «Girano falsità già di primo mattino sul MoVimento e sulla mia persona, su alcuni quotidiani nazionali. Non so quante volte ho dovuto smentire cose da me mai dette e mai scritte, ma anche oggi lo devo fare, perché è necessario». Pizzarotti smentisce in particolare di aver inviato un sms ad alcuni parlamentari M5S in cui li inviterebbe a prendere le distanze dai vertici del Movimento: «Non ho mai scritto il messaggio che il Fatto mi attribuisce, oppure lo dimostrino!». Non ho sentito nessuno e non ho mai chiesto a nessuno di parlare alle manifestazioni: neppure alla fiera della porchetta...». Il sindaco Cinque Stelle di Parma, Federico Pizzarotti, è determinato e smorzare le polemiche sulla sua assenza tra gli oratori M5s ammessi a parlare dal palco del Circo Massimo di Roma.
«Il tempo è limitato, non ci può essere tempo per far parlare tutti. E poi.. non è che un quarto d’ora sul palco...», si difende Pizzarotti che cerca di dribblare i cronisti attraversando il Transatlantico dopo il suo intervento al convegno con i sindaci italiani a Montecitorio.
A Roma, in ogni caso, il sindaco di Parma ci sarà: «Ho preso già i biglietti: arrivo sabato e parlerò con chi c'è». 

 Luigi di Maio? «E' competente, ma non basta». Così il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, intervistato da Repubblica e dalla Stampa, riflette sulla guida del Movimento per il dopo Grillo e sottolinea la necessità di un confronto sul tema: «è di questo che bisognerebbe parlare. E' una questione che va affrontata».
Alla domanda del quotidiano diretto da Ezio Mauro se nel Movimento ci sia un problema di leadership dice: «questo è esattamente il punto». Del vicepresidente della Camera, continua il primo cittadino, «penso che sia un ragazzo competente, ma al Movimento servono i temi, serve una squadra. Una persona non è sufficiente. Semplicemente non basta».
Smentisce le indiscrezioni di stampa, secondo cui avrebbe inviato sms ai dissidenti Cinque Stelle invitandoli a mollare Grillo: «lo provino». «E' una strana coincidenza», continua il primo cittadino, che si parli di questi messaggi «nel giorno in cui finisco sui giornali per la mia esclusione dal palco del Circo Massimo».
Si sofferma sulla tre giorni del Movimento a Roma e nega di essere rattristato per la sua esclusione dalla lista degli interventi: «no. E dico sul serio». «Il Circo Massimo è lungo, grande, dispersivo, non era così che immaginavo la nostra festa». E sulle pagine della Stampa sottolinea: «sarebbe servito altro, non una passerella». Al M5S, continua Pizzarotti, serve "parlare, non raccontare. Ora bisognava confrontarsi, ma si era capito subito che sarebbe andata a finire così».

VIDEO - Intanto a Roma, alla Camera, Pizzarotti è intervenuto all'incontro con i sindaci italiani per parlare di Welfare: nel servizio del TgParma, ecco uno stralcio del suo intervento. (Guarda anche l'intervento completo di Pizzarotti alla Camera)

Leggi anche: 
Circo Massimo, palco vietato a Pizzarotti. Lui replica: "Ci sarò, fra la gente"

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    07 Ottobre @ 10.36

    Puo essere duro da digerire, ma resta il miglior sindaco che abbiamo avuto da Lavagetto in avanti. Ma vi rendete conto cosa hanno fatto gli altri sindaci? Per non parlare delle alternative, con la Guarnieri, Bernazzoli o il semper-felix Ghiretti a mio avviso saremmo alla catastrofe!

    Rispondi

    • Simone

      07 Ottobre @ 17.12

      Simone.giallo7@libero.it

      Non sono d'accordo con Tio Hector Salamanca, a mio parere Ubaldi ebbe il merito di occuparsi a Parma al 100% ed era seguito dai parmigiani che gli rendevano merito di questo, se si fosse potuto candidare quando candidò Vignali sarebbe stato Sindaco per tre mandati consecutivi e quindi ciò porta a dire che fu il migliore. Sono d'accordo con Filippo solo sul nome della Guarnieri che avrei visto un'ottima candidata al posto di Vignali.

      Rispondi

    • Filippo

      07 Ottobre @ 15.27

      cosa hai bevuto?! l'ubaldi del primo mandato mangiava in testa a tutti e dopo due anni di questo "apprendistato", sono certo che nessuno dei tre da te nominati avrebbe fatto peggio!

      Rispondi

      • salamandra

        07 Ottobre @ 18.57

        L'Ubaldi del primo mandato si è mangiato tutti i soldi in opere inutili. Almeno questo invece di distruggere Parma sta togliendo l'amianto dalle scuole. Si vede meno ma è molto piú utile.

        Rispondi

  • SILENZIOSO

    06 Ottobre @ 21.43

    Considerata la sua preparazione e le sue attitudini, quale sarebbe il mestiere giusto per Pizzarotti ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"