20°

34°

musica/politica

L'inno di Fedez per Grillo. Con attacco a Napolitano Video

Il rap ospitato sul blog 5 Stelle

Ricevi gratis le news
2

Nuovo duro attacco di Beppe Grillo nei confronti del presidente della Repubblica. Il leader del M5S ospita sul blog l’inno ufficiale di Italia5Stelle cantato dal rapper Fedez che, tra le altre cose, ironizza sulla convocazione di Napolitano come testimone al processo Stato-mafia. «Caro Napolitano, te lo dico con il cuore o vai a testimoniare oppure passi il testimone! Dove sono i nastri dell’inchiesta?», recita il testo.

«Ringrazio Fedez che ci ha dedicato una canzone per sostenere l’iniziativa mettendoci la faccia e dimostrando che le nuove generazioni hanno coraggio e voglia di esprimere un pensiero nuovo», scrive Grillo che poi posta il testo della canzone. 
«Ti fidi ciecamente Repubblica non vedente, non si spiega... In pratica è la Repubblica c(i)eca: milioni di elettori addormentati per vent'anni davanti ai televisori buonanotte senatori!», è la prima strofa della canzone che si intitola «Non sono partito». 
«Caro Napolitano, te lo dico con il cuore o vai a testimoniare oppure passi il testimone! Dove sono i nastri dell’inchiesta? Si dice che Nicola Mancino scriva meglio con la destra», è la strofa più dura dell’inno. 
«Stendono un veto sul decreto. In Parlamento non c'è spazio per i disonesti sono già al completo. La Storia ci ha insegnato che l’Italia quando trovi la tua strada te la fa saltare in aria Non ti fidi più di nulla ma tu prova! Tu prova!». 
«Dalla marcia su Roma fino al marcio su Roma c'è solo un MoVimento che va avanti all’infinito. No! Per voi non ci sarò! Io non sono partito. Un partito non ce l’ho Io non sono partito. Un partito non ce l’ho», conclude Fedez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    09 Ottobre @ 09.28

    non ho capito. In cosa consisterebbe l' "attacco"? Ricordo a tutti noi cittadini che non siamo "sudditi" di una tirannia, e che, come in ogni democrazia moderna, abbiamo il diritto costituzionale di esprimere il nostro pensiero e la nostra opinione, purché non sia ingiuriosa. Nel caso di Napolitano, è perfettamente legittimo fare delle critiche, come peraltro sono sempre state fatte, a Cossiga e ad altri. Criticare non vuol dire offendere, se non si capisce la differenza, davvero siamo diventati schiavi. La critica del cantante si basa su un fatto reale: durante le intercettazioni telefoniche sull'inchiesta relativa ai rapporti Stato-Mafia, che non è un reato da poco, è passibile di Alto Tradimento verso lo Stato, è stata registrata una telefonata fra Mancino e Napolitano che il nostro presidente ha fatto distruggere. Già questo non depone a suo favore, in un altro Stato civile probabilmente il popolo lo avrebbe fatto dimettere. Almeno vada a testimoniare visto che è un obbligo di legge a cui non può sottrarsi, e nella testimonianza dovrebbe spiegare cosa c'era nel nastro perché, se non lo fa, lascia spazio a qualsiasi tipo di illazione. In altre parole, se fa distruggere il nastro e in seguito non vuole parlare di quella telefonata, forse c'è sotto qualcosa, o no? Se era una normale conversazione fra lui e Mancino, non dovrebbe avere alcuna difficoltà a dare le dovute spiegazioni, agli Italiani, più ancora che ai Giudici. La canzone di Fedez dice solo quello che la maggioranza degli italiani pensano

    Rispondi

  • Davide

    08 Ottobre @ 15.49

    Bello, colpisce nel segno...chi non ci si rivede è inciuciato con il sistema....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

«Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

«Non siamo riusciti a salvarlo»

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

Solidarietà

L'«altro» Ferragosto

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

PARMENSE

Incendio vicino ai binari: disagi sulla ferrovia tra Parma e Fornovo Foto

Le foto dei nostri lettori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti