22°

Alluvione

Via Navetta in Comune: "Ora non abbandonateci"

La storia di Silvia: "Ho perso tutto"

Ricevi gratis le news
3

La sua casa è inutilizzabile. Con lei se ne sono andati parte della sua vita e, inevitabilmente, tanti ricordi. Ma lei non molla. E' il simbolo e la testimonianza di questo inferno che si è scatenato sul quartiere Montanara. Federica, ("Non sono l'unica che ha perso tutto - ci racconta con il sorriso e l'orgoglio tutto pamigiano - e quindi non voglio che i fari siano puntati solo su di me, il mio nome non importa, la mia e la nostra storia sì") ci racconta la sua storia inimmaginabile mentre il piccolo comitato di tre rappresentati sale le scale del municipio. Sono arrivati lì in Consiglio comunale per ricordare al sindaco (e a tutta la giunta) che "finita l'emergenza non vengano abbandonati i cittadini", spiega il loro capo, Paolo Greci (presidente dell'associazione Montanara Insieme). Federica abita in via Navetta, metri di fango le hanno invaso lo scantinato dove aveva cucina, lavanderia e tanta tanta roba. Metri che le hanno anche danneggiato - pesantemente - anche piano terra, insomma due piani "da buttare". "Mi hanno aiutato gli amici di mio figlio a ripulire lo scantinato", ci spiega. Ma non è finita qui: "Ora, i muri imbibiti d'acqua, continuano a far piovere acqua". Insomma, casa è ancora un inferno d'acqua: "Ma non sono l'unica, c'è tanta gente che ha tanto tanto bisogno, noi non vogliamo essere dimenticati". E, ancora, "vogliamo capire come comportarci, ora che sono arrivati i moduli per i risarcimenti". Federica sorride e non vuole polemiche "se mi fai ricordare quei momenti, i ritardi, le negligenze e le assenze...mi viene una rabbia pazzesca. Meglio non parlare. Meglio guardare al futuro. Ora c'è ancora tanto da fare".  Come lei gli abitanti di via Navetta non vogliono "fare casino", lo ripete Paolo Greci. "Non siamo qui in Consiglio comunale per protestare, ma per fare presente all'amministrazione comunale che abbiamo bisogno, anche se nell'emergenza li avremmo voluti più vicini, fisicamente e moralmente". Una punta di orgoglio: "Abbiamo fatto tutto con i nostri mezzi". Greci rimarca: "Finita l'emergenza i cittadini non devono essere abbandonati". In più, "Stiamo raccogliendo dei soldi, siamo venuti qui a chiedere al Comune di darci una mano a decidere come destinarli, come utilizzarli. Vogliamo la collaborazione del Comune, non puntare il dito e lamentarci". Il suo è un appello: "Restiamo uniti, la polemica non porta a nulla". 

E, intanto, Romanini e Pagliari (leggi) sollecitano il Governo per gli aiuti

L'assessore alla Salute regionale Lusenti (Leggi): "Il 118 non ha perso una chiamata"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    21 Ottobre @ 16.59

    federicot

    ma perchè se succedesse a me una roba simile non mi sognerei mai di chiedere aiuto al Comune o alle Istituzioni? Non voglio apparire non solidale o insensibile, io non sono abituato a chiedere aiuti, in una situazione del genere l'ultimo dei miei pensiero sarebbe quello di avere vicino il Comune o una istituzione. Faccio anche fatica a ricevere gli aiuti o i favori spontanei di altre persone.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    21 Ottobre @ 16.52

    Che non si dica che il Comune ed il sindaco sono stati assenti. Avete contato quanti post ha pubblicato Pizzarotti su Facebook ? A voi non sembrerà, ma tutta questa spremitura di meningi è una faticaccia.

    Rispondi

    • daniela

      22 Ottobre @ 10.25

      i post su facebook? ma secondo lei chi guardava i post su facebook durante l'alluvione?! al di la del fatto che internet non andava, se si potesse risolvere un alluvione a colpi di facebook e twitter saremmo stati a cavallo, ma purtroppo così non è....

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro