11°

17°

I 70 anni di Riva

Quando Rombo di Tuono si raccontò alla Gazzetta di Parma

Ricevi gratis le news
0

E' stato certamente uo dei calciatori più amati, nell'ultimo mezzo secolo di football italiano.
Forse per i numerosi infortuni che ne hanno costellato la carriera, forse per il suo ruolo di goleador, forse perchè le sua maglie (Cagliari e Nazionale) non facevano scattare il tifo “contro” come per altri campioni come Rivera o Mazzola...

Gigi Riva ha compiuto 70 anni circondato dal silenzio, dai suoi problemi di salute e da una serie di affettuosi articoli su tutti i quotidiani nazionali.

30 e più anni fa, ci capitò di incrociarlo e di chiacchierare per una decina di minuti con “Ronbo di Tuono”, come lo ribattezzò Gianni Brera con una delle sue fulminanti e straordinarie definizioni. Riva era a Guastalla, come dirigente accompagnatore del suo Cagliari, impegnato in amichevole ed avviato al ritorno in serie A dopo la retrocessione seguita alle storiche stagioni di Riva giocatore, culminate in un incredibile storico scudetto.
Quel giorno, scoprimmo da vicino la grande disponibilità del pur riservato e taciturno campione: le premiazioni, gli autografi, le foto ricordo, e anche le domande del giovane ed emozionato collaboratore della Gazzetta. Che iniziò chiedendogli che effetti potesse avere il contemporaneo passaggio dietro alla scrivania suo e di altri illustri colleghi come Mazzola e Rivera:
“Non può che portare dei vantaggi. – rispose Riva – Se mi è lecito fare un paragone, un operaio che abbia alle spalle vent'anni di officina diventa un operaio specializzato: lo stesso discorso può farsi nel mondo del calcio”
Si è mai pentito di non avere abbandonato il Cagliari per andare a giocare in qualche altra squadra più blasonata e dove forse avrebbe potuto vincere di più?
“No. Mai”
Prova nostalgia per il campo di gioco?
“Per il momento non si è fatta ancora sentire. Ma penso che non accadrà nemmeno in futuro: non c'è motivo per avere dei rimpianti”.
Fra i tanti gol che ha messo a segno ce n'è uno – e capisco che scegliere non sia facile... - che anche oggi le regala emozioni particolari?
“Quello in Messico nella semifinale dei Mondiali con la Germania. Se non il più bello, è stato indubbiamente il più importante”
Alla fine di una carriera come la sua, ricca di grandi soddisfazioni ma anche di momenti bruttissimi come i due gravi incidenti, com'è il bilancio?
“Senz'altro positivo: so di avere vissuto una carriera da privilegiato”.

Poche parole: per Gigi Riva Rombo di Tuono parlavano i fatti ed i gol. Come quelli che vi mostriamo nel video di You Tube per celebrare (e per mostrare a chi è troppo giovane per averlo visto all'opera) uno dei più straordinari interpreti del nostro calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive