15°

29°

I 70 anni di Riva

Quando Rombo di Tuono si raccontò alla Gazzetta di Parma

Ricevi gratis le news
0

E' stato certamente uo dei calciatori più amati, nell'ultimo mezzo secolo di football italiano.
Forse per i numerosi infortuni che ne hanno costellato la carriera, forse per il suo ruolo di goleador, forse perchè le sua maglie (Cagliari e Nazionale) non facevano scattare il tifo “contro” come per altri campioni come Rivera o Mazzola...

Gigi Riva ha compiuto 70 anni circondato dal silenzio, dai suoi problemi di salute e da una serie di affettuosi articoli su tutti i quotidiani nazionali.

30 e più anni fa, ci capitò di incrociarlo e di chiacchierare per una decina di minuti con “Ronbo di Tuono”, come lo ribattezzò Gianni Brera con una delle sue fulminanti e straordinarie definizioni. Riva era a Guastalla, come dirigente accompagnatore del suo Cagliari, impegnato in amichevole ed avviato al ritorno in serie A dopo la retrocessione seguita alle storiche stagioni di Riva giocatore, culminate in un incredibile storico scudetto.
Quel giorno, scoprimmo da vicino la grande disponibilità del pur riservato e taciturno campione: le premiazioni, gli autografi, le foto ricordo, e anche le domande del giovane ed emozionato collaboratore della Gazzetta. Che iniziò chiedendogli che effetti potesse avere il contemporaneo passaggio dietro alla scrivania suo e di altri illustri colleghi come Mazzola e Rivera:
“Non può che portare dei vantaggi. – rispose Riva – Se mi è lecito fare un paragone, un operaio che abbia alle spalle vent'anni di officina diventa un operaio specializzato: lo stesso discorso può farsi nel mondo del calcio”
Si è mai pentito di non avere abbandonato il Cagliari per andare a giocare in qualche altra squadra più blasonata e dove forse avrebbe potuto vincere di più?
“No. Mai”
Prova nostalgia per il campo di gioco?
“Per il momento non si è fatta ancora sentire. Ma penso che non accadrà nemmeno in futuro: non c'è motivo per avere dei rimpianti”.
Fra i tanti gol che ha messo a segno ce n'è uno – e capisco che scegliere non sia facile... - che anche oggi le regala emozioni particolari?
“Quello in Messico nella semifinale dei Mondiali con la Germania. Se non il più bello, è stato indubbiamente il più importante”
Alla fine di una carriera come la sua, ricca di grandi soddisfazioni ma anche di momenti bruttissimi come i due gravi incidenti, com'è il bilancio?
“Senz'altro positivo: so di avere vissuto una carriera da privilegiato”.

Poche parole: per Gigi Riva Rombo di Tuono parlavano i fatti ed i gol. Come quelli che vi mostriamo nel video di You Tube per celebrare (e per mostrare a chi è troppo giovane per averlo visto all'opera) uno dei più straordinari interpreti del nostro calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti