21°

35°

tg parma

Passa la piena del Po: golene evacuate

Oltre mille persone sfollate in tutta l'Emilia-Romagna

Ricevi gratis le news
0

E' la notte della piena del Po. L'allerta per il passaggio della piena è massima e dura da mezzanotte alle 10 di martedì 18 novembre. In Prefettura la "cabina di regia" ha fatto il punto sull'emergenza e sulle azioni di Protezione civile e soccorritori. 
I sindaci dei paesi rivieraschi hanno preso provvedimenti, a partire dall'evacuazione delle golene.
Il TgParma fa il punto della situazione e intervista gli abitanti della Bassa.

Emergenza anche nel Reggiano: a Brescello ci sono 230 sfollati. A Boretto, Gualtieri, Brescello, Guastalla e Luzzara è prevista la chiusura delle scuole martedì e mercoledì. 

La piena in tempo reale: altri articoli e video

Case allagate a Coenzo, 230 sfollati a Brescello

Video - Il Po a Torricella e a Polesine

Video - La piena a Polesine

TgParma - Ore di ansia, tra allerta e nuove piogge

Golene evacuate, allerta fino a martedì: in Prefettura il punto della situazione 

Foto - La forza delle acque e l'emergenza in corso negli scatti dei lettori (e non solo)

GIA' EVACUATI 598 RESIDENTI DELLE GOLENE IN TUTTA L'EMILIA-ROMAGNA. Sono 598 i cittadini residenti nelle aree golenali a rischio di allagamento già evacuati in via precauzionale a causa dell’ondata di piena del Po in Emilia, mentre altri 524 sono in attesa di essere trasferiti o in corso di trasferimento. 

Tutti i Comuni rivieraschi delle province di Piacenza, Parma, Reggio e Ferrara, coordinati dalle Prefetture, stanno infatti procedendo ad attuare le ordinanze di evacuazione. Le operazioni, ha reso noto la Regione, si stanno svolgendo regolarmente. I cittadini hanno trovato ospitalità da amici e parenti e in parte saranno alloggiati alberghi e strutture messe a disposizione dai Comuni. «La Regione - afferma il direttore dell’Agenzia regionale di Protezione civile, Maurizio Mainetti - è pronta, attraverso l'Agenzia, a mettere a disposizione risorse finanziare per dare adeguato supporto alle amministrazioni comunali per l’assistenza alla popolazione, e se necessario, mezzi e attrezzature».
Sulla base dei dati forniti da Aipo, domani pomeriggio è previsto il transito dell’ondata di piena a Boretto, in provincia di Reggio Emilia, con 'livello 3', quindi di criticità elevata, ma con valori comunque inferiori ai livelli raggiunti nelle piene in Emilia del 2000 e del 2002. Nel frattempo prosegue l’attività di previsione, monitoraggio, vigilanza e controllo delle arginature condotta dalle strutture territoriali di Aipo e dal Servizio di piena centrale, con la collaborazione degli Enti locali e della Protezione civile. Sono oltre 400 i volontari di Protezione civile impegnati da venerdì nei comuni lungo l’asta del Po per interventi di monitoraggio e di rialzo arginale.
L'assessorato regionale alla Sanità (settori del 118, Igiene pubblica e veterinaria) sta seguendo, in raccordo con le strutture operative locali, la situazione relativa alle necessità delle persone e anche ai problemi legati alla presenza di allevamenti in aree golenali. Al lavoro anche i Servizi tecnici di bacino, che hanno realizzato interventi di somma urgenza in alcune zone del piacentino per opere di difesa spondale. E’ attiva in questi giorni anche la vigilanza della Direzione marittima regionale, che ha trasmesso avvisi alle Capitanerie e ai pescatori per la presenza in mare di materiali trasportati dalla piena che potrebbero creare ostacoli alla navigazione.
Il punto sull'emergenza Po è stato fatto a Bologna all’Agenzia regionale di Protezione civile, dove si è riunito il Coordinamento tecnico idraulico del Po, che continuerà a tenere monitorata la situazione fino al deflusso del colmo di piena in Adriatico. Presenti i rappresentanti di Regione Emilia-Romagna (Protezione Civile, Sanità, Servizi Difesa del suolo e Geologico), Aipo, Arpa, Direzione nazionale Dighe, Vigili del fuoco, Corpo forestale, Direzione marittima regionale e Urber. Secondo i dati forniti dal centro funzionale di Arpa, da sabato i livelli di precipitazione sull'Appennino emiliano hanno raggiunto i 100-150 mm - con picchi di oltre 250 mm - e le precipitazioni di moderata intensità che oggi hanno interessato i rilievi dovrebbero esaurirsi in serata. Rimangono attivi gli stati d’allarme per piena emessi nei giorni scorsi dall’Agenzia regionale di Protezione civile per le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Ferrara. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up