-2°

intervista a forbes

Ghirardi: "Oggi l'annuncio dei nuovi proprietari"

Parma, l'accordo c'è. I soldi ancora no

Ricevi gratis le news
7

Da alcune fonti interne alla società oggi dovrebbe essere il giorno dell'ufficializzazione della cessione della società. Voci confermate dalla stesso Ghirardi che, non ufficializzando, intervistato brevemente da Forbes (edizione russa) ha detto: «La cordata, come si è detto, è russo-cipriota, questo è vero, ma non posso dire molto altro. Se volete sapere altro, dovrete attendere almeno ventiquattro ore». Vedremo se le speranze dei tifosi si concretizzeranno...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    10 Dicembre @ 19.29

    Rafrufus, sensazioni, ho solo sensazioni ma di solito, non sbaglio mai.Mi si dice spesso che ho doti di veggenza ma non sta a me giudicare.Ovvio che farei una firma di 50 metri per essermi sbagliato ma vedrai non è così, non mi sono sbagliato. PURTROPPO. Intanto aspetto questa sera alle ore 20 in cui, stando alle parole di Ghirardi dette NON QUALCHE GIORNO FA MA NEL POMERIGGIO, si dovrebbe concludere tutto. Staremo a vedere ma se questa sera niente sarà definito, sarà un altro siluro verso questa trattativa per me inesistente. Per me è UNA BUFALA D.O.P. e ti spiego il perché. PRIMO Ghirardi si è autoproclamato domenica non più' presidente del Parma. Strano mi sono detto, non ha ancora fatto il rogito, non ha preso un centesimo e già, senza avere niente in mano si sente già un ex. SECONDO. Se uno vende si fa sempre consegnare nel compromesso, UN ACCONTO che per legge è del 20% e a Ghirardi mi risulta che non gli è stato versato niente. TERZO Se non si volevano spifferare i nomi, tanto valeva stare ZITTI e dire tutto a rogito avvenuto e agire a fanali spenti fino alle firme e alla riscossione del denaro invece quest'uscita sa molto di bufala.E' UN COLPO DI TEATRO. QUARTO questa è una mia sensazione ma questa vendita mi sa tanto di bufala, è come una carogna in avanzato stato di putrefazione, una carogna nascosta in un sacco di plastica per nascondere il fetore ma questo fetore prima o poi è costretto ad uscire. Ad ogni modo diamo fiducia a Ghirardi. Entro stasera stando alle sue parole, dovrebbe essere tutto concluso. Scommettiamo invece che tutto sarà rinviato a domani e poi a venerdì e poi verranno portati i documentI...... al giudice fallimentare.Cavolo,vorrei sbagliarmi, avrei fatto una mera figura su questo forum, DICENDO COSE FALSE ma firmerei per questo purtoppo però.......alle 20 mancano SOLO 30 minuti e la plastica in cui è avvolta la carogna in avanzato stato di putrefazione, sta per rompersi come da me previsto, spargendo nell'aria il fetore.

    Rispondi

  • rafrufus

    10 Dicembre @ 17.18

    Velenoso, visto che sembri più informato della Gazzetta (non sono ironico!!!), hai delle novità dalle tue "fonti"?!

    Rispondi

    • VELENOSO

      10 Dicembre @ 20.37

      Ti posso solo dire che è UNA BUFALA.Aspetta e vedrai.

      Rispondi

  • VELENOSO

    10 Dicembre @ 15.14

    Ma siamo su "Scherzi a parte""? CI SENTIAMO STASERA a bocce ferme e vediamo se tutto sarà ovviamente ancora rinviato, creduloni che non siete altro

    Rispondi

  • ottapatti

    10 Dicembre @ 14.33

    C'è l'accordo ma non ancora i soldi? Ah beh, ma quello è solo un dettaglio....

    Rispondi

  • LG

    10 Dicembre @ 14.15

    Ottimo servizio molto carino, complimenti !! Attendiamo tutti fiduciosi ancora un po', basta commenti al veleno, ormai tra poche ore le carte verranno scoperte e si saprà se è stato un bluff ovvero se c'è un poker d'assi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande