16°

30°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

intercettazioni

Bolognino: "Lo vedi a cosa ti servono gli amici?"

Ricevi le news
http://www.gazzettadiparma.it/http://www.gazzettadiparma.it/video/247201/-Lo-vedi-a-cosa-ti.html 22/08/2017 04:06:18 22/08/2017 04:06:18 40 Bolognino: "Lo vedi a cosa ti servono gli amici?" false DD/MM/YYYY 4

"Lo vedi a cosa ti servono gli amici?": le intercettazioni di Bolognino. Ecco uno degli audio diffusi dai carabinieri che riguardano l'operazione Aemilia.

Ascolta le altre intercettazioni:

Bolognino parla del sistema di fatture, iva, pagamenti

La moglie di Bianchini: "Perchè se iniziano a scavare..."

"Digli a Bianchini di non giocare; che si fa male"

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    30 Gennaio @ 19.44

    VA BENE , QUELLO CHE VADO A FARE PROBABILMENTE E' UN COMMENTO INUTILE ED INADEGUATO . Sulle "mafie" si sono scritte intere biblioteche , che diavolo volete che possa dire io di nuovo ? Ma, secondo me , c' è un concetto di fondo che dovremmo tenere presente : LA "MAFIA" NON E' UN ESERCITO DI TERRORISTI CHE VA IN GIRO PER STRADA COI " KALASHNIKOV" A SPARARE ALLA GENTE. E' UN' "ORGANIZZAZIONE" IL CUI SCOPO E' DI FARE SOLDI , CON MEZZI LECITI ED ILLECITI. Naturalmente per "mafia" intendiamo genericamente quella siciliana , come anche la " 'ndrangheta" calabrese , la "camorra " napoletana , la "sacra corona unita" pugliese. I TRAFFICI ILLECITI SONO PRINCIPALMENTE LA DROGA , L' USURA E IL "PIZZO" . Si fanno così tanti soldi che vengono poi "riciclati" , "lavati" attraverso attività lecite. Ristoranti , pizzerie , alberghi , locali notturni , bar , imprese edili , negozi . LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA , OGGI , E' PROBABILMENTE UNO DEI PIU' IMPORTANTI , SE NON IL PIU' IMPORTANTE , DEPOSITO DI DENARO CONTANTE AL MONDO ! Per le " 'ndrine" più importanti mettervi sul tavolo una valigia con un milione di euro è uno scherzo , naturalmente in cambio di qualcosa. Per favorire le sue attività lecite la mafia infiltra il mondo degli affari , dei commerci , dell' industria , della politica , della pubblica amministrazione . Favore in cambio di favore. Finanziamenti di campagne elettorali , raccolta di voti , per avere favori , licenze commerciali , appalti pilotati . Ci sono impresari parmigiani che ammettono d' aver dato lavori in subappalto a persone ora arrestate nell' operazione "aemilia" e dicono che , con loro , si sono sempre comportati correttamente. Può darsi che , qualche volta , usino sistemi sbrigativi per scoraggiare la concorrenza , incendi di auto , sabotaggi di cantieri o di esercizi commerciali , ma , specialmente qui al nord , cercano di non sparare , probabilmente per non spaventare la gente e non rovinarsi la piazza. Poi i fatti di sangue indubbiamente ci sono , nelle guerre tra "famiglie" , nelle faide , negli "sgarri" troppo grossi per restare impuniti , ma non è quella la "Ragione Sociale" della Società , sono i soldi . "SEGUITE I SOLDI" , DICEVA IL GIUDICE FALCONE . Qualche volta la mafia fa anche lavori"sporchi" per conto della Politica , per non dire dello Stato. Non mi venite a dire che un uomo della ristretta cultura di Totò Riina sapesse cosa fosse la Torre dei Georgofili , o che ci fosse , a Milano , un Palazzo Reale.......

    Rispondi

    • Maurizio

      31 Gennaio @ 14.10

      Concordo, inoltre il ragionamento che lei riporta delle imprese parmigiane è quello che fanno tutti al sud quando si parla di mafia "con me si sono comportati correttamente" oltre al "è una brava persona" "non mi ha mai fatto niente a me"....., alla fine noi non siamo tanto diversi da loro e anche quello che è accaduto in comune negli ultimi anni non è tanto diverso da quello che fa la mafia, oppure possiamo fare anche il discorso inverso, qualcuno negli anni 90 e primi anni 2000 ha chiesto aiuto a famiglie del sud per commercializzare i propri prodotto e, sentendo varie persone del sud, sempre ci fosse un cartello del latte.... cosa peraltro anche appurata dalla magisttatura

      Rispondi

  • Daniela

    30 Gennaio @ 17.04

    Tutto il mondo è Paese. E questo non è chiaro a molti...anzi...fanno finta di non capire....

    Rispondi

  • Biffo

    30 Gennaio @ 15.48

    Come si legge nell’ordinanza di custodia cautelare, è stato appurato un interessamento del sodalizio nelle elezioni comunali di Salsomaggiore del 2006, quando venne eletto sindaco Massimo Tedeschi dei Democratici di Sinistra. L’interesse della cosca emiliana nella vita politica è puramente affaristico, scrivono gli inquirenti. Gli affiliati scelgono di volta in volta il candidato da sostenere, a prescindere dal colore politico. In una conversazione del febbraio 2007 Alfonso Martino, affiliato finito in manette mercoledì, comunica a uno dei “capi” Romolo Villirillo che su Salsomaggiore vi sono degli appalti comunali per la ristrutturazione di scuole pubbliche. Romolo consiglia ad Alfonso di recarsi direttamente dal sindaco e presentarsi così: “Io sono il fratello di quello che ti ha fatto dare i cosi… i voti là!!”. In una successiva intercettazione Villirillo ribadisce a Martino di aver parlato “personalmente” con il sindaco e gli dice di andare dalle sue segretarie dicendo di essere amico di Romolo di Cutro. Un contatto avuto anche grazie a Giovanni Gangi, lo stesso intermediario che presentò Villirillo a Bernini: “Quando Gangi me lo ha passato… ‘Dottò, sono mortificato perché sta venendo a trovarvi Alfonso Martino per lavoro! Nel giusto! E non vi fate trovare! Mi ha detto: ‘guarda, mi stai dicendo una cosa che sono all’oscuro della situazione. Mi devi credere che io non ne so niente’. Dopo, quando sei con lui, mi chiami che lo saluto! La Repubblica-30 gennaio Lo scambio di favori tra il politico e la cosca comincia da subito: Bernini aiuta Villirillo a ottenere il certificato di cittadinanza italiana e in cambio gli uomini della ‘ndrangheta continuano a raccogliere voti per lui. “…Io sono stato con tutte le persone che sono a Parma, ho fatto la riunione apposta per te! E noi vi facciamo vedere i fatti, i risultati, non le chiacchiere!! Come gli abbiamo fatto vedere i risultati a Tedeschi!” (riferendosi all’elezione del sindaco di Salsomaggiore Terme, Massimo Tedeschi)-Il Fatto Quotidiano-29 gennaio

    Rispondi

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti