12°

neve

"Serie A e serie B": proteste dalle laterali. Ma ora è meglio

Ricevi gratis le news
11

Il "day after" è senza altra neve, ma non certo senza polemiche.

Chiusa la partita delle scuole , con lo strascico della polemica con i presidi, oggi tiene banco - in varie zone di città e provincia - la situazione legata ai blackout dell'energia elettrica, con diverse case senza luce e senza riscaldamento

Ma subito dopo, nella hit parade delle lamentele ci sono le numerose telefonate di lettori che abitano in strade laterali e che ancora attendono la visita dei mezzi spazzaneve, mentre nelle strade principali si riesce a circolare abbastanza liberamente. "Non siamo cittadini di serie B" è il ritornello ripetuto dai lettori.

Il video sembra confermare questa situazione: si passa da una via Emilia est senza problemi alle gobbe di via Gibertini, e da una accettabile via Malaspina all'impraticabile via Cellini.  Una situazione che si ripete pari pari in numerose zone della città.

Allo stesso tempo, è giusto segnalare che questa mattina abbiamo visto anche diversi mezzi spartineve in azione.

Ore 15 - Ed è altrettanto giusto aggiungere che in mattinata molto lavoro è stato fatto anche in queste strade. Il percorso del video di stamattina nel San Lazzaro-Lubiana, ripetuto dopo alcune ore, non ha riservato alcun problema. Restano ovviamente le singole auto parcheggiate da liberare di volta in volta (anche perchè proprio lo spartineve provoca i "muretti" ai lati della corsia di percorrenza), ma ovviamente questo è un problema risolvibile in pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    08 Febbraio @ 09.28

    Via Romita non è stata ancora liberata... 8 febbraio

    Rispondi

  • Marzio

    07 Febbraio @ 14.15

    ma sapete cosa vuole dire passare con una pala meccanica in strade come via Cellini, con auto parcheggiate ambo i lati?

    Rispondi

    • 07 Febbraio @ 15.16

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Non lo so, ma so che oggi pomeriggio la pulizia era stata effettuata, cosa di cui abbiamo dato atto aggiornando l'articolo. Quindi non credo sia un problema tecnico.

      Rispondi

      • Marzio

        07 Febbraio @ 20.53

        Con tutto il rispetto,però bisogna vedere se sono entrati con una pala meccanica, o con qualcosa di alternativo, di dimensioni ridotte. Comunque in strade strette, la pulitura meccanica, non è molto efficiente, perché ci sono troppe auto parcheggiate che ostacolano le operazioni. Le garantisco che ci vuole più tempo a fare via Montessori, che tutta via Parigi, con i risultati, che son lì da vedere.

        Rispondi

        • stroppia

          07 Febbraio @ 23.30

          Le stradine laterali adesso sono ben pulite. C'è un argine di neve che purtroppo però chiude le automobili :D

          Rispondi

  • paolo

    07 Febbraio @ 11.47

    non vedo il problema, la prossima volta a fronte di una nevicata come questa anziche spendere 900 mila euro spendiamo 10 milioni e le strade anche minori saranno pulite.

    Rispondi

  • StefanoC

    07 Febbraio @ 10.51

    ma se hanno tanti problemi, che vadano a spalare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

6commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

CALCIO

Il Parma a Carpi vuole rimanere in testa alla classifica Diretta dalle 15

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Ecco come i ladri entrano nei nostri appartamenti Video

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R