-0°

16°

neve

"Serie A e serie B": proteste dalle laterali. Ma ora è meglio

Ricevi gratis le news
11

Il "day after" è senza altra neve, ma non certo senza polemiche.

Chiusa la partita delle scuole , con lo strascico della polemica con i presidi, oggi tiene banco - in varie zone di città e provincia - la situazione legata ai blackout dell'energia elettrica, con diverse case senza luce e senza riscaldamento

Ma subito dopo, nella hit parade delle lamentele ci sono le numerose telefonate di lettori che abitano in strade laterali e che ancora attendono la visita dei mezzi spazzaneve, mentre nelle strade principali si riesce a circolare abbastanza liberamente. "Non siamo cittadini di serie B" è il ritornello ripetuto dai lettori.

Il video sembra confermare questa situazione: si passa da una via Emilia est senza problemi alle gobbe di via Gibertini, e da una accettabile via Malaspina all'impraticabile via Cellini.  Una situazione che si ripete pari pari in numerose zone della città.

Allo stesso tempo, è giusto segnalare che questa mattina abbiamo visto anche diversi mezzi spartineve in azione.

Ore 15 - Ed è altrettanto giusto aggiungere che in mattinata molto lavoro è stato fatto anche in queste strade. Il percorso del video di stamattina nel San Lazzaro-Lubiana, ripetuto dopo alcune ore, non ha riservato alcun problema. Restano ovviamente le singole auto parcheggiate da liberare di volta in volta (anche perchè proprio lo spartineve provoca i "muretti" ai lati della corsia di percorrenza), ma ovviamente questo è un problema risolvibile in pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    08 Febbraio @ 09.28

    Via Romita non è stata ancora liberata... 8 febbraio

    Rispondi

  • Marzio

    07 Febbraio @ 14.15

    ma sapete cosa vuole dire passare con una pala meccanica in strade come via Cellini, con auto parcheggiate ambo i lati?

    Rispondi

    • 07 Febbraio @ 15.16

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Non lo so, ma so che oggi pomeriggio la pulizia era stata effettuata, cosa di cui abbiamo dato atto aggiornando l'articolo. Quindi non credo sia un problema tecnico.

      Rispondi

      • Marzio

        07 Febbraio @ 20.53

        Con tutto il rispetto,però bisogna vedere se sono entrati con una pala meccanica, o con qualcosa di alternativo, di dimensioni ridotte. Comunque in strade strette, la pulitura meccanica, non è molto efficiente, perché ci sono troppe auto parcheggiate che ostacolano le operazioni. Le garantisco che ci vuole più tempo a fare via Montessori, che tutta via Parigi, con i risultati, che son lì da vedere.

        Rispondi

        • stroppia

          07 Febbraio @ 23.30

          Le stradine laterali adesso sono ben pulite. C'è un argine di neve che purtroppo però chiude le automobili :D

          Rispondi

  • paolo

    07 Febbraio @ 11.47

    non vedo il problema, la prossima volta a fronte di una nevicata come questa anziche spendere 900 mila euro spendiamo 10 milioni e le strade anche minori saranno pulite.

    Rispondi

  • StefanoC

    07 Febbraio @ 10.51

    ma se hanno tanti problemi, che vadano a spalare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Opinioni a confronto sui lupi

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti