neve

"Serie A e serie B": proteste dalle laterali. Ma ora è meglio

Ricevi gratis le news
11

Il "day after" è senza altra neve, ma non certo senza polemiche.

Chiusa la partita delle scuole , con lo strascico della polemica con i presidi, oggi tiene banco - in varie zone di città e provincia - la situazione legata ai blackout dell'energia elettrica, con diverse case senza luce e senza riscaldamento

Ma subito dopo, nella hit parade delle lamentele ci sono le numerose telefonate di lettori che abitano in strade laterali e che ancora attendono la visita dei mezzi spazzaneve, mentre nelle strade principali si riesce a circolare abbastanza liberamente. "Non siamo cittadini di serie B" è il ritornello ripetuto dai lettori.

Il video sembra confermare questa situazione: si passa da una via Emilia est senza problemi alle gobbe di via Gibertini, e da una accettabile via Malaspina all'impraticabile via Cellini.  Una situazione che si ripete pari pari in numerose zone della città.

Allo stesso tempo, è giusto segnalare che questa mattina abbiamo visto anche diversi mezzi spartineve in azione.

Ore 15 - Ed è altrettanto giusto aggiungere che in mattinata molto lavoro è stato fatto anche in queste strade. Il percorso del video di stamattina nel San Lazzaro-Lubiana, ripetuto dopo alcune ore, non ha riservato alcun problema. Restano ovviamente le singole auto parcheggiate da liberare di volta in volta (anche perchè proprio lo spartineve provoca i "muretti" ai lati della corsia di percorrenza), ma ovviamente questo è un problema risolvibile in pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    08 Febbraio @ 09.28

    Via Romita non è stata ancora liberata... 8 febbraio

    Rispondi

  • Marzio

    07 Febbraio @ 14.15

    ma sapete cosa vuole dire passare con una pala meccanica in strade come via Cellini, con auto parcheggiate ambo i lati?

    Rispondi

    • 07 Febbraio @ 15.16

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Non lo so, ma so che oggi pomeriggio la pulizia era stata effettuata, cosa di cui abbiamo dato atto aggiornando l'articolo. Quindi non credo sia un problema tecnico.

      Rispondi

      • Marzio

        07 Febbraio @ 20.53

        Con tutto il rispetto,però bisogna vedere se sono entrati con una pala meccanica, o con qualcosa di alternativo, di dimensioni ridotte. Comunque in strade strette, la pulitura meccanica, non è molto efficiente, perché ci sono troppe auto parcheggiate che ostacolano le operazioni. Le garantisco che ci vuole più tempo a fare via Montessori, che tutta via Parigi, con i risultati, che son lì da vedere.

        Rispondi

        • stroppia

          07 Febbraio @ 23.30

          Le stradine laterali adesso sono ben pulite. C'è un argine di neve che purtroppo però chiude le automobili :D

          Rispondi

  • paolo

    07 Febbraio @ 11.47

    non vedo il problema, la prossima volta a fronte di una nevicata come questa anziche spendere 900 mila euro spendiamo 10 milioni e le strade anche minori saranno pulite.

    Rispondi

  • StefanoC

    07 Febbraio @ 10.51

    ma se hanno tanti problemi, che vadano a spalare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra