19°

29°

video

Teche Tv Parma - "Al màt" Sicuri e l'intervista fallita

Ricevi gratis le news
1

L'impatto fu piuttosto ruvido.

Enzo Sicuri ("al màt Sicuri", da due giorni ricoverato al Romanini) si era assopito, e io ero di fianco al suo letto insieme al cameraman di Tv Parma nella speranza di convincerlo, al risveglio, a fare due chiacchiere. Ma non ce ne fu il tempo: aperti gli occhi e visti i due intrusi, senza tanti preamboli Sicuri mi chiese in dialetto: "Co' vòt?".

Tentai la risposta più mite e conciliante: "Siamo venuti a vedere come sta". Ma la risposta fu chiarissima: "Stag che adèsa andì a torvla in t'al ... !". L'ultima parola, peraltro a quel punto prevedibile, non la ascoltai, perchè - come si intuisce guardando il filmato - a quel punto io e il cameraman stavamo scappando di corsa fuori dalla stanza, appena in tempo per evitare di essere colpiti dalle micche di pane lanciate con imprevista rapidità e vigore da Sicuri in direzione delle nostre facce.

E in fondo aveva ragione lui. Anche in tempi in cui le leggi della privacy erano molto più elastiche, e in cui quindi un giornalista di Tv Parma poteva davvero entrare dappertutto come uno di famiglia, Sicuri era Sicuri, e meritava il rispetto della sua "anarchia". L'uomo che dormiva in strada, dentro un cartone e coperto di giornali, non era un barbone ma uno spirito libero, come poi avrebbe raccontato Tiziano Marcheselli in uno dei suoi libri pieni di amore per Parma, con le immagini di Ferraguti.

Uno spirito libero al quale Parma, in seguito, ha anche dedicato una statua, in piazzale della Macina: il ricordo più vistoso per il parmigiano più schivo. Ma forse, per una volta, è stato giusto così.

...............................................................................

Con il video del "Màt (o Matt) Sicuri", inauguriamo oggi una nuova sezione del nostro sito: Teche Tv Parma, che appunto pescherà di tanto in tanto alcune pillole dall'archivio della nostra emittente. Un archivio che è in fondo un preziosissimo videoalbum della nostra città, un modo per rivedere come eravamo, e speriamo anche uno spunto per capire meglio come saremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • remedello di sopra

    13 Marzo @ 13.05

    Bravi! Bell'iniziativa! Anche io lo fotografai insieme ad un mio amico in piazza della Ghiaia, mentre dormiva, e al risveglio mi godetti le sue benedizioni. Siamo però sicuri che fosse il più schivo? Forse una persona schiva preferirebbe starsene in un casolare nei boschi intorno a Compiano, mentre secondo me lui godeva dell'affetto di tutti e di quello si nutriva. Forse, a ben guardare, volendo vivere pubblicamente e mettendo in piazza tutta la propria esistenza, minuto per minuto, era il meno schivo di tutti noi; di noi aveva bisogno e, in una certa misura, possiamo ora ben accorgerci che lo stesso era per noi.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti