15°

28°

Tg Parma

Lucarelli: "Di nuovo in campo? Dipende dal Consiglio federale di giovedì"

Incontro con arbitri e dirigenti: i giocatori disertano

Ricevi gratis le news
2

I giocatori del Parma hanno disertato l'incontro con arbitri e dirigenti a Roma, come dice il servizio del TgParma. Lucarelli, Mirante, Gobbi e Galloppa sono andati nella capitale, ma per parlare con il presidente della Figc Carlo Tavecchio. I giocatori hanno chiesto controlli più serrati nel sistema calcio. Lucarelli ha puntualizzato all'uscita che è ancora tutto da vedere se i calciatori torneranno in campo oppure no: dipenderà dal Consiglio federale che si riunirà giovedì. 

INCONTRO DEGLI ARBITRI, DONADONI E I GIOCATORI DISERTANO. L'incontro fra arbitri, allenatori, capitani e dirigenti di serie A è organizzato dall’Aia (associazione italiana arbitri) all’Hilton Rome Airport di Fiumicino per affrontare problematiche organizzative e di natura tecnica disciplinare. Mancano all'appello iniziale diversi tecnici, Massimiliano Allegri, Vincenzo Montella, Sinisa Mihajlovic, Gian Piero Gasperini, Stefano Pioli, Roberto Donadoni, Filippo Inzaghi e Giampiero Ventura. E' presente anche il presidente della lega di A, Maurizio Beretta.
Dopo le 13 l'agenzia Ansa ha detto che, all'ultimo minuto, anche Lucarelli e altri del Parma hanno partecipato all'incontro. Ma attraverso Twitter, il capitano Alessandro Lucarelli (a Roma con Mirante e Galloppa) ha chiarito che i giocatori stavano aspettando Tavecchio per un appuntamento.  

LUCARELLI: "SE GIOCHEREMO ANCORA? DIPENDE DAL CONSIGLIO FEDERALE DI GIOVEDI'". "Usciamo da questa riunione con segnali positivi". Un’ora circa di confronto tra il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, e quattro giocatori del Parma, capitanati dal capitano Alessandro Lucarelli, che però non se la sente ancora di assicurare che la squadra emiliana concluderà la stagione. "Questo dipenderà da quello che verrà fuori giovedì in Consiglio Federale - spiega Lucarelli, accompagnato a Fiumicino dai compagni Galloppa, Gobbi e Mirante - Tavecchio ci ha dato abbastanza certezze, speriamo che anche le società abbiano interesse a consentire questo cambio di norme. Aspettiamo e vediamo".
"Abbiamo chiesto di mettere a norma alcuni punti - aggiunge Lucarelli, parlando di controlli più serrati per l'iscrizione ai prossimi campionati - e Tavecchio si è preso l'impegno di far sì che vengano applicati coi tempi giusti, perché i problemi nel calcio italiano ci sono e devono essere affrontati con decisioni drastiche. Forse nel prossimo campionato non si iscriverebbe nessuno, quindi ci vuole tempo per mettere in atto dei cambiamenti. Cosa abbiamo chiesto durante questa riunione? Il controllo dell’indebitamento delle società, sia patrimoniale che inerente i costi gestionali, una garanzia per chi acquista un club. Problemi che insomma hanno riguardato il Parma. Tavecchio ci ha parlato di questo fondo americano interessato, ci ha detto che sono stati fatti dei passi in avanti e penso che, a breve, incontreranno i curatori fallimentari per portare avanti la trattativa".
Una battuta anche dal presidente Figc Tavecchio: "Abbiamo parlato del futuro del Parma, i giocatori sono brave persone, molto serie". 

Luca Baraldi a "Palla in tribuna": "Non è detto che il Parma arrivi alla fine del campionato"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Lorenzo

    23 Marzo @ 19.14

    Speriamo che non accettino l'ultimatum di Lucarelli,voglio proprio vedere se questi giocatori non giocheranno davvero....In questo caso Parma sparisce,è quello che vogliono?

    Rispondi

  • DAVIDE

    23 Marzo @ 18.18

    Continuiamo a farci prendere per i fondelli dagli arbitri ed andiamo pure ai loro incontri. No, non ci siamo !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti