10°

20°

cittadinanza civica

Piazza: 220 bambini un po' più "parmigiani"

8

Portici del Grano affollati questo pomeriggio da oltre un centinaio di ragazzi e dai loro famigliari, che non hanno voluto mancare all’invito del Comune di Parma, che ha conferito “l’Attestato di Civica Cittadinanza”, nel corso di una cerimonia sotto i portici del Grano del Palazzo Municipale, a 220 bambini stranieri, appartenenti a 131 famiglie diverse.
Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco Federico Pizzarotti e la vicesindaco, con delega alle pari opportunità, Nicoletta Paci. E' il secondo anno che l'Amministrazione conferisce l'Attestato di Civica Cittadinanza, dopo che, nel 2014, lo stesso attestato è stato consegnato, in occasione di due diverse cerimonie o inviato a casa, a circa 600 giovani. Si tratta di giovani di 19 nazionalità diverse, dal Camerun al Senegal, dall'India alla Cina, ma anche Marocco, Moldavia, Nigeria, Perù, Siria, Tunisia, Macedonia e Costa d'Avorio.
“Questo attestato – ha ricordato Federico Pizzarotti - è stato voluto affinchè voi tutti e i vostri ragazzi in particolare, vi sentiate parte viva della nostra comunità, anche in attesa di una legge che tarda ad arrivare e a riconoscere i diritti dei nuovi cittadini italiani. Quella di Parma - ha continuato il sindaco è una comunità sempre più multicolore, a cui tutti dobbiamo sentirci fieri di appartenere. Spero che ricorderete quella di oggi come una bellissima giornata per voi e per i vostri bambini”.
Il vicesindaco Nicoletta Paci ha ricordato che “l’attestato di civica cittadinanza deve essere letto come un simbolico passo avanti per il riconoscimento dei diritti di tutti, in quanto parte di un’unica comunità multietnica”.
Il conferimento dell'Attestato di Civica Cittadinanza vuole dunque essere un gesto di alto valore simbolico che si inserisce nell’ambito delle iniziative che l’assessorato alle pari opportunità, guidato dal vicesindaco Nicoletta Paci, ha programmato allo scopo di promuovere i diritti civili come la cittadinanza civica, il testamento biologico ed il registro delle unioni civili.
La Cittadinanza Civica non ha valore legale ma solo simbolico e vuole testimoniare come l’Amministrazione Comunale consideri oggi la presenza di persone e famiglie immigrate a Parma come componenti importati della comunità, come una risorsa ed una ricchezza per il territorio. La concessione dell’attestato di Civica Cittadinanza vuole, quindi, essere anche un modo per sollecitare le istituzioni centrali a riflettere ed intervenire in merito ad una possibile riforma della normativa oggi in vigore.
Il conferimento dell’Attestato di Civica Cittadinanza si inserisce in un percorso che ha visto il Consiglio Comunale modificare il regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza e integralo con l’apposita sezione relativa alla cittadinanza civica, nel settembre del 2013. Il nuovo regolamento stabilisce il conferimento della cittadinanza civica a tutti coloro che, nati a Parma, risiedono nel Comune e sono figli di genitori di nazionalità straniera, che risiedono a Parma da almeno 5 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    12 Aprile @ 13.56

    L attestato di cittadinanza civica ha lo stesso pregio e valore di una figurina Panini di Pasquale Bruno. Pizzarotti invece di cercare di farsi bello agli occhi degli amici dei centri sociali farebbe bene a pensare ai problemi della città

    Rispondi

  • filippo

    12 Aprile @ 02.27

    Come perde soldi il comune...e come perde tempo il sindaco...se ne frega di Via Palermo, dove si sfregia la gente in pieno giorno, lo spaccio dilagante, centinai di nullafacenti nei parchi...e lui perde tempo e soldi per un pezzo di carta senza alcun valore legale...

    Rispondi

  • Piero

    11 Aprile @ 18.55

    In pratica un pezzo di carta con lo stesso valore del passaporto padano. Aspettiamo tutti ansiosi il diritto di voto per tutte queste risorse, non vediamo l'ora di avere i Fratelli Musulmani anche in Italia...

    Rispondi

    • marirhugo

      11 Aprile @ 19.24

      un paese normale? non ancora, in questo paese su un giornale troviamo il solito commento idiota ad un articolo che proprio perche' ha un commento idiota diventa un articolo straordinario. Scantati Piero, e la Gazzetta dica qualcosa; lo so basterebbe l'articolo, ma due parole 2 in più....

      Rispondi

      • Michele E

        11 Aprile @ 20.55

        Ma come sei autocelebrativo mamirughi: adesso salta fuori che i tuoi commenti fanno diventare ogni articolo straordinario... ma chi sei, Re Bida?

        Rispondi

        • marirhugo

          11 Aprile @ 21.45

          non il mio, quello di Piero esalta l'articolo . Su da bravo rileggi.

          Rispondi

        • Michele E

          13 Aprile @ 19.06

          Io invece sono estasiato dai tuoi di commenti, ma se proprio non ci arrivi non perderò altro tempo ad adorarti.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

8commenti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport