calcio

Parma: l'ultimo applauso del Tardini da serie A

Ricevi gratis le news
1

Era il 9 settembre del 1990 quando il Parma, proprio al Tardini, debuttò in serie A. Allora, 25 anni, fa finì 2-1 a favore della Juventus ma i crociati, anche in quella prima occasione, dimostrarono che l’approdo in massima serie non sarebbe stata una fugace apparizione. Oggi, con il match con il Verona, si chiude molto probabilmente quell'epoca. Tre Coppa Italia, una Coppa delle Coppe, due Coppa Uefa, una Supercoppa italiana, una Supercoppa Europea ed una partecipazione in Champions League il bottino conquistato in tanti anni da protagonista nel calcio italiano ed europeo macchiati da una retrocessione ma, soprattutto, da due fallimenti.
Ma se il crac Parmalat non aveva intaccato il gioiello sportivo della città emiliana, la gestione Ghirardi-Leonardi ne ha precluso il futuro che, in attesa del possibile nuovo proprietario, resta in bilico fra la serie B e la palude dei dilettanti. E in attesa di conoscere la propria sorte, il Parma si è congedato dal pubblico del Tardini pareggiando 2-2 con l'Hellas Verona.
I veneti, ormai salvi, non avevano per la verità nulla da chiedere alla partita se non mandare a segno Luca Toni. E così è stato. La punta ha siglato una doppietta, ventun gol in tutto che significano ora per lui la vetta della classifica cannonieri. Niente male per uno che martedì prossimo compirà 38 anni.
Prima di Toni hanno festeggiato però i padroni di casa, con Nocerino e Varela. Al 21' la prima rete emiliana: un perfetto lancio in profondità di Jorquera è per Palladino, il tiro dell’attaccante è sì deviato da Rafael ma sulla ribattuta Nocerino prima addomestica il pallone, poi mette in rete. Al 36' il raddoppio. Questa volta è Mauri a servire sul filo del fuorigioco Varela con il centrocampista portoghese bravo a trovare l’angolino più lontano. Il doppio vantaggio del Parma è meritato, anche grazie ad altre tre conclusioni intercettate da Rafael, ma il Verona comunque accorcia con Toni. E’ il 42' ed il bomber si libera in area della guardia di Feddal e di testa insacca su assist di Agostini.
La ripresa si apre con un Verona decisamente più intraprendente. Toni al 4' ha l’occasione per bissare, ma Mirante si oppone, poi è il turno di Nico Lopez, entrato al posto di Fernandinho, ma al 15' mette alto di poco mentre cinque minuti più tardi trova pronto alla respinta il portiere crociato. Al 35' ecco il secondo sigillo veronese. Saviola, entrato al posto di Jankovic, mette in mezzo all’area dove c'è Feddal che, però, devia con il braccio. L’arbitro Minelli non ha dubbi e concede il calcio di rigore. Sul dischetto va, e non potrebbe essere altrimenti, Luca Toni che insacca spiazzando il portiere avversario e vola in vetta alla classifica cannonieri.
Finisce 2-2 con il giro di campo finale della squadra di casa, gli applausi del pubblico ed un coro di speranza: "torneremo in serie A».

Parma-Verona 2-2: la cronaca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    24 Maggio @ 18.16

    E , ADESSO , ASPETTIAMO CHE LA MAGISTRATURA CI FACCIA GIUSTIZIA , ma l' inchiesta giudiziaria , che aveva suscitato aspettative clamorose , sembra impantanata nel Porto delle Nebbie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande