16°

31°

pieno giorno

Siamo arrivati alle sniffate in via Garibaldi? Video

Ricevi gratis le news
34

Quello che vi mostriamo- così come ci è arrivato e  solo schermando i volti dei protagonisti -  è un filmato inviato da un nostro lettore, Nicola. Sono immagini un po' sfuocate ma "comprensibili". Si vede sullo sfondo via Garibaldi e un uomo e una donna che hanno appoggiato una carta su un bidone rosso della raccolta rifiuti. 

"Sabato mattina.. Ore 12... Una vergogna liberi di assumere droghe e le telecamere che servono?? Soldi spesi inutilmente se poi non servono a tutelare noi cittadini da scene pietose come questa...", scrive il lettore. Le immagini sembrano mostrare i due che, a turno, sarebbero intenti a sniffare. Ad un certo punto l'uomo sembra quasi girarsi verso l' "occhio" che li sta osservando. Stiamo cercando di  verificare l'autenticità del video. Che, nel caso, sarebbe davvero sconcertante. 


Sniffano in via Garibaldi e il video finisce sul web: il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    03 Giugno @ 22.53

    io penso che prima di mettere di mettere queste cose sarebbe bene essere sicuri dell'autenticità, io ne ho molti dubbi, penso di più che sia stato fatto ad arte e questo è molto di attivo gusto

    Rispondi

  • Margherita

    03 Giugno @ 22.17

    Ma se non fanno niente contro lo spaccio...che dovrebbe essere ancora reato, in Italia....Eppure non c'è che l'imbarazzo della scelta: viale Piacenza dietro alla conad, via Venezia e via Palermo, piazzale della Pace, via Savani.....e tanti altri luoghi che tutti ben conoscono, così come non ti sbagli a riconoscere i galoppini in sella alle bici che, smartphone in mano, macinano kilometri per consegnare la merce. SIAMO ELEFANTI CHE SI NASCONDONO DIETRO A UN FILO D'ERBA.....!

    Rispondi

  • Caronte

    03 Giugno @ 17.54

    Non voglio giustificare nulla ma negli anni 80 in piazza Duomo trovavi tutto il campionario dei tossici a fare i loro porci comodi. Nel "piscio" poi come lo chiamano ancora oggi i ragazzi, lasciamo perdere.... Per me questi erano e reastano atteggiamenti agghiaccianti e privi di ogni principio educativo. I genitori sono colpevoli quando sanno e non fanno nulla ma spesso non sanno. I signori del video poi non sono "bambini" ma adulti e sembrano anche normali impiegati e/o lavoratori del terziario. Non trovo nulla di strano in questo video .......purtroppo. Trovo strano invece che oggi ogni nota negativa della nostra città venga sventagliata ai quattro venti e che non ci sia null'altro di cui parlare.

    Rispondi

    • leoprimo

      03 Giugno @ 19.13

      Purtroppo le cosiddette note negative sono divenute quotidianità ed è giusto, onesto e corretto informare la collettività di questi fatti soprattutto per tutelare le fasce più deboli. Si dovrebbe ringraziare, se il video si rivelasse autentico, l'autore di esso e allo stesso modo la Gazzetta per il servizio fornito perché " il far finta di niente " equivale alla parola omertà e di questo Parma non ha certo bisogno.

      Rispondi

      • Caronte

        04 Giugno @ 00.45

        Ma no, non dico che bisogna fregarsene. Dico solo che questo video non mi dice nulla di che. Potrebbe anche essere una interpretazione eccessiva di un qualche atteggiamento strano dei due tipi. Chissà magari un giorno capita anche a te di buttare le carte per terra, qualcuno ti riprende, finisci sualla gazzetta col titolo "a Parma tutti buttano per terra il rudo" . Dai un pò di realismo nano....

        Rispondi

    • federicot

      03 Giugno @ 18.36

      federicot

      eh si buonanotte....vaglielo a spiegare come era Parma tra la fine dei 70 e l'inizio degli 80. Io ricordo che con le siringhe che si trovavano in giro si potevano allestire i mondiali di freccette. Ciò non vuol dire che dobbiamo tornare indietro. Anzi.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    03 Giugno @ 17.45

    NON SO PERO' QUALE REATO si potrebbe contestare ai due , perchè l' uso personale di stupefacenti non è reato . E' reato lo spaccio . Potrebbero , tutt' al più , essere segnalati alla Prefettura con proposta di avvio ai Servizi Socio Assistenziali (SERT) .

    Rispondi

    • Davide

      03 Giugno @ 18.37

      Anche se non c'è reato ci sono molti punti su cui le forze dell'ordine potrebbero prendere spunto....se non altro per il gesto plateale...ripeto facciamo arrivare il video a chi di dovere...

      Rispondi

    • xxl

      03 Giugno @ 18.16

      nilus75

      in effetti è punito più severamente l'italiano che bivacca (beve da una bottiglietta di acqua) sui monumenti che se sniffi le righe di un campo da calcio... italia 2.0

      Rispondi

  • Alessandro

    03 Giugno @ 16.50

    da vomitare....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

4commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

bologna

Falso allarme nella stazione Bologna, taniche di diluente abbandonate

roma

Uova contaminate: altri due casi scoperti dai Nas

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti