Fotografia

Le donne di Greta Guidotti in simbiosi con la "Madre Terra"

L'artista-fotografa racconta come nasce la mostra che sarà inaugurata a luglio

0

Una ragazza sdraiata nel fango dei vulcanetti di Regnano, sembra emergere dalla terra. Un’altra è accovacciata, quasi per mimetizzarsi, fra rocce e cespugli dell’Appennino. Rocce che altrove si trasformano in grotte: all’ingresso di una di queste fessure dalla terra, una donna senza veli. «La forma mi ricordava l’utero materno», spiega Greta Guidotti, autrice delle foto.

Nudo femminile e angoli “nascosti” dell’Appennino sono protagonisti degli scatti di “Madre Terra”, mostra in programma dal 18 luglio al 2 agosto nella Torre dell’Orologio di San Polo d’Enza. Gazzettadiparma.it pubblica il video di lancio e, in anteprima, alcuni scatti della mostra.

Greta Guidotti è originaria di Reggio Emilia, vive a Canossa e lavora come arredatrice. Si definisce “visual artist”: usa la fotografia per fini artistici. Ha studiato all’istituto d’arte Chierici di Reggio e si è cimentata con disegno e pittura ma, spiega lei, ora è la fotografia ad appassionarla. Nel 2012-2013 ha seguito un corso del circolo Brozzi di Traversetolo, dove nelle scorse settimane ha mostrato in anteprima il progetto “Madre Terra”, confrontandosi con occhi esperti.

«Ho sempre lavorato sul corpo, sulla donna, sul fattore non puramente estetico ma con un’ambivalenza di inconscio. Il corpo non come mezzo, ma un’espressione», spiega l’artista. C’è un messaggio “dietro” alle sue opere fotografiche? «No, più che altro la manifestazione di qualcosa che sento e che ‘butto fuori’ con pittura, disegno o fotografia».

In “Madre Terra”, trenta immagini fanno capire cosa si intenda per “foto artistiche”. Greta Guidotti fotografa ragazze nude, ma in modo ragionato, sempre all’interno di un contesto. Ha qualcosa da esprimere. Niente primi piani fini a se stessi: le modelle senza veli non sono il soggetto; ne fanno parte. «Il corpo e il nudo sono utilizzati da quando siamo al mondo. Qui è un ritorno all’arcaico – spiega la Guidotti -. A volte è labile il confine con la volgarità, l’ammiccamento o comunque la foto scadente». Non sembra il caso di questo portfolio. «Trovo che l’occhio della donna e quello dell’uomo siano diversi, nel fare foto di nudo. Dipende anche da cosa si fa… E’ esplicito che queste foto non si rivolgano alla sensualità. In questo progetto, il nudo mi sembra la cosa più naturale del mondo». 

La Guidotti considera la mostra sampolese una sorta di prova della maturità (artistica) ma non si sente ‘arrivata’: «A volte mi piacerebbe sperimentare… Bisogna studiare: non sono una fotografa pura. Utilizzo la fotografia come un mezzo. Mi interessano il risultato e l’espressione di quello che faccio, anche se la foto non è perfetta. Mi interessa che lo spettatore sia coinvolto da un’emozione». Emozione palpabile anche nella preparazione delle foto, racconta l’autrice. «Spesso lavoro con le persone, c’è coinvolgimento fra e me e il soggetto, che a sua volta comunica qualcosa». Gli scatti di “Madre Terra” sono stati realizzati a più riprese lungo l’Enza, a Rossena, a Campotrera (Canossa), alla Pietra di Bismantova, sul monte Ventasso, fra i vulcanetti di Regnano e in zona Tana della Mussina (Albinea). «Anziché contattare modelle ho coinvolto alcune amiche (6 in tutto, ndr) – spiega la Guidotti -. Penso siano quasi performance artistiche. Io spiego alle modelle cosa vorrei comunicare, poi andiamo in un luogo che mi piace: qui c’è collaborazione. Io le lascio andare: non è detto che si mettano dove dico io; ognuna ha trovato il suo posto all’interno del paesaggio. Tutte hanno trovato un elemento di appartenenza». E dall’incrocio di scenari studiati e pose spontanee, nasce “Madre Terra”. 

Immortalare nudi di donna in spazi aperti (sebbene isolati) non è sempre facile, anche dal punto di vista logistico. Chi ha posato in autunno ha dovuto sopportare l’aria fredda dell’Appennino, mentre le modelle sulle rocce hanno rimediato graffi. Nessun grosso problema comunque, assicura la Guidotti: «C’è anche l’aspetto divertente – aggiunge -. Avevo sempre qualcosa per coprire le ragazze, nel caso passasse qualcuno…».

“Madre Terra” sarà inaugurata sabato 18 luglio alle 19 nella torre medievale di San Polo d’Enza, con l’intervento dell’autrice e una performance di “danza orientale delle origini” a cura di Marica Montecchi. Orari: la prima sera, dalle 19 alle 22; il 19 luglio e i weekend successivi (24-26 luglio e 31 luglio – 2 agosto) dalle 18 alle 22. 


Foto in anteprima: la mostra "Madre Terra"


La locandina


Le foto di Greta Guidotti sulla violenza sulle donne


I link per scoprire l'arte di Greta Guidotti in questo articolo

Mostre, interviste, video: tutte le novità della sezione Fotografia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

Il mancato arrivo in casa crociata del direttore sportivo della Spal si collega anche a un retroscena di mercato.

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti