19°

Calcio

Per i curatori il debito sportivo è di 22,2 milioni

Ricevi gratis le news
7

E’ durata circa tre ore e mezza l'udienza di fronte al giudice Pietro Rogato per la verifica dello stato passivo del Parma Fc. I curatori fallimentari Angelo Anedda e Alberto Guiotto hanno presentato i loro dati che parlano, ufficialmente, di 22,2 milioni di euro per quanto riguarda il debito sportivo, la cifra che dovrà essere onorata dall’eventuale compratore del club.
Di fronte al giudice sono comparsi diversi legali, che curano gli interessi dei giocatori che si sono visti respingere i propri crediti (nel video, l'avvocato del Manchester City intervistato all'uscita dal tribunale da Pietro Razzini), in particolare coloro a cui non saranno corrisposti premi e incentivi all’esodo non avendo mai disputato una gara con la maglia del Parma pur essendo di proprietà del club. Si attende ora la decisione finale del giudice. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gherlan

    19 Giugno @ 17.39

    peccato che essendo il debito sportivo previsto non dalla legge fallimentare ma dalle NOIF, quel che stabilisce il giudice civile non valga una beata mazza (peraltro presumo che, non essendo Rogato la Cassazione, siano possibili ricorsi su ricorsi); in fondo nemmeno quello che potrebbe decidere un consiglio federale della Figc è definitivo, essendo possibili ricorsi al TAS di Losanna

    Rispondi

  • Gio

    19 Giugno @ 17.07

    Giorgio R.

    Scusi Teresa ma la sua è ironia ? E' probabile che rinunceranno perché se la FIFA imporrà sanzioni di tipo pratico comunque per i mancati pagamenti del debito sportivo del tipo ....se arrivi primo comunque non vai in A e altre cosette. Chi può acquistare questo titolo azzoppato come ha detto l'avvocato del M. C. ?

    Rispondi

    • gherlan

      19 Giugno @ 18.13

      per come l'ho capita io, seguendo in questi mesi la vicenda, funziona così: il debito sportivo (cioè quello verso soggetti o società affiliate alla Figc o ad altre federazioni nazionali) rientra, dal punto di vista del codice civile e della legge fallimentare, nella massa passiva e verrà soddisfatto secondo i criteri generali che regolano la ripartizione dell'attivo, quindi solo parzialmente; ma dal punto di vista delle NOIF, la loro integrale soddisfazione da parte della newco che acquista il titolo sportivo è condizione necessaria per poter effettivamente fruire del titolo stesso, cioè in ciccia iscriversi alla B; qualora nell'ambito della giustizia sportiva, che come ho già detto a livello mondiale arriva fino al TAS di Losanna, venisse individuato un debito sportivo diverso da quello proclamato dai curastars, le possibilità per Corrado o Piazza che sia sono due: o caccia fino all'ultimo euro di debito sportivo (anche con fideiussioni) o l'iscrizione alla B è immediatamente revocata

      Rispondi

    • Teresa

      19 Giugno @ 17.59

      facciamo un esempio. La fifa decide che per 5 anni il Parma è fuori dall'europa. Basta tenere un profilo basso per 5 anni e dal sesto si torna a sognare e volare alto. Meglio il purgatorio dell'inferno. Oppure no? D'altronde pare il giudice abbia svalutato il valore del titolo Parma fc a livelli già offerti il 9 giugno scorso ...

      Rispondi

  • parmigianodelsasso

    19 Giugno @ 16.36

    bye bye è D, amen

    Rispondi

    • danila

      19 Giugno @ 17.59

      reggianodelsasso vedrai che andremo in B CON UNA SIGNORA Società

      Rispondi

  • Teresa

    19 Giugno @ 16.11

    Fantastico! Così le cordate in lizza non hanno più alibi e sicuramente garantiranno il Parma in B!!! Evvaiiiiiiii!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro