-2°

USA

Bimbo ucciso da un colpo di mazza da baseball

Ricevi gratis le news
0

Un episodio che ha choccato tutti gli Usa, la morte del piccolo Kaiser Carlile, nove anni, colpito accidentalmente alla testa da una mazza da baseball durante il riscaldamento per una partita.

Il video è la ricostruzione di quanto è successo

L'episodio
Kaiser, appassionato di baseball, era un 'bat boy' dei Liberal Bee Jays del Kansas, la sua squadra preferita. Il suo compito era andare avanti e indietro sul campo per portare le mazze e le attrezzature ai giocatori. Sabato scorso era in campo a Wichita per assistere come sempre la sua squadra durante una partita delle World Series del National Baseball Congress (Nbc), una lega di squadre di dilettanti e semiprofessionisti. Un battitore che si stava allenando non lo ha visto arrivare e lo ha colpito accidentalmente alla testa con la mazza. Kaiser, che voleva portargli un’altra mazza di riserva, indossava un casco, ma a nulla non è servito. Il piccolo è stato subito soccorso e trasportato in ospedale, dove però è morto il giorno dopo.
I Liberal Bee Jays non hanno divulgato il nome del giocatore che ha colpito il piccolo, mentre la Nbc ha fatto sapere di aver sospeso l’utilizzo dei bat boy nel corso delle partite delle World Series.
Sul web le immagini degli ultimi istanti di vita del piccolo sono diventate virali. Foto strazianti prese immediatamente dopo il colpo: Gavin Wehby, uno dei giocatori dei Liberal Bee Jays abbraccia il piccolo prima che arrivino i soccorsi. Kaiser, non si muove, è esanime, sui capelli biondi appena un pò di sangue. Tutto intorno gli sguardi attoniti e disperati dei presenti in attesa dei soccorsi. Poco dopo, mentre Kaiser veniva portato all’ospedale Via Christi St. Francis i giocatori di entrambe le squadre pregavano inginocchiati a terra in cerchio.
In conferenza stampa qualcuno dei giocatori è scoppiato in lacrime. Il pitcher, Kadon Simmons, piangendo ha dichiarato: E' incredibile quanto qualcuno può toccare la tua vita all’improvviso e influenzarla tanto. «Era uno di noi. Era la nostra scintilla».
E ancora più toccante è stata la reazione del padre del bambino, Chad Carlile: distrutto, ha avuto parole di comprensione per la squadra: «Non c'è rabbia per quanto è accaduto», ha affermato. «Non voglio dare la colpa a nessuno. E' stato solo un drammatico incidente, e non si può cambiare».
«Kaiser aveva un vero desiderio di fare le cose per bene», ha detto in un’intervista al Washington Post il portavoce dei Liberal Bee Jays, Roy Allen. «Voleva fare buona impressione sui nostri giocatori» e «si era guadagnato 30 fratelli maggiori».

Guarda la Gallery fotografica

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande