15°

29°

rete diritti in casa

Gli sfrattati occupano il Duc

Ricevi gratis le news
29

Avevano annunciato delle iniziative di protesta. E oggi sono "scesi in campo" organizzando un presidio all'interno del Duc. Alcuni esponenti della Rete Diritti in casa hanno manifestato (con le famiglie coinvolte) contro lo sfratto di alcune famiglie indigenti. Già ieri il movimento aveva spiegato (leggi il comunicato): "Da alcuni mesi continuiamo a ricevere segnalazioni di mancata assistenza ai minori in seguito a sfratti che colpiscono le famiglie di appartenenza. Praticamente dopo lo sfratto tutta la famiglia, compresi i bambini in tenera età vengono abbandonati a sé stessi dai servizi sociali". Che aveva segnalato come già da oggi cinque famiglie con minori, anche molto piccoli, si sono ritrovate in strada. E’ il caso di 5 famiglie sfrattate da un Residence di Collecchio: "Anche per loro il Comune di Parma non ha offerto nessuna alternativa alla strada".

Il servizio del tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    27 Agosto @ 09.17

    Ma invece di portare le bandiere rosse non potrebbero portare qualche bonifico per coprire le spese? sono anche più tascabili!

    Rispondi

  • gigiprimo

    27 Agosto @ 07.38

    vignolipierluigi@alice.it

    La mafia italiana ha avuto vari concorrenti sul suolo americano, questo non la giustifica ma non continuiamo a 'fattazzarci'. Gli altri non sono santi. Rimane il fatto che nel dopoguerra alcuni fuggirono per motivi politici, altri trovarono lavoro nelle miniere belghe, chi partì motu proprio, come venditori portaaporta in alcuni casi ci fecero sfigurare, comunque il numero dei migranti è sempre stato contenuto, mai um 'esodo'!

    Rispondi

    • Michele E

      27 Agosto @ 09.23

      Nelle miniere belghe li convocavano da là, non partivi se non sapevi di avere già un lavoro. Stessa cosa per gli Stati Uniti, dove addirittura ti mettevano in quarantena a Ellis Island e i malati li rispedivano indietro. Poi se fosse etico oppure no è un altro discorso, ma la situazione non mi sembra nemmeno lontanamente paragonabile a quella attuale.

      Rispondi

  • gigiprimo

    27 Agosto @ 00.58

    vignolipierluigi@alice.it

    Purtroppo è gente che ha nulla da perdere! sono disposti a tutto e ne vedremo delle brutte in futuro, per chi ce l'ha. Mi dispiace solo per i miei nipoti! Anche se ha commesso reati, non vi sarà magistrato che la condanni.

    Rispondi

  • VivaParma

    26 Agosto @ 23.20

    Il Comune (questa volta ha pienamente ragione) dovrebbe addebitare tutte le spese (utenze, affitto ecc) a quei due parassiti che si fanno chiamare esponenti della Rete Diritti in casa.... poi vediamo se vanno ancora in comune a protestare con megafono e bandierine........p.s: Pizza tieni duro......

    Rispondi

  • Michi

    26 Agosto @ 23.11

    Ognuno si dovrebbe creare la propria alternativa..... Perché se non lo si fa, ci vai davvero in mezzo ad una strada..... E non devi dare la colpa al Comune ma a te stesso!! E tutte queste associazioni del piffero che li indirizzano verso la strada dello scocco non fanno altro che il loro male!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti