19°

29°

TG PARMA

Il debutto delle Ecostation

Differenziata: un aiuto per chi non può seguire le date della raccolta

Ricevi gratis le news
10

Primo giorno delle nuove "ecostation", per supportare il sistema della raccolta differenziata porta a porta. Le prime impressioni dei parmigiani nel servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    01 Settembre @ 21.02

    Ma che pena. Continuano a pensare solo all'immondizia ... D'altronde devono salvare il mondo. Penso che un'amministrazione peggiore di questa sia difficile da trovare. Ma a parte le prese di posizione politica, i grillini cosa ne pensano? È questa la rivoluzione a cinque stelle?

    Rispondi

  • PaoloUno

    01 Settembre @ 11.09

    Ce ne sono già tante di stazioni ecologiche a Parma, una è vicina a casa mia e si tratta del cestino accanto ad una fermata autobus. Proprio un'ora fa ho assistito ad una tecnica perfetta di smaltimento: una signora ha parcheggiato nelle righe blu e, con una normalissima borsa a tracolla azzurra, si è diretta alla fermata come se dovesse prendere l'autobus. Si è fermata davanti al totem degli orari e dalla tracolla ha estratto un sacchetto che ha smaltito nel cestino. Fingendo poi di consultare gli orari ha atteso il momento propizio per estrarre dalla tracolla un altro sacchetto e smaltirlo nello stesso modo. E' risalita in auto ed è ripartita. Ho una curiosità riguardo le nuove stazioni ecologiche: come si riesce a sapere se, anziché mettere il residuo nell'apposito contenitore pagando il dovuto, lo metto gratis negli altri contenitori?

    Rispondi

  • ANONIMUS

    31 Agosto @ 19.43

    Spero di sbagliarmi.. ma credo che saranno utili per le persone che facevano già la differenziata e basta!! Chi non la faceva e lanciava i sacchi per parma lo farà ancora! Dubito che si farà qualche chilometro per fare una cosa giusta e buona! E ancor meno i clandestini che non hanno tessera sanitaria,e magari risulta un solo affittuario e sono in dieci.la maggior parte non rispetta nessuna regola figuriamoci per la differenziata!

    Rispondi

    • salamandra

      01 Settembre @ 09.39

      Si' però aiuta anche quelli che nei giorni di raccolta possono avere problemi come, ad esempio, capita nei giorni estivi con le ferie.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    31 Agosto @ 17.04

    PUO' ESSERE UN PRIMO PASSO NELLA DIREZIONE GIUSTA . Quelle che sono state battezzate col cacofonico epiteto anglofono di "ecostations" , sono , finalmente , "isole ecologiche" , non "discariche" , che sono un' altra cosa. PERO' , adesso , devono essere messe anche in tutto il resto della Città , non soltanto ai quattro punti cardinali . Speriamo che , chi ben comincia , sia a metà dell' opera........MA ATTENZIONE ! Se un' isola ecologica è ben fatta non appesta di puzza tutta la zona circostante , come il servizio del TG Parma dice stia succedendo alla Villetta. Se accade questo , c' è qualcosa che non va a livello tecnico . Venite qui in Trentino - Alto Adige a vedere le isole ecologiche . Non c' è nessuna puzza ! Ricordiamo infine che l' abbandono di rifiuti ingombranti , come mobili o elettrodomestici , è un problema diverso dalla raccolta dei rifiuti domestici.

    Rispondi

    • Silvio

      31 Agosto @ 17.43

      Sì, ma queste devono integrare il "porta a porta" non sostituirlo : perchè sei così contrario al "porta a porta" in sè che c'è dal 2002-3 ?! ... In definitiva, se è fatto bene, ti vengono a prendere i rifiuti 2-3 volte la settimana sotto casa ... Cosa si vuole di più ?! ... un pò come una volta (30-40 anni fa ) quando gli spazzini venivano a vuotare i bidoni o raccogliere i sacchi neri : abbiamo solo migliorato differenziando la raccolta, sempre che questa sia fatta correttamente coi modi e nei tempi giusti !? ...

      Rispondi

      • Vercingetorige

        31 Agosto @ 20.12

        NO ! I SACCHETTINI INFAMI SONO UNA SCHIFEZZA E VANNO SUPERATI ! LA GENTE DEVE POTER VUOTARE LA PROPRIA PATTUMIERA IN QUALUNQUE MOMENTO NE ABBIA BISOGNO . Non è vero che si usavano i sacchettini infami nel 2002 - 2003 . C' erano i cassonetti (indifferenziati ) . Non è vero neanche che "vengono a prendere i rifiuti 2 - 3 volte alla settimana" , perchè passano un paio di volte , ma a raccogliere rifiuti diversi , per cui , ciascun singolo rifiuto , sta in casa una settimana , sempre che non ci siano festività di mezzo. I tempi in cui ogni edificio aveva la sua dotazione di bidoni ( condominiali ) , e , una volta alla settimana , gli addetti passavano a ritirare i pieni e a lasciare i vuoti , erano quelli di Aiolfi , più di cinquant' anni fa . 30 - 40 anni fa l' AMNU faceva la raccolta porta a porta coi sacchettini infami , indifferenziati , tre volte alla settimana , ma il risultato fu indecente , allora come oggi , e si dovette passare ai cassonetti.

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti