-2°

TG PARMA

Il debutto delle Ecostation

Differenziata: un aiuto per chi non può seguire le date della raccolta

Ricevi gratis le news
10

Primo giorno delle nuove "ecostation", per supportare il sistema della raccolta differenziata porta a porta. Le prime impressioni dei parmigiani nel servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    01 Settembre @ 21.02

    Ma che pena. Continuano a pensare solo all'immondizia ... D'altronde devono salvare il mondo. Penso che un'amministrazione peggiore di questa sia difficile da trovare. Ma a parte le prese di posizione politica, i grillini cosa ne pensano? È questa la rivoluzione a cinque stelle?

    Rispondi

  • PaoloUno

    01 Settembre @ 11.09

    Ce ne sono già tante di stazioni ecologiche a Parma, una è vicina a casa mia e si tratta del cestino accanto ad una fermata autobus. Proprio un'ora fa ho assistito ad una tecnica perfetta di smaltimento: una signora ha parcheggiato nelle righe blu e, con una normalissima borsa a tracolla azzurra, si è diretta alla fermata come se dovesse prendere l'autobus. Si è fermata davanti al totem degli orari e dalla tracolla ha estratto un sacchetto che ha smaltito nel cestino. Fingendo poi di consultare gli orari ha atteso il momento propizio per estrarre dalla tracolla un altro sacchetto e smaltirlo nello stesso modo. E' risalita in auto ed è ripartita. Ho una curiosità riguardo le nuove stazioni ecologiche: come si riesce a sapere se, anziché mettere il residuo nell'apposito contenitore pagando il dovuto, lo metto gratis negli altri contenitori?

    Rispondi

  • ANONIMUS

    31 Agosto @ 19.43

    Spero di sbagliarmi.. ma credo che saranno utili per le persone che facevano già la differenziata e basta!! Chi non la faceva e lanciava i sacchi per parma lo farà ancora! Dubito che si farà qualche chilometro per fare una cosa giusta e buona! E ancor meno i clandestini che non hanno tessera sanitaria,e magari risulta un solo affittuario e sono in dieci.la maggior parte non rispetta nessuna regola figuriamoci per la differenziata!

    Rispondi

    • salamandra

      01 Settembre @ 09.39

      Si' però aiuta anche quelli che nei giorni di raccolta possono avere problemi come, ad esempio, capita nei giorni estivi con le ferie.

      Rispondi

  • Vercingetorige

    31 Agosto @ 17.04

    PUO' ESSERE UN PRIMO PASSO NELLA DIREZIONE GIUSTA . Quelle che sono state battezzate col cacofonico epiteto anglofono di "ecostations" , sono , finalmente , "isole ecologiche" , non "discariche" , che sono un' altra cosa. PERO' , adesso , devono essere messe anche in tutto il resto della Città , non soltanto ai quattro punti cardinali . Speriamo che , chi ben comincia , sia a metà dell' opera........MA ATTENZIONE ! Se un' isola ecologica è ben fatta non appesta di puzza tutta la zona circostante , come il servizio del TG Parma dice stia succedendo alla Villetta. Se accade questo , c' è qualcosa che non va a livello tecnico . Venite qui in Trentino - Alto Adige a vedere le isole ecologiche . Non c' è nessuna puzza ! Ricordiamo infine che l' abbandono di rifiuti ingombranti , come mobili o elettrodomestici , è un problema diverso dalla raccolta dei rifiuti domestici.

    Rispondi

    • Silvio

      31 Agosto @ 17.43

      Sì, ma queste devono integrare il "porta a porta" non sostituirlo : perchè sei così contrario al "porta a porta" in sè che c'è dal 2002-3 ?! ... In definitiva, se è fatto bene, ti vengono a prendere i rifiuti 2-3 volte la settimana sotto casa ... Cosa si vuole di più ?! ... un pò come una volta (30-40 anni fa ) quando gli spazzini venivano a vuotare i bidoni o raccogliere i sacchi neri : abbiamo solo migliorato differenziando la raccolta, sempre che questa sia fatta correttamente coi modi e nei tempi giusti !? ...

      Rispondi

      • Vercingetorige

        31 Agosto @ 20.12

        NO ! I SACCHETTINI INFAMI SONO UNA SCHIFEZZA E VANNO SUPERATI ! LA GENTE DEVE POTER VUOTARE LA PROPRIA PATTUMIERA IN QUALUNQUE MOMENTO NE ABBIA BISOGNO . Non è vero che si usavano i sacchettini infami nel 2002 - 2003 . C' erano i cassonetti (indifferenziati ) . Non è vero neanche che "vengono a prendere i rifiuti 2 - 3 volte alla settimana" , perchè passano un paio di volte , ma a raccogliere rifiuti diversi , per cui , ciascun singolo rifiuto , sta in casa una settimana , sempre che non ci siano festività di mezzo. I tempi in cui ogni edificio aveva la sua dotazione di bidoni ( condominiali ) , e , una volta alla settimana , gli addetti passavano a ritirare i pieni e a lasciare i vuoti , erano quelli di Aiolfi , più di cinquant' anni fa . 30 - 40 anni fa l' AMNU faceva la raccolta porta a porta coi sacchettini infami , indifferenziati , tre volte alla settimana , ma il risultato fu indecente , allora come oggi , e si dovette passare ai cassonetti.

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa