-2°

CONCERTo

U2, che show e che emozioni a Torino! Video

0


Il fisico, e le rughe, sono quelle di chi ha ormai superato gli 'anta" da tanti anni. Ma quando Bono Vox compare sul palcoscenico del Pala Alpitour di Torino, unica tappa italiana del nuovo tour planetario degli U2 che approda per la prima volta in Europa, il tempo sembra essersi fermato. E 'The Miracle", la canzone con cui la band irlandese apre il concerto dando sfogo al sound crudo e potente dell’omaggio al punk rock degli inizi, sembra confermarlo.
Sono le 20.30 in punto, in perfetto orario anglosassone, quando la canzone dà il via alla festa tanto attesa, che da giorni ha portato sotto la Mole migliaia di fan, tra cui la cantante americana Mariah Carey. Almeno trentamila persone per il doppio concerto - stasera e domani -, 4mila delle quali provenienti dall’estero secondo le stime della città, con un aumento delle presenze in alberghi e ristoranti del centro di circa il 50%. Un vero e proprio 'regalò della star al capoluogo piemontese, di cui è cittadino onorario.
Sul palco Bono sfoggia il nuovo look biondo platino tanto criticato suoi social; ma se l’aspetto tradisce gli anni, la voce è quella di sempre come il frontman della band aveva promesso dopo qualche apprensione per le sue corde vocali. E l'adrenalina del pubblico sale subito alle stelle, come la scaletta che alterna i successi del passato a quelli più recenti. Ben 24 brani interpretati da Bono alla perfezione, grazie anche alla performance degli altri musicisti della band: Adam Clayton al basso, Larry Mullen alla batteria e The Edge alla chitarra.
Un crescendo di emozioni segnato da canzoni bellissime e romantiche come 'Cedarwood Road’del 2014 e da brani ormai nella storia come 'Sunday blody Sunday', dell’83, divenuta simbolo delle lotte di libertà per più di un ventennio. E ancora 'Beatiful day' del 2000, 'Pridè e 'Desirè del 1988. Quando è stata la volta di 'Iris' sono sfilate le foto della sua famiglia e di sua madre. Immagini commoventi, che il pubblico ha rischiato di non vedere se la polizia non avesse ritrovato in tempo il pc che le conteneva, rubato nelle scorse ore.
E’ stato l’unico contrattempo, con quello dell’uomo fermato questa mattina perchè minacciava di far saltare in aria tutto, benchè in realtà non avesse nessun esplosivo con sè come accertato dai carabinieri. Ancora una volta gli U2 non hanno deluso le aspettative e il pubblico ha ringraziato la band con una speciale coreografia, scelta nei giorni scorsi con tanto di consultazione online. Durante l’esecuzione di 'The streets have no namè, gli spettatori hanno alzato i telefonini mostrando tutti insieme il fondo rosso con il simbolo di Red, la campagna contro l’Aids. Un tocco di sociale come la campagna di Amnesty International 'Refuges Welcomè, che la band ha fatto propria. "Non ho una soluzione per i rifugiati, ma insieme possiamo trovarla», il suo messaggio. «Noi musicisti non possiamo fare molto per i rifugiati - ha aggiunto ricordando l’amico Mandela - ma speriamo che i politici si muovano ad agire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto