13°

24°

tg parma

Fontana Cinghio sud: un quartiere contro le ruspe

Ricevi gratis le news
17

E' ritenuto uno dei simboli del quartiere: e quindi l'arrivo delle ruspe per la fontana di Largo 8 marzo ha provocato una sollevazione del Cinghio sud. La curiosa storia nel servizio del Tg Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    15 Settembre @ 13.47

    Ripeto, come un disco rotto, che questi incapaci, per giunta arroganti, governano la città per colpa, in primis, di Forza Italia e soprattutto di Villani, che ha usato Vignali come voleva, creando i presupposti di un diffuso malcontento popolare, e del PD che ha presentato Bernazzoli riproponendo un modello di vecchia politica lontana dalla gente ma vicina ad interessi particolari.

    Rispondi

  • leone1

    15 Settembre @ 11.28

    PARMA E' UNA CITTA' DOVE LE FONTANE, COSTATE FIOR DI EURO E LIRE, SONO FERME DA TEMPO. A QUESTA GIUNTA CHE ANCHE IO DISGRAZIATAMENTE HO VOTATO, IL DECORO NON IMPORTA, IL PROBLEMA SICUREZZA E'VOLUTAMENTE SOTTOSTIMATO E LE PROTESTE DELLA CTTADINANZA PER LA RACCOLTA RIFIUTI, FALLMENTARE MA PER LORO IDEOLOGICA ANCOR MENO. NON HO MAI VISTO LA CITTA' RIDOTTA IN QUESTO MODO. I 5 STELLE SICURAMENTE SARANNO ONESTISSIMI, MA PER ME SONO DEI DILETTANTI, PER ME.

    Rispondi

    • Giuseppe

      15 Settembre @ 13.17

      Saranno onestissimi ? Dal punto di vista giuridico ce lo dirà la storia. Dal punto di vista dell'onestà intellettuale mi sembrano dei criminali incalliti.

      Rispondi

  • Loris

    14 Settembre @ 18.27

    Gli amministratori di questa città, si rendono sempre più ridicoli. Invece di demolire la fontana del Cinghio Nord (non Cinghio Sud) una delle cose più carine del quartiere, perchè non sistemano Villa Ghidini ormai abbandonata ad un degrado assurdo. Ora i geni, dovranno anche spendere i nostri soldi per sistemare la fontana deturpata. Ragazzi non ne fanno una buona: Renzo Arbore, Scuola Europea, la pista ciclabile più piccola del mondo in Via Montanara, le piante enormi abbandonate nel fiume e non recuperate (fra poco arriveranno le piene), tanto altro ancora compresi i rifiuti. Sono degli incompetenti e arroganti perchè non ascoltano i cittadini, altro che Web.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Settembre @ 16.45

    GLI ABITANTI DEL "CINGHIO SUD" STANNO DANDO UN ESEMPIO A TUTTI ! Delle manifestazioni con gli striscioni pitturati non interessa niente a nessuno ! Quando si hanno gli attributi per farsi rispettare , si agisce in maniera concreta ed energica , come hanno fatto loro ! Stiano attenti adesso a colpi di mano , come la demolizione improvvisa durante la notte , o mentre tutti sono al lavoro . Hanno chiesto PERCHE' si voglia demolire la fontana . L' Amministrazione democratica referendaria dal basso non ha risposto . Si sono offerti di curare loro stessi la manutenzione , ma l' Amministrazione democratica referendaria dal basso non ha risposto . Perfino il CCC , Consiglio di Compari e Comari del Quartiere , si è dichiarato contrario . Adesso si dovrebbe chiedere CHI ha dato ordine di demolire la fontana , PERCHE' , e A CHI , E CON QUALE PROCEDURA , è stato commissionato il lavoro .

    Rispondi

  • leoprimo

    14 Settembre @ 16.23

    Il Comune manda le ruspe di nascosto alle sei del mattino, non è che per caso stia agendo in malafede? I cittadini del quartiere vogliono la fontana, sono disposti a prendersene cura cosa spinge il Comune a rimuoverla e, di più, chi è il genio che ha valutato la fontana di scarso interesse pubblico? Forse capisco: lo stesso genio che, nella parte nord della città permette lo scempio delle montagne di rumenta o rudo, che dir si voglia lungo Via Forlanini, lungo Via del cane; le erbacce che crescono lungo i marciapiedi delle vie adiacenti, Via Morse, Via Nobili; e se dei rifiuti abbandonati si possono incolpare i cittadini maleducati, le erbacce che sovrastano i camminamenti sono responsabilità del Comune. La città giace nell'incuria, d'accordo mancano i quattrini, le casse comunali erano dissestate ma i parmigiani attendono ancora di vedere non dico i frutti ma i germogli della rinascita. Il M5S aveva promesso un confronto quotidiano coi cittadini ma dopo quattro incontri di quartiere non si è più visto nessuno; hanno promosso l'elezione di consulte di quartiere spendendo inutilmente denaro pubblico e la dimostrazione è la sordità mostrata nel servizio di Tv Parma. Intere aree della città sono lasciate allo sbando. Torno a parlare dei quartieri a nord perché ci vivo e lavoro e qui la delinquenza, la sporcizia, l'insicurezza si vede e si percepisce. Quello che non si vede è la presenza, almeno saltuaria di un amministratore pubblico. Sarebbe auspicabile che un Assessore a caso: Folli, Casa o magari lo stesso Sindaco provassero a transitare per quel lembo di territorio denominato zona nord; mi farebbe piacere fare da cicerone per una visita guidata, forse, in quel caso, comprenderebbero da cosa nasce il malessere che non è un pretesto politico ma una amara realtà.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery