tg parma

Infiltrazioni mafiose: nasce a Parma il Centro studi legalità

Ricevi gratis le news
0

Le mafie, insidiose, poco conosciute, operano nell'ombra corrodendo la società e le istituzioni. Non è più tempo di coppola e lupara, ma di giacca e cravatta, di violenza consumata nel modo più subdolo, senza far scorrere sangue, ma colpendo al cuore la società in tutte le sue espressioni.
Per questo è necessario non abbassare la guardia, non ritenesi immuni da un fenomeno sempre più presente anche sui nostri territori, operare con decisione e con la consapevolezza che siamo tutti noi in prima persona impegnati a far emergere storture, contraddizioni, comportamenti che ci portano fuori dalla legalità.
Per farlo serve dunque lavorare direttamente sulle persone più esposte ai rischi e rendere consapevoli i giovani e i cittadini di domani, quindi agire nelle scuole.
Proprio per rispondere a queste esigenze, è nato a Parma, ed è stato "tenuto a battesimo" in Municipio, il Centro Studi Legalità, finanziato da Comune dei Parma e Regione Emilia Romagna con uno stanziamento totale di 25.000 euro, che vedrà lavorare insieme al Comune, l'associazione "Libera", il dipartimento di Economia dell'Università, e la Polizia Municipale.
"Abbiamo costituito un Centro Studi - ha spiegato il presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi - perchè vogliamo promuovere un'azione di prevenzione, anzichè limitarci ad un osservatorio di fatti già avvenuti. Sarà uno strumento propositivo, che mi auguro anche altri comuni potranno adottare, volto in particolare ad attuare iniziative formative rivolte a docenti e educatori in genere, oltre che incontri con le categorie più esposte. Per questo abbiamo scelto come partner l'associazione Libera e l'Università di Parma".
"IL 22 ottobre prossimo - ha spiegato Giulio Tagliavini del dipartimento di Economia - faremo nei prossimi giorni un convegno rivolto in particolare a commercianti, artigiani e piccoli imprenditori. Parleremo di estorsione, riciclaggio e usura, partendo dalla consapevolezza che purtroppo questi fenomeni si stanno propagando anche a Parma in modo strisciante e richiedono attenzione vigilanza. E' necessario correre ai ripari per tempo. Nell'occasione presenteremo anche un vademecum per le categorie più esposte". Il convegno si terrà presso la facoltà di Economia in via Kennedy, il 22 ottobre dalle 14 alle 18.
Sull'altro versante, quello della prevenzione e educazione nelle scuole, agirà "Libera" di Parma: "Nei prossimi giorni prenderà il via il primo modulo formativo rivolto agli educatori - ha reso noto Carlo Cantini - lo facciamo perchè la scuola è il presidio fondamentale del sistema educativo, e lì bisogna garantire una presenza costante, per far comprendere che la lotta contro le mafie nasce dalla consapevolezza che ne siamo tutti coinvolti".
I corsi, che si terranno presso la sede dell'associazione i via Mansfield 1, si articoleranno in quattro moduli dedicati ad altrettante tematiche specifiche: la memoria, con le testimonianze del famigliari delle vittime di mafia, l'educazione civile, quindi modalità e linguaggi per parlare del fenomeno ai giovani, le personalità resistenti, con particolare attenzione al fenomeno del bullismo, e i sentieri di cittadinanza attiva, proposti dal Gruppo Abele.
Anche la Polizia Municipale è pienamente coinvolta, tanto che sarà il Comandante a coordinare il Centro: "Le mafie agiscono nel silenzio, operano sotto traccia - ha ribadito il commissario Marco Longagnani - è importante cogliere gli indizi laddove si manifestano, agire con conoscenza e consapevolezza, riconoscere e segnalare le anomalie: per questo la Polizia Municipale sarà in prima linea per ascoltare i cittadini e mettere in atto le azioni possibili e necessarie a prevenire e colpire un fenomeno diffuso quanto insidioso per il vivere civile.
Al nuove Centro Studi della Legalità sarà dedicata anche una pagina sul portale del Comune, ed è già attivo un indirizzo di posta elettronica: centrostudilegalita@comune.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto