-2°

tg parma

Nasce la Consulta dei popoli, occasione d'integrazione

0

Partecipare attivamente alla vita della propria città, essere rappresentato in Consiglio Comunale e scegliere il proprio delegato: la Consulta dei Popoli si forma per offrire ai cittadini stranieri di Parma queste opportunità.
Il via ufficiale è stato dato dalla vicesindaco Nicoletta Paci in un incontro con la stampa presso l'Informastranieri, alla presenza dei rappresentanti delle comunità più organizzate.

“Tutte le nazionalità presenti a Parma – ha annunciato la vicesindaco – avranno almeno un rappresentante che porterà la loro voce al Comune attraverso la Consulta dei Popoli e insieme avranno un unico rappresentante che siederà senza diritto di voto, ma con diritto di parola sui banchi del Consiglio Comunale. Non sarà un fatto episodico – ha sottolineato Nicoletta Paci – perché sia la Consulta, sia il Consigliere aggiunto, sono previsti dallo Statuto e dal Regolamento di partecipazione. Abbiamo voluto dare voce a chi non è ancora cittadino italiano con la pienezza dei diritti, ma vive e lavora da noi”.
Il primo atto sarà un ciclo di quattro incontri, suddivisi per appartenenza linguistica, che si terranno presso l’Auditorium Toscanini in via Cuneo il 7, 14, 15 e 21 ottobre.
Lì i cittadini stranieri potranno confrontarsi e designare entro il 15 novembre un proprio rappresentante per la Consulta dei popoli (due per le comunità costituite anche in associazioni).
Il calendario degli incontri, che si terranno all'Auditorium Toscanini in via Cuneo, prevede mercoledì 7 ottobre ore 17,30 Costa D’Avorio, Senegal, Burkina Faso, Camerun, Guinea, Burundi e altri di lingua francese, mercoledì 14 ottobre ore 17,30 Africa Anglofona, Nigeria, Ghana e altri di lingua inglese , giovedì 15 ottobre ore 17,30 Marocco, Algeria, Tunisia, Somalia, Eritrea e altri di lingua araba, mercoledì 21 ottobre ore 17,30 Albania, Moldavia, Ucraina, Cina, Filippine, India, Pakistan, Etiopia Peru, Argentina, Ecuador e di altre lingue.

Da questi incontri e da quelli successivi delle singole comunità uscirà la Consulta, che a sua volta nominerà il Consigliere aggiunto (unico per tutti) chiamato a partecipare anche alle sedute di Consiglio Comunale. Quest'ultimo non dovrà essere cittadino italiano, ma dovrà essere maggiorenne e da almeno tre anni residente a Parma.
L'obiettivo- ha affermato ancora Nicoletta Paci – è quello di costituire la Consulta entro metà novembre e arrivare possibilmente entro Natale alla nomina del Consigliere aggiunto, ma questa – ha precisato - sarà una decisione in capo ala Consulta stessa”.
Sarà quindi una proficua occasione per tutti i cittadini stranieri di Parma di prendere parte attivamente alla vita e al governo della città, e i rappresentanti delle comunità presenti all'incontro si sono mostrati ben decisi a sfruttare questa opportunità, definendola “occasione da non perdere e strumento per far arrivare al palazzo anche la nostra voce”
Info: http://www.comune.parma.it/comune/consulta-dei-popoli.aspx

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto