21°

33°

occupazioni

Lite in borgo Bosazza: famiglie allontanate

Ricevi gratis le news
61

Sono state allontanate ieri sera dallo stabile occupato di borgo Bosazza le due famiglie marocchine i cui capifamiglia avevano preso parte al violento litigio con alcuni ragazzi di Rete diritti in casa e Artlab.

A decretare l'espulsione è stata una assemblea composta dalle sette famiglie occupanti e dagli studenti presenti nella struttura. Questa mattina proprio esponenti di Rete diritti in casa e Artlab hanno respinto ogni accusa di aver usato violenza verso le due famiglie, accusando invece i due marocchini di aver aggredito per primi i ragazzi che erano andati a chiedere a uno di loro di rispettare l'impegno a effettuare una prestazione lavorativa che si era incaricato di eseguire.

La rissa tra immigrati e volontari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • conny

    11 Ottobre @ 18.13

    Erano talmente incazzati per averle buscate da 2 marocchini che per sfogarsi sono andati ad aggredire la Lega in Via Mazzini...

    Rispondi

    • 11 Ottobre @ 18.27

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Ancora una volta devo richiamare i lettori alle regole del nostro sito (e soprattutto del codice penale): se lei accusa di un reato persone ben precise, come sta facendo adesso, può essere querelato per diffamazione. E noi con lei. Quindi, se ha elementi di questo tipo vada dai carabinieri, altrimenti commenti del genere sono inevitabilmente destinati al cestino (questo lo pubblichiamo solo per spiegare, prendendone le distanze, come funziona con le leggi). Grazie

      Rispondi

  • Robby

    11 Ottobre @ 12.52

    Due/tre anni fa ad una riunione antifascista una ragazza e'stata violentata,non vorrei Che in questa confusione globale anche i maschi attivisti corressero pericoli

    Rispondi

  • Appo

    11 Ottobre @ 09.30

    Dimenticavo : senza offesa, SENECA che sei dubbioso che questa sia la versione dei fatti .... il tuo commento è veramente scandaloso, ti scrivo in dialetto (scorretto e mi scuso) anche se sono dubbioso che tu abbia origini parmigiane : SVEGLIOT !!! SPAIOT !!! MO' IN DO' VIVOT ? Riprendo in italiano (italiano, vedi wikipedia : lingua ufficiale nazione ITALIA), vedi caro SENECA (vacca che nome) tu sei sicuramente un giovane di belle speranze, che pensi che la Gazzetta ti racconti balle. Bene, allora leggi la Voce che ti dice esattamente quello che vuoi tu. Peccato che in questa faccenda non c'entri nessuno di quelli che ce l'hanno con gli extracomunitari ecc. : questo denota che sei assolutamente PREVENUTO. Stà Bè

    Rispondi

    • Vercingetorige

      11 Ottobre @ 10.36

      E DAI CON "SVEGLIOT" ! SI DICE "DESDOT" ! "Spàiot" può andare.

      Rispondi

      • Appo

        11 Ottobre @ 13.32

        Sì Vergingetorige, mi scuso. Mi sbilancio e ti propongo però due cose : 1) Non è obbligatorio da parte tua partecipare a TUTTE le discussioni di questo mondo, nessuno ne sente il bisogno 2) COnsidera che una passeggiata in Cittadella o al PArco Ducale a quest'ora col sole è molto gradevole, potresti mollare la tastiera ogni tanto. Stà bè, ooops scusa, STAMMI BENE

        Rispondi

        • Vercingetorige

          12 Ottobre @ 18.34

          "APPO" , non è neanche obbligatorio da parte tua scrivere in dialetto parmigiano , se non lo sai.

          Rispondi

        • 11 Ottobre @ 13.36

          REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Grazie per la collaborazione, ma se non le dispiace qui manteniamo lo spazio commenti libero a tutti e su tutto. Uniche regole: non diffamare, non offendere, non essere volgari. Grazie

          Rispondi

  • Appo

    11 Ottobre @ 09.23

    Signor Sindaco Pizzarotti ? Pizzarooooootttiiii ? Ci seiiii ? Svegliati e Twitta qualcosa suvvia !!! Cavalca l'onda emozionale del momento e recupera un pò di crediti (che non ti sopporta più nessuno). Cosa fare ? C'è la possibilità di sbatter fuori dalla città tutti quelli che si rendono colpevoli di violenza e sono chiaramente irregolari ? Chiedo da ignorante in materia : C'E' QUESTA POSSIBILITA' ? Se sì, mi scuso per il termine, ALLORA SCANTATI A FARLO PRIMA CHE NEL 2017 I CITTADINI DECRETINO LA FINE DELLO SCEMPIO DEL VOSTRO GOVERNO CITTADINO. GRAZIE MILLE

    Rispondi

    • sabcarrera

      11 Ottobre @ 10.00

      E il compito di un Sindaco è di cavalcare l'onda emozionale del momento?

      Rispondi

      • Appo

        11 Ottobre @ 10.21

        Corretto : Non è il suo compito. Ma il sindaco ha fatto dell'apparire, del twittare, dell'intervenire sempre e comunque il suo cavallo di battaglia, SOLO NEI MOMENTI IN CUI GLI VENIVA (VIENE) COMODO FARLO. Quindi, per congruenza, LO DEVE FARE ANCHE ORA. Concludo, vivo a Parma da decine di anni, non sono un filosofo (SENECA) ma penso di poter dire la mia : la città NON è sicura, se poi qualcuno si sente bene con le fette di prosciutto stagionato 24 mesi sugli occhi io ne ho tutto il rispetto. E concludo davvero : io Pizzarotti, da bravo scemo, l'ho anche votato.

        Rispondi

  • Alpino Italiano 66

    11 Ottobre @ 07.46

    Che spettacolo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

16commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

6commenti

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

1commento

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Lascio Verona: non mi dà stimoli. Ma non mi ritiro"

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori